La buona terra

La casa della terra - Vol. 1

Voto medio di 973
| 89 contributi totali di cui 76 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
sandra
Ha scritto il 22/06/18
"Ah sì, ho sentito parlare di una rivoluzione, ma sono sempre stato troppo occupato in vita mia per farci caso. C'era sempre la terra". Queste parole di Wang Lung possono riassumere il romanzo. Il legame strettissimo, materno, con la terra da quando...Continua
Gianpaolo Ferrara
Ha scritto il 07/11/17
Ma sopra la sua testa si scambiarono un’occhiata, e sorrisero.
Pearl S. Buck vinse il premio Nobel nel 1938, lo stesso anno in cui fu assegnato il medesimo premio a Enrico Fermi per la fisica. La scrittrice americana vinse essenzialmente grazie a un libro, “La buona terra”, nonostante i suoi altri lavori non fos...Continua
newlife
Ha scritto il 15/10/17
Ho iniziato questo libro con grandi aspettative e forse questo mi ha condizionato un po': il concetto di “capolavoro” è molto personale, qualcosa che, per quanto prenda corpo dalla “sostanza” dello scritto, si perfeziona a contatto con la personalit...Continua
ViaggiareconPassione
Ha scritto il 02/06/17

Di questo libro mi è piaciuta la fluidità, scorre veramente bene ma allo stesso tempo descrive in modo dettagliato la situazione dell'epoca.

Sere Mo
Ha scritto il 02/06/17
SPOILER ALERT
La cosa che ho avuto continuamente in testa leggendo questo romanzo è quanto io sia fortunata ad essere nata in questo tempo e in questo luogo. La nostra non è sicuramente una civiltà perfetta e alcune donne ancora subiscono ingiustizie e maltrattame...Continua

Frida Rau.
Ha scritto il Nov 16, 2009, 20:12
Non riconosceva più nessuno e vaneggiava. W.L.fece cenno che tutti uscissero, e restò solo al capezzale guardandola nel sonno agitato da scosse e mormorii. Provava un senso di esecrazione per se stesso pensando che persino nel momento mentro O-lan...Continua
Pag. 217
Frida Rau.
Ha scritto il Nov 16, 2009, 20:03
Un giorno W.L., rientrando in casa dalla parte sei campi, le si avvicinòmentre ella era intenta a lavare i panni nello stagno. Egli rimase un momento muto a guardarla, poi le disse con tanta maggiore ruvidezza, quanto maggiore vergogna sentiva in cuo...Continua
Pag. 169
Frida Rau.
Ha scritto il Nov 16, 2009, 19:44
Ella sedeva sull'orlo del letto, agitando infantilmente le ganbe penzoloni. Egli le sedette accanto, più impacciato che mai, mangiandosela con gli occhi... Ogni giorno, invariabilmente si recava nella casa...e ogni sera Loto faceva di W.L. quello ch...Continua
Pag. 162
Frida Rau.
Ha scritto il Nov 16, 2009, 19:39
W.L. possedeva ormai più terra di quanta ne potesse arare un uomo con un solo bue... Libera dal lavoro dei campi O-Lan lavorava assiduamente nella casa.
Pag. 144
Frida Rau.
Ha scritto il Nov 16, 2009, 19:37
una notte mentre era a letto con sua moglie W.L le sentì sul petto, fra i due seni, un che di duro della grossezza di circa un pugno. Subito volle sapere....Si strappò l'involtino che teneva appeso al collo e glielo diede. W.L. incominciò a svolgerlo...Continua
Pag. 135

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi