La bella storia di Silas Marner

Voto medio di 250
| 45 contributi totali di cui 32 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Silas Marner è uno dei personaggi “diffidenti la cui intera vita è guidata dalla necessità di trovare un oggetto esteriore al quale appoggiarsi.” Derubato improvvisamente del tesoro accumulato, trasforma in oggetto della sua devozione l’ ...Continua
Ha scritto il 21/12/16
Romanzo molto bello, più breve rispetto ad altri di George Elit e per questo meno dispersivo. Fortissimo il "sapore" vittoriano del romanzo con il bene che trionfa alla fine, pure non è un libro zuccheroso o banale. I personaggi sono ben ...Continua
Ha scritto il 15/08/16
La bella storia di Silas Marner
Una storia dal sapore dickensiano, una bella fiaba che unisce l'affresco di vita di un villaggio di campagna insieme ad intenti etico-didascalici. Una di quelle che farebbe piacere ascoltare vicino ad un bel caminetto accesso in una sera d'inverno, ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 07/01/15
Ne ho sempre sentito parlare come di un'opera minore, e non mi arrogherò il diritto di dire che invece sia il capolavoro di George Eliot: ma è sicuramente il libro che ho apprezzato di più tra quelli che ho letto finora dell'autrice! Si tratta di ...Continua
  • 10 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 04/07/14
sempre tutti belli i romanzi della george eliot
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 27/04/14
FAVOLA
veramente una bella favola. Molto rilassante, e a lieto fine
  • 2 mi piace

Ha scritto il Jan 14, 2014, 10:20
Suppongo che lo stesso accada a tutti coloro che raggiungono la maturità senza rendersi chiaramente conto che la vita non può mai essere del tutto felice; nel tedio delle ore grige l'insoddisfazione cerca un oggetto preciso e lo trova nella ...Continua
Ha scritto il Jan 14, 2014, 10:20
L'amore perfetto è circonfuso di una poesia che può raffinare le relazioni degli esseri meno colti...
Ha scritto il Jan 14, 2014, 10:20
Spesso l'anima raggiunge la maturità perfetta quando gli anni hanno già steso un velo sgradevole sul volto; uno sguardo superficiale non riesce mai allora ad indovinare la bontà del frutto.
Ha scritto il Jan 14, 2014, 10:19
Le sorgenti dell'amore umano e della fede nell'amor divino non si erano ancora dischiuse, e la sua anima era tuttora come un misero rivoletto, con questa sola differenza: che il piccolo letto che si era scavato nella sabbia era ostruito e il ...Continua
Ha scritto il Jan 14, 2014, 10:19
Credo che uno dei motivi per cui riusciamo così di rado a consolare il prossimo a parole sia che la buona volontà, nostro malgrado, si travisa prima di uscirci dalle labbra. Possiamo regalare budini speziati e zampetti di maiale senza che ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi