La boutique del mistero

Voto medio di 2983
| 346 contributi totali di cui 320 recensioni , 25 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
La boutique del mistero è una raccolta di trentuno racconti pubblicati in diversi volumi e ordinati dallo stesso autore "nella speranza di far conoscere il meglio di quanto ho scritto". Il racconto di Buzzati è un momento d'indagine profonda, ... Continua
Ha scritto il 09/06/17
La narrativa di Buzzati è un prezioso antidoto contro l’insidia delle presunte certezze dell’uomo contemporaneo. E’ inquietante quanto basta per non scadere nella banalità del genere fantasy e sapientemente dosata nel suo mix di realismo e ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 27/03/17
Dino Buzzati: oltre il silenzio delle cose
Dino Buzzati (Belluno 1906 - Milano 1972), narratore, poeta, pittore e giornalista è noto soprattutto per il romanzo “Il deserto dei Tartari” (1940). Il suo stile è dimesso, la prosa è quasi grigia, eppure talora scintilla di improvvise ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 07/03/17
Il mal di vivere
Alcuni racconti mi sono piaciuti, altri mi han trasmesso poco; lo stile e la scrittura molto semplici non hanno aiutato il coinvolgimento durante la lettura. Una profonda tristezza pervade tutti i racconti, una fatica del vivere che passa molto ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 20/02/17
Ottima raccolta di racconti, che trattano temi differenti, accomunati però da un'aura malinconica ed affascinante. Alcuni sono perle assolute, altri un po' meno brillanti, ma non di certo brutti o poco ispirati. Lettura consigliata.
  • Rispondi
Ha scritto il 31/01/17
Una raccolta di racconti, in cui ogni storia è pervasa da un senso di impotenza, o di inutilità, o di desolazione, quasi a creare un campionario dell'impotenza. Mi ha ammaliata, tenendomi incollata fino all'ultima parola ogni volta, ma anche ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi

Ha scritto il Dec 31, 2015, 13:27
Ogni vero dolore viene scritto su lastre di una sostanza misteriosa al paragone della quale il granito è burro. E non basta una eternità per cancellarlo.
Pag. 234
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 16, 2015, 12:52
Forse hai ragione tu e sarebbe stupido tentare. Ma almeno, questo sì almeno, vorrei rivederti. Sia quel che sia, noi staremo insieme in qualche modo, e troveremo la gioia. Non importa se di giorno o di notte, d'estate o d'autunno, in un paese ... Continua...
Pag. 77
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il May 01, 2015, 11:27
"Naturalmente ogni volta che inciampavo nella gobba pensavo a lui, al caro amico perduto.Ma poteva anche darsi che fosse il viceversa. Vale a dire che andassi a sbattere nella gobba perché il quel momento stavo pensando all'amico." - Le gobbe nel ... Continua...
Pag. 191
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 13, 2014, 12:09
Vorrei che tu venissi da me in una sera d'inverno e, stretti insieme dietro i vetri, guardando la solitudine delle strade buie e gelate, ricordassimo gli inverni delle favole, dove si visse insieme senza saperlo.Per gli stessi sentieri fatati ... Continua...
Pag. 86
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 20, 2014, 16:40
Con dispetto si accorse che una trentina di metri più in là un'altra ragazza stava precipitando. Era decisamente più bella di lei e indossava un vestito da mezza sera, abbastanza di classe. Chissà come, veniva giù a velocità molto superiore ... Continua...
Pag. 202
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jan 26, 2016, 10:19
Collocazione: MIST 16
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi