Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La banda dei brocchi

Di

Editore: Feltrinelli (I narratori)

4.0
(5520)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 381 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese , Finlandese , Ceco , Spagnolo

Isbn-10: 8807016044 | Isbn-13: 9788807016042 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Roberto Serrai

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico , eBook

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Teens

Ti piace La banda dei brocchi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Trotter, Harding, Anderton e Chase: sembra il nome di un prestigioso studio legale; in realtà si tratta di un quartetto di giovani amici, che frequenta un liceo elitario di Birmingham, quel tipo di scuola che preleva giovani intelligenti dal loro background ordinario e li fa atterrare in una classe sociale diversa da quella dei loro genitori. I ragazzi sono destinati a carriere importanti, mentre i genitori rimangono impantanati nel loro mondo di matrimoni sciovinisti, scontri sindacali, guerre di classe e di razza e ignoranza culturale. Siamo negli anni Settanta, anni in cui si susseguono sconvolgimenti sociali, lotte politiche, attentati dell'Ira. Su questo mare in tempesta cercano di destreggiarsi, con alterne fortune, i quattro ragazzi.
Ordina per
  • 2

    deludente

    Parte con tutte le carte in regola per essere un ottimo amico con cui trascorrere qualche giorno/settimana. in effetti il soggetto poteva essere molto accattivante ma ne esce una storia stentata con a ...continua

    Parte con tutte le carte in regola per essere un ottimo amico con cui trascorrere qualche giorno/settimana. in effetti il soggetto poteva essere molto accattivante ma ne esce una storia stentata con alti e bassi anche un po' slegata e poi la fine...che rimanda ad un successivo libro! Trovo che sia anche una trovata commerciale di bassa lega. Mi dispiace ma dopo essermi entusiasmata con "la pioggia prima che cada" non ho ritrovato più quella magia.

    ha scritto il 

  • 2

    "Il collezionista di parole deve esercitarsi a essere un osservatore attento, capace di ignorare gli esemplari più comuni e invece essere sempre all'erta per parole nuove e insolite. E come il collezi ...continua

    "Il collezionista di parole deve esercitarsi a essere un osservatore attento, capace di ignorare gli esemplari più comuni e invece essere sempre all'erta per parole nuove e insolite. E come il collezionista di farfalle sistema le sue prede su cartoncini e le conosce tutte, il collezionista di parole deve appuntare i nuovi esemplari su un quadernino e memorizzarli".

    ha scritto il 

  • 3

    "Vieni con me Patrick. Torniamo indietro. Indietro nel tempo, sino in fondo, sino all' inizio. Torniamo a un paese che forse non riconosceremmo. L' Inghilterra del 1973".

    Da qui iniziano a dipanarsi d ...continua

    "Vieni con me Patrick. Torniamo indietro. Indietro nel tempo, sino in fondo, sino all' inizio. Torniamo a un paese che forse non riconosceremmo. L' Inghilterra del 1973".

    Da qui iniziano a dipanarsi diversi fili narrativi che si intrecciano costruendo un ordito fluido, interessante nella parte iniziale, ma soprattutto intenso in quella trentina di pagine finali così incalzanti da toglierti il respiro. Pagine che poi lasciano aperte le storie personali dei protagonisti, di quella "banda" di studenti che, finito il liceo e dato l' addio all' adolescenza, si apprestano a fare scelte ben più determinanti per il loro futuro, dentro una società che ribolle di problematiche varie ma anche di novità. Si scoprirà leggendo The closed circle ( come avverte la nota dell' autore ), che "riprenderà il racconto alla fine degli anni novanta".

    ha scritto il 

  • 0

    Un libro che ho letto con piacere e curiosità. Un libro che mi è stato ripetutamente consigliato e che dopo tanto ho finalmente letto..Non sono rimasta per nulla delusa e anzi, ho riscoperto Coe e me ...continua

    Un libro che ho letto con piacere e curiosità. Un libro che mi è stato ripetutamente consigliato e che dopo tanto ho finalmente letto..Non sono rimasta per nulla delusa e anzi, ho riscoperto Coe e me ne sono nuovamente innamorata.
    La storia è molto carina, leggera, ma carica di temi molto seri, affrontati con delicatezza e con quel pizzico di ironia che rendono il libro ancor più interessante.

    ha scritto il 

  • 4

    Siempre leo todo cuanto encuentro de este autor y esta vez tampoco me ha defraudado. Algunos fragmentos me hacer reír, pero otros están llenos de sentimiento. Leeré la segunda parte antes de que se en ...continua

    Siempre leo todo cuanto encuentro de este autor y esta vez tampoco me ha defraudado. Algunos fragmentos me hacer reír, pero otros están llenos de sentimiento. Leeré la segunda parte antes de que se enfríe la vivencia de éste y antes de que olvide a sus personajes

    ha scritto il 

Ordina per