La bambina che amava Tom Gordon

Voto medio di 3574
| 86 contributi totali di cui 58 recensioni , 26 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
"Il mondo aveva i denti e in qualsiasi momento ti poteva morsicare". Questo Trisha McFarland scoprì a nove anni. Alle dieci di una mattina di giugno era sul sedile posteriore della Dodge Caravan di sua madre con addosso la sua maglietta blu dei Red ... Continua
Ha scritto il 21/08/17
Dopo aver passato l'infanzia a vedere mio fratello leggere libri di Stephen King, decido alla mia veneranda età, di partire da questo, trovato sulla libreria del mio fidanzato. Scelta non ottima. Forse sto diventando anziana o semplicemente le ...Continua
Ha scritto il 12/05/17
Tensione e angoscia
Questo libro lo inizi e non riesci più a chiudelo, è un susseguirsi di tensione, angoscia e la curiosità di sapere cosa succederà ti tiene incollato alle pagine.Gia alla terza pagina mi ero affezionata a Trisha e ho patito con lei la sua ...Continua
Ha scritto il 12/02/17
Una bambina si perde nel bosco, punto.
Sentii parlare di questo romanzo svariati anni fa da Piero Dorfles in tv e dopo averlo letto mi trovo d'accordo con ciò che ricordo del suo commento. Una bambina si perde nel bosco e sei portato a credere con lei che debba succedere qualcosa di ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 04/01/17
Dopo 53 pagine di smarrimento nel bosco mi sento smarrita anch’io. Ci ho provato, ma non riesco a ingranare.
Ha scritto il 15/11/16
Un po' delusa...
Avevo grande aspettativa per questo romanzo fin dalla terza liceo, quando lessi la versione ridotta in inglese. Mi era piaciuta talmente tanto che non esitai poi quando trovai il romanzo su una bancarella dell'usato, e lo comprai subito. Adesso che ...Continua

Ha scritto il Feb 24, 2016, 13:41
C'è un momento in cui le persone costrette ad affidarsi solo alle proprie risorse smettono di vivere e cominciano a sopravvivere.
Pag. 85
Ha scritto il Feb 24, 2016, 13:40
« [...] Io non credo in nessun dio veramente pensante che prende nota della caduta di ogni uccello in Australia e ogni insetto in India, un dio che registra tutti i nostri peccati in un librone d'oro e ci giudica quando moriamo... non voglio ...Continua
Pag. 51
Ha scritto il Feb 24, 2016, 13:38
Il mondo aveva i denti e in qualsiasi momento ti poteva morsicare.
Pag. 5
Ha scritto il Apr 14, 2014, 09:15
C'è un momento in cui le persone costrette ad affidarsi solo alle proprie risorse smettono di vivere e cominciano a sopravvivere. L'organismo, esaurite tutte le scorte di energia più recenti, comincia ad avvalersi delle calorie di scorta. La ...Continua
Pag. 138
Ha scritto il Apr 14, 2014, 09:13
Era molto vicino, l'essere misterioso, e stava prendendo una decisione. Doveva scegliere se aggredirla per ucciderla, smembrarla, o proseguire per la sua via. Non era uno scherzo e non era un sogno. Erano morte e follia laggiù, in piedi o ...Continua
Pag. 116

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 19, 2016, 16:40
813.5 KIN 7180 Letteratura Americana 813.5 KIN 14759 Donazione Asturaro
Ha scritto il Aug 19, 2016, 16:37
813.54 KIN 10891 Donazione Asturaro

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi