La bambina che guardava i treni partire

Voto medio di 15
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Francia, 1940. La guerra è ormai alle porte e i Wins, famiglia ebrea di origine polacca, rischiano di essere deportati. Alter, lo zio, è partito per la Polonia nel tentativo di salvare i suoi familiari, ma è stato preso e rinchiuso nel ghetto di Kons ...Continua
Il mondo in uno...
Ha scritto il 21/06/18

http://ilmondoinunospecchio.altervista.org/la-bambina-che-guardava-i-treni-partire/

Christy
Ha scritto il 31/01/18
La bambina che guardava i treni partire è un romanzo tratto da una storia vera e che richiama all’attenzione dei lettori la crudeltà delle operazioni naziste durante la Seconda guerra mondiale e con essa la paura costante che aleggiava, come una capp...Continua
Francesca666
Ha scritto il 15/12/17
Proprio non capisco come questo romanzo abbia potuto commuovere il mondo. La storia poteva anche essere interessante, ma lo stile narrativa è stato devastante: una sorta di interviste a persone diverse in tempi diversi che interrompevano caoticamente...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi