La Torre Nera

La Torre Nera, Vol. 7

Voto medio di 2385
| 84 contributi totali di cui 41 recensioni , 42 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì.
Così esordiva la storia, sette libri fa.
Ora la caccia è finita: Roland di Gilead, con i compagni che ha raccolto intorno a sè nel viaggio, è di fronte al suo destino...
Ha scritto il 09/11/17
Mi accingo a cominciare quest’ultimo libro con il cuore carico di aspettativa. Ho un’emozione dentro indescrivibile; sono divisa tra la necessità di terminare questa saga e, al contempo, di volerla portare con me per il resto dei miei giorni. ...Continua
Ha scritto il 13/08/17
Una saga epica che ti tiene incollato. Un lungo viaggio con personaggi meravigliosi, stupendamente caratterizzati con i loro pregi e soprattutto difetti. L'epica del pistolero solitario, dei suoi compagni di viaggio e del destino (ka). Qualche ...Continua
Ha scritto il 04/07/17
Peccato che sia finita
Degno finale di un avventura unica,mi dispiace davvero di aver finito questo bel viaggio . A presto amici
Ha scritto il 21/05/17
Bello, è valsa la pena concludere la serie. Un bel mondo fantastico, particolare e anche verosimile perché no :)
Ha scritto il 15/05/17
Finalmente l'agognata torre nera
Dopo molti mesi ho concluso il viaggio verso la torre nera a detta di molti il capolavoro assoluto del Re , non posso che essere in disaccordo con quest'affermazione ed ora elencherò i pregi e i difetti dell'opera : Il progetto di king era ...Continua

Ha scritto il Jul 29, 2013, 16:47
"Allora risuonò stridula una risata che fece vibrare i denti a Roland. Accanto a lui Patrick si tappò le orecchie. La follia in quel riso era quasi insostenibile".
Pag. 1044
  • 1 commento
Ha scritto il Feb 06, 2013, 20:02
"<> urlò. <>.Le mani lo trascinarono in avanti senza ascoltarlo. Le mani della Torre non conoscevano pietà.Erano le mani di Gan, le mani del Ka, e non conoscevano la pietà.Sentì ...Continua
Pag. 1101
Ha scritto il Feb 06, 2013, 19:57
"Si, e c'era la luce del sole, luce Commala dentro i suoi occhi e ad attenderlo. Era calda e inclemente sulla pelle. Il suono del vento era forte e anche quel suono era inclemente. Spietato. Roland guardò la rampa di scale che aveva davanti; ora le ...Continua
Pag. 1100
Ha scritto il Feb 06, 2013, 19:55
"Questo è un luogo di morte, pensò, e non solo qui. Tutte queste stanze. Tutti i piani. Si, pistolero, sussurrò la voce della Torre. Ma solo perché così l'ha reso la tua vita".
Pag. 1098
Ha scritto il Feb 06, 2013, 19:53
"Quando si rialzò, vide la faccia di un neonato [...] nella moltitudine delle effigi. Era distorta, come se la sua prima boccata di aria fuori dall'utero non gli fosse piaciuta, già insozzata dalla morte".
Pag. 1093

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Mar 06, 2015, 20:36
MERCATINO BIBLIOTECA MASERA'

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi