La baracca dei tristi piaceri

Voto medio di 582
| 154 contributi totali di cui 154 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La violenza sulle donne è antica come il mondo, ma nel 2009 avremmo voluto sperare che una società avanzata, civile e democratica non nutrisse le cronache di abusi omicidi e stupri. Ma come si sarebbe potuta arginare questa deriva durante il ... Continua
Ha scritto il 27/03/17
Interessante quanto inquietante.
Sapere che sono esistite determinate cose fa sempre un certo effetto. Anche quando la storia è trattata in maniera delicata. In questo romanzo è mischiata un pò , te la fa digerire a piccole parti. Mi ha colpito molto il modo in cui si perdeva ...Continua
Ha scritto il 02/03/17
SPOILER ALERT
mi ha lasciato deluso
Il libro della Schneider su Sonderbau, ovvero i bordelli inventati da Himmler nei lager tedeschi mi ha parzialmente deluso. Da un lato la cronaca fredda raccolta da una sopravvissuta senza troppi lampi, dall'altro il tentativo di spiegare le ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 24/04/16
proprio brutto. quello che si presume sia l'argomento principale è trattato in modo superficiale e frammentario, con qualche dato storico buttato lì. intorno c'è una cornice che non sa di nulla e della quale non si capisce la funzione. tanto per ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/03/16
valutazione sull'estratto di amazon
Ha scritto il 20/02/16
L'orrore non ha limiti.
Tra i libri che mi sono stati proposti in occasione del giorno del ricordo dalle diverse case editrici il titolo di questo libro mi ha incuriosito e così ho acquistato.Un aspetto della drammatica fase storica della seconda guerra mondiale poco ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi