La bruttina stagionata

di | Editore: Bompiani
Voto medio di 991
| 98 contributi totali di cui 94 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Marilina Labruna vive in una Milano livida, popolata di donne solitarie e difurbi che approfittano dei bisogni d'amore. Perciò lei, quarantenne non bruttama, peggio, bruttina, deve trovare un modo diverso di trionfare. Da questoromanzo sono st ...Continua
Angebet
Ha scritto il 26/10/18
Ingredienti: una “tardona” single nella Milano anni ’80, un rapporto complicato con l’altro sesso, un continuo slalom tra solitudine, piaceri proibiti, tentazioni e sensi di colpa, una condanna eterna allo zitellaggio da cui evadere con doti inattese...Continua
Ci
Ha scritto il 19/08/18
null
Una donna che impara a godere dei piaceri del sesso come fa normalmente un uomo: con una sana mancanza di senso di colpa e totalmente scollegato da progetti di vita. Il sesso come bisogno fisico irrinunciabile da vivere per se stesso, in un dare-aver...Continua
Sarap84
Ha scritto il 04/01/18
Questo romanzo premio bancarella 1993 è stata una piacevole sorpresa. Le disavventure amorose della protagonista sono divertenti. Ho letto questo romanzo in pochissimo tempo grazie alla scrittura scorrevole e mai noiosa. La verità è che quasi tutte l...Continua
Pupottina
Ha scritto il 30/11/17
Nell'inguine dell'anima
Marilina Labruna è una donna che ama la solitudine poiché è convinta che le sia precluso tutto il resto. Tale convinzione le giunge dal profondo della sua anima, ma è generata dal suo aspetto esteriore. Marilina è consapevole di non essere una bella...Continua
Domari
Ha scritto il 21/01/17
Più che stagionata direi stantìa
Alludo ovviamente alla storia, che poteva essere originale negli anni '90, appena uscito il libro; ora risulta solo sorpassata, patetica, surreale. E' scritto bene, il personaggio principale risulta tutto sommato pure simpatico ma coinvolto in vicend...Continua

elisadellerose
Ha scritto il May 18, 2016, 13:33
Lui diceva che detesta i corteggiamenti e che se due capiscono di piacersi hanno l’obbligo morale di venirsi incontro all’istante, e a me questo già non mi suonava tanto giusto, dico, eccheccazzo: se è scientificamente provato che i nostri tempi di r...Continua
Pag. 125
elisadellerose
Ha scritto il May 18, 2016, 13:26
Se un dolore tutto intero non dà il tempo di emettere una lacrima, un polverìo di piccole violenze irrita, e punge a lungo.
Pag. 7
elisadellerose
Ha scritto il May 18, 2016, 13:25
È umano vivere così, a scatti?, giorni e giorni di niente e poi tutto d’un tratto una valanga di eventi che ti cade sui nervi?
Pag. 115

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 26, 2016, 10:04
853.914 COV 5360 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi