Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La Sinistra rivelata

Il buon elettore di Sinistra nell'epoca del capitalismo assoluto

By Marino Badiale,Massimo Bontempelli

(20)

| Others | 9788845702440

Like La Sinistra rivelata ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    "L'ideologia di sinistra è il nuovo oppio del popolo."

    Il libro si propone di dimostrare la tesi secondo la quale, in seguito al trionfo del neoliberismo e l'avvento dell'epoca del capitalismo assoluto, la contrapposizione destra/sinistra abbia oramai perso ogni significato concreto. Infatti, la divergen ...(continue)

    Il libro si propone di dimostrare la tesi secondo la quale, in seguito al trionfo del neoliberismo e l'avvento dell'epoca del capitalismo assoluto, la contrapposizione destra/sinistra abbia oramai perso ogni significato concreto. Infatti, la divergenza delle politiche (che in realtà sono meri atti amministrativi) sono lecite solo a patto che non contestino l'organizzazione politico-sociale basate sull'assunto delle completa libertà dei mercati e della mercificazione crescente ddi tutti gli ambiti dell'esistenza.
    In questo contesto il vero ruolo svolto delle sinistre, sia quella cosidetta riformista che la sedicente radicale, è quello di "deviare la rivolta" in modo innocuo rispetto agli interessi del capitale assoluto. L'appoggio del popolo della sinistra è garantito attraverso argomentazioni prive di reale contenuto, quali quella del "male minore", o grazie al forte richiamo identitario (anche esso completamente svuotato di ogni reale contenuto) esercitato dalle organizzazioni partitiche.
    Il risultato di questo autoinganno perpetrato dal Buon Elettore di Sinistra è che nessuna forza realmente anticapitalista potrà nascere, almeno finché l'illusione che la sinistra abbia ancora a cuore gli ideali di giustizia e solidarietà non verrà definitivamente smascherata, e la fittizia contrapposizione tra destra e sinistra non verrà superata.

    Is this helpful?

    Gert dal Pozzo said on Jul 26, 2010 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    De profundis per la Sinistra ma anche per la Destra (... e francamente se lo meritano).

    Da leggere e meditare; non è necessario condividere tutte le idee per apprezzare la linearità ed originalità del ragionamento.

    Is this helpful?

    Fred Gleick said on Jul 2, 2007 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    I mali della sinistra – italiana, europea, mondiale – sono qua denunciati e analizzati. Ridottasi a meccanismo di potere, spogliatasi di ogni ideale, sfruttatrice dei legami affettivi e identitari che ancora vincolano al suo nome e ai suoi simboli mi ...(continue)

    I mali della sinistra – italiana, europea, mondiale – sono qua denunciati e analizzati. Ridottasi a meccanismo di potere, spogliatasi di ogni ideale, sfruttatrice dei legami affettivi e identitari che ancora vincolano al suo nome e ai suoi simboli milioni di persone. Legami che meglio sarebbe tagliare. Ma per impegnarsi in quale nuovo progetto di emancipazione, solidarietà e umanesimo? Gli autori tacciono al riguardo.

    Is this helpful?

    Jacques le fataliste et son maître said on May 27, 2007 | 2 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (20)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Others 336 Pages
  • ISBN-10: 8845702448
  • ISBN-13: 9788845702440
  • Publisher: Massari
  • Publish date: 2007-01-01
Improve_data of this book