La bambina col falcone

Voto medio di 479
| 49 contributi totali di cui 43 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
E' tempo di crociate. Anche i più giovani sognano la Grande Avventura del viaggio nel paese di "Outremer", luogo esotico e misterioso abitato da emiri e sultani infedeli, teatro di eroiche battaglie e assedi vittoriosi. In Puglia, nella casa di Messe ...Continua
Classe2b Imi1617
Ha scritto il 25/05/17
La bambina col falcone
Matilde: Questo libro è molto particolare, è un romanzo storico, ma in realtà, . leggendolo con cura, sembrerà di leggere un normale romanzo per ragazzi, dato che il libro parla di due semplici ragazze, nei difficili tempi del medioevo, con in corso...Continua
Classe2b Imi1617
Ha scritto il 28/02/17
lorenza: Questo libro è ambientato nel medioevo nel periodo delle crociate, precisamente in Puglia . Parla di una famiglia composta da : madre, padre, e dalle figlie Costanza, Sibilla, Melisenda, Alice, Violante. Costanza ha tre anni e sta per avere...Continua
LaCitty (per...
Ha scritto il 06/01/16

Mi aspettavo qualcosa di più. Il libro si fa leggere, ma mi è sembrato un po' dispersivo, come se l'autrice fosse indecisa se concentrarsi sui fatti storici oppure sulla vita delle protagoniste. Cosi così

Niculet
Ha scritto il 14/08/15

Ricostruzione storia dettagliata e perfetta dal punto di vista didattico. Storia interessante, ma personaggio di Costanza assolutamente insopportabile.

Lorimeyers82
Ha scritto il 08/02/15
Ho letto questo libro per partecipare ad una sfida letteraria (lo scopo era quello di leggere un romanzo scritto da un'autrice sarda contemporanea). Memore dei tanti libri della Pitzorno che da bambina ho adorato mi sono buttata in questa lettura, ch...Continua

Rumble_Fish
Ha scritto il Jan 12, 2010, 11:30
Ma, nella sua stupida ingenuità, aveva sempre sognato che fra lei e il suo falcone sarebbe nato un amore a prima vista. Ora invece suo padre le affidava quest'essere grinioso e ostile che, nonostante i legami, cercava di straziarle le mani col becco....Continua
Pag. 84
marco
Ha scritto il Jan 06, 2010, 01:58
«Non capisco più niente. Ho le idee confuse...» sospirava Costanza. «Prima mi sembrava tutto chiaro. Volevamo che Gerusalemme tornasse a noi cristiani. Ecco che è di nuovo nostra. Possiamo pregare sulla culla di Betlemme, piangere ai piedi del Golgot...Continua
Pag. 217
marco
Ha scritto il Jan 05, 2010, 11:04
Rimanete quale siete, cara figlia; e non prendete esempio da vostra sorella, che nella sua mente esaltata accarezza pensieri di guerra e di morte! Ho indulgenza per Costanza, perché non conosce quello che desidera e sogna, perché non ha mai visto qua...Continua
Pag. 129
marco
Ha scritto il Jan 05, 2010, 11:01
La sua passione più grande era riuscire a capire come funzionano l'animo umano e l'intelligenza. Poiché l'imperatore si ventava di non credere a niente che non fosse dimostrabile secondo la ragione o la natura, né lui né il mago prestavano fede alle...Continua
Pag. 121
marco
Ha scritto il Jan 04, 2010, 03:46
Dietro richiesta di Melisenda, Selima raccontava le terribili crudeltà, le imprese scellerate, le azioni malvagie compiute da Riccardo Cuor di Leone contro le intermi popolazioni musulmane dei regni d'Outremer... non solo, ma a sentir lei Saladino er...Continua
Pag. 34

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteca...
Ha scritto il Dec 14, 2015, 10:44
Collocazione: NR 341

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi