La cacciatrice di anime

Di

Editore: Leggereditore

3.9
(307)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 350 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8865080736 | Isbn-13: 9788865080733 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: S. Demi

Disponibile anche come: eBook

Genere: Fantascienza & Fantasy

Ti piace La cacciatrice di anime?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Charley Davidson ricorda ogni singolo istante della sua esistenza. E sin dalla nascita è in grado di comunicare con i morti. Ma deve anche aiutarli ad attraversare la luce e a lasciare per sempre la vita. Come se ciò non bastasse, collabora con la polizia per risolvere i casi di omicidio che imperversano nella città: è un investigatore privato di successo. Dalla sua ha un carattere esplosivo e una determinazione che la aiuta a non perdere mai di vista la realtà. Da qualche mese, poi, è accompagnata giorno e notte da una presenza eterea e oscura, sensuale e terribilmente familiare. Ma chi è questo essere così affascinante e misterioso che le impedisce di concentrarsi, che la distrae, facendole desiderare solo una cosa? E così, un altro mistero si aggiunge ai casi che deve risolvere. Non ha un attimo di tregua, fra piste da seguire, tracce da decifrare e pericoli sempre in agguato...
Ordina per
  • 5

    Frizzante e nuovo

    Da appassionata del genere, ormai sono super esperta di tutte le possibili creature soprannaturali in cui potrei imbattermi, ma questo libro ha portato una ventata di freschezza!
    Finalmente qualcosa d ...continua

    Da appassionata del genere, ormai sono super esperta di tutte le possibili creature soprannaturali in cui potrei imbattermi, ma questo libro ha portato una ventata di freschezza!
    Finalmente qualcosa di diverso che appassiona e sopratutto... carico di ironia! Sarà che adoro i libri che riescono a farmi sorridere sopratutto con protagonisti ironici, sempre pronti alla battuta e un po' folli (probabilmente per il mio bisogno di rispecchiarmi in loro), ma questo libro mi è piaciuto un sacco!
    Lo consiglio a tutti coloro che hanno voglia di sorridere e di farsi risucchiare in questa fantastica avventura... io sono in procinto di finire il secondo in cinque giorni!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    Piuttosto carino e certo molto ma molto particolare. Sino alla fine non si comprende cosa sia Reyes e questo alone di mistero è un tratto positivo. Certo, in alcuni punti, la storia fa davvero acqua. ...continua

    Piuttosto carino e certo molto ma molto particolare. Sino alla fine non si comprende cosa sia Reyes e questo alone di mistero è un tratto positivo. Certo, in alcuni punti, la storia fa davvero acqua. Ad esempio considero assurdo l'attaccamento di lei a Reyes, quando inizialmente credeva di averlo incrociato in un'unica occasione, sospettando solo della sua presenza nei sogni. Tuttavia, al di là di questo, l'ho trovata una lettura interessante. Spassosissime le frasi che precedono ogni capitolo ed anche il palese deficit dell'attenzione, della protagonista.

    ha scritto il 

  • 4

    Molto carino e sicuramente diverso dai soliti romanzi che circolano in questa categoria e che ormai finisco per assomigliarsi tutti quanti l'uno con l'altro. La protagonista è assolutamente fuori di t ...continua

    Molto carino e sicuramente diverso dai soliti romanzi che circolano in questa categoria e che ormai finisco per assomigliarsi tutti quanti l'uno con l'altro. La protagonista è assolutamente fuori di testa e la narrazione riflette perfettamente questa caratteristica, rendendo dunque il romanzo fresco e divertente.
    Anche il mistero che ruota attorno a Reyes e alla natura di Charley è assai interessante e intrigante, cosa che non guasta mai e che porta il lettore a fremere di curiosità per sapere.
    L'unica pecca è la traduzione davvero meccanica e poco scorrevole di alcuni punti. Sembrava di avere davanti un indovinello elaborato per confondere!

    ha scritto il 

  • 4

    Dal tg paranormale...

    Dal TG Paranormale delle 21.00
    È notizia dell'ultim'ora che, finalmente, Leggereditore ha imparato ad editare i suoi libri.
    Vediamo insieme il servizio con La cacciatrice di anime by Darynda Jones.

    «V ...continua

    Dal TG Paranormale delle 21.00
    È notizia dell'ultim'ora che, finalmente, Leggereditore ha imparato ad editare i suoi libri.
    Vediamo insieme il servizio con La cacciatrice di anime by Darynda Jones.

    «Verissimo!» Ci conferma una lettrice entusiasta della storia, «il libro oltre ad essere stilisticamente accattivamente, ha una storia scorrevole e molto avvincente sia dal punto di vista urban fantasy che paranormal romance, con trovate davvero esilaranti, è anche ben strutturato e non soffre, come accadeva in passato, dell'orribile mania letteraria moderna di infarcire il testo di orripilanti e grotteschi refusi derivanti da un editing poco curato.
    La trama poi è eccezionale e travolgente quanto il sarcasmo della protagonista, che fa sbellicare dalle risate perfino nelle situazioni più serie e nelle quali forse sarebbe etichettato come un po' inappropriato.
    Inconsueta e interessante la trama, sia quella thriller che scorre per tutto il libro che quella più paranormal romance, affascinante e sensuale.
    Una bellissima scelta editoriale da parte di una casa editriche che sta migliorando visibilmente il suo stile.»

    Bene, dopo questo commento lasciamo la linea di nuovo al telegiornale.

    E per l'edizione delle 21.00 è tutto,
    buona serata =]

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Premetto d'aver iniziato questo libro con l'idea di ritrovarmi fra le mani qualcosa di simile a "Ghost Whisperer" (ho passato l'adolescenza ad adorare quella serie).
    Ho preso un granchio madornale. Ma ...continua

    Premetto d'aver iniziato questo libro con l'idea di ritrovarmi fra le mani qualcosa di simile a "Ghost Whisperer" (ho passato l'adolescenza ad adorare quella serie).
    Ho preso un granchio madornale. Mai stata così felice.
    Questa "Melinda Gordon" del New Mexico, Albuquerque, è un irriverente 27enne detective privato di nome Charley Davidson -meno male che non guidi una moto, sarebbe stato decisamente banale- che guida un pick-up chiamato affettuosamente Misery e che lavora a tempo pieno come angelo della morte. E' un Caronte che traghetta le anime fra il mondo terrestre e "l'altra parte" attraverso il suo corpo, anche se non tutte quelle che incontra usufruiscono del suo servizio.
    Questa tizia sopravvive a tentati omicidi, voli da vetrate sul soffitto di capannoni, pestaggi e cataclismi vari e a nottate sessualmente sovrannaturali e decisamente bollenti con uno spirito inizialmente non meglio identificato, che in futuro risponderà all'affascinante identità di Reyes Alexander Farrow, una sua vecchia conoscenza.
    Charley nel suo lavoro è affiancata dal caro zio Bob, dallo stronzo di turno agente Garret (entrambi nella polizia locale), dalla sua fidatissima segretaria Cookie -io decisamente amo il loro rapporto, due donne forti, sole ma cazzute, due spiriti affini dal senso dell'umorismo sublime e schietto, senza peli sulla lingua (Lo so. Potresti baciarmi. Limitati a trovare la sorella di Reyes e poi faremo sesso più tardi" mi ha fatto ridere come non mai), da un aiutante fantasma teenager di nome Angel, da un numero imprecisato di fantasmi che incontra lungo il suo cammino (di cui alcuni diventano avvolte indesiderati coinquilini) e da un'entità oscura che la terrorizza ma che le salva le chiappe un numero discreto di volte, che lei chiama il Male.
    La sua investigazione principale -la risoluzione di 4 omicidi collegati al traffico di minori, ad un incarcerazione ingiusta e ad un adolescente scomparso, si risolve non senza incidenti potenzialemte mortali (vedesi il volo dal tetto del magazzino), mentre il caso iniziale (che lei credeva concluso) del libro, la fuga di una moglie maltrattata, rivela un terribile finale a sorpresa.
    NB (mi si passi il momento furia omicida)
    Vorrei tanto essere stata Reyes per spezzare in due personalmente la colonna vertebrale di quel disgustoso, recidivo figlio di... del marito violento).

    Ultime note, vedo che mi sto prolungato più del dovuto:
    Charley affronta la vita e la morte con irriverenza e, ad un occhio poco attenta, un tantino di superficialità (cosa assolutamente sbagliata), ma soprattutto prende a cuore ogni caso le si prospetti d'avanti, mettendoci l'anima (spesso e volentieri anche l'osso del collo) in entambi i suoi lavori (terrestre e sovrannaturale), malgrado la sua vita non sia stata delle migliori (e, per certi versi, è stata fortunata).
    Moolto bello.

    ha scritto il 

  • 4

    che ridere

    In coincidenza dell'uscita tanto bramata del terzo episodio della Cacciatrice di anime ho preso in mano il primo. Devo essere sincera, era lì che avrei tanto voluto leggerlo, ma sapendo che la casa ed ...continua

    In coincidenza dell'uscita tanto bramata del terzo episodio della Cacciatrice di anime ho preso in mano il primo. Devo essere sincera, era lì che avrei tanto voluto leggerlo, ma sapendo che la casa editrice aveva deciso in un primo momento di stoppare la pubblicazione, ho esitato e non poco. Ora sono felice di averlo letto, perché a detta di molte amiche, accanite lettrici del genere, ero oramai subissata dai complimenti su questa scrittrice, leggilo mi dicevano e vedrai, ebbene devo assolutamente dare ragione loro. Mi sono divertita, ma di un divertita che voi neanche immaginate. La Jones ha un modo così ironico di scrivere, che erano più le volte che ridevo con le lacrime agli occhi, che la sensazione che stesse parlando seriamente...
    La protagonista Charley, ha un dono, definiamolo dono dipende dai punti di vista, lei ha imparato a conviverci perché non può evitarlo, si definisce, ma sa coscientemente di esserlo, un Angelo della morte, ma lei stessa poi una volta presentatasi specifica di quelli buoni; è un portale, un passaggio per quelle anime che per diversi motivi non riescono a lasciare la vita terrena, perché magari sentono di non aver ancora terminato il loro compito oppure perché hanno dimenticato qualcosa. Ma Charley non è solo questo, grazie al suo dono è spesso presente sulle scene di delitti che nascondono misteri, per risolverne i dubbi parlando con le anime. E' una investigatrice privata, sempre alle prese con i pericoli, e un pericolo è il fumoso personaggio che le popola i sogni, facendole provare sensazioni mai vissute prima, neanche nella realtà. Chi sarà? E perché ha scelto lei? I ricordi si affollano nella mente, ma il suo cuore ha già capito di chi si tratta. Riuscirà a trovarlo? E in quali pericoli incorrerà questa volta?
    La serie giunta in Italia alla sua terza pubblicazione, in America conta già ben sette libri pubblicati e uno in fase di pubblicazione.
    Questi i titoli nella versione italiana:
    1 La cacciatrice di anime
    2 Il fascino del male
    3 Brucio d'amore in uscita il 25 settembre, in versione cartacea!
    http://labibliotecadellibraio.blogspot.it/2014/09/trame-e-opinioni-la-cacciatrice-di.html

    ha scritto il 

  • 3

    Ho cominciato a leggere il romanzo senza essermi informata, via internet, di cosa si trattasse.
    L'inizio mi era sembrato promettente e allora mi sono documentata... non pensavo fosse il primo libro di ...continua

    Ho cominciato a leggere il romanzo senza essermi informata, via internet, di cosa si trattasse.
    L'inizio mi era sembrato promettente e allora mi sono documentata... non pensavo fosse il primo libro di una saga.
    Comunque non mi ha entusiasmato in modo eccessivo, l'investigatrice ha seguito in parallelo tre storie, la prima ha cercato di aiutare
    una moglie vittima di violenza domestica da parte del marito, la seconda il triplice omicidio di tre avvocati associati
    allo stesso studio legale e che seguivano lo stesso caso, e la terza più personale ma anche la più interessante di tutte
    e che ho seguito meglio di quella centrale che era anche la principale storylyne.
    Comunque il modo di scrivere dell'autrice in alcuni passaggi mi è sembrato confusionario, c'erano momenti che non sapevo chi dicesse cosa a chi, non è un scioglilingua ma quello che ho percepito nella lettura.
    Sono indecisa se continuare l'ennesiama saga fantasy horror..

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Se vi piace il genere "Paranormal Romance" anche questo libro potrebbe fare al caso vostro.
    Un angelo della morte (che a discapito del nome è una donzella che aiuta le anime a trapassare verso il para ...continua

    Se vi piace il genere "Paranormal Romance" anche questo libro potrebbe fare al caso vostro.
    Un angelo della morte (che a discapito del nome è una donzella che aiuta le anime a trapassare verso il paradiso) si ritrova ad essere aiutata da uno strano figuro, apparentemente la Morte stessa, nei momenti in cui rischia la vita.. peccato che la Morte non assomigli affatto ad una brutta signora, ma ad un misterioso quanto muscoloso bonazzo che, in sua presenza, a tutto pensa tranne che ad ucciderla..
    Se vi ispira il genere leggetelo, ma sappiate che è il primo di una saga e che la lettura vi creerà dipendenza.. :)

    ha scritto il 

  • 2

    Qui la recensione completa: http://bookland89.blogspot.it/2013/04/recensione-la-cacciatrice-di-anime-di.html

    In generale la cacciatrice di anime è stata una lettura piacevole ed indolore, quello che p ...continua

    Qui la recensione completa: http://bookland89.blogspot.it/2013/04/recensione-la-cacciatrice-di-anime-di.html

    In generale la cacciatrice di anime è stata una lettura piacevole ed indolore, quello che però non mi è piaciuto è che l'autrice ha praticamente clonato due personaggi esistenti cambiando minime cose e creando una trama abbastanza scarsa quando poteva benissimo svilupparla in modo diverso. É evidente che questo è il primo libro di una serie ed è prettamente introduttivo, il "bello" dovrebbe venire nei prossimi volumi..o almeno si spera anche perché non so se leggerò il seguito. Magari per spezzare e leggere un libro simpatico e leggero potrò dargli un'altra possibilità...insomma dipenderà dal mio umore.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Prendi un po' della vecchia Anita Blake (quando era ancora cazzuta e il suo mantra era "io non mi faccio i mostri, li uccido!"), aggiungi un po' di Stephanie Plum e del suo fiuto investicativo, mischi ...continua

    Prendi un po' della vecchia Anita Blake (quando era ancora cazzuta e il suo mantra era "io non mi faccio i mostri, li uccido!"), aggiungi un po' di Stephanie Plum e del suo fiuto investicativo, mischia il tutto con un amore passionale, erotico ed...incorporeo. Prima della cottura aggiungi un pizzico di morte, fantasmi ed angeli.
    Ed ecco qui Charley Davidson!
    Determinata,insolente, sarcastica ed intelligente.
    Investicatrice privata e angelo della morte.
    Eh sì... ma non vi aspettate una cosina bionda, asessuata e con le grandi ali perchè Charley è tutto l'opposto!
    E' una donna forte, sia fisicamente che psicologicamente. Parla qualsiasi lingua del mondo e ricorda tutto. Dal primo momento in cui è venuta al mondo e l'anima di sua madre l'ha attraversata per arrivare in paradiso.
    Perchè è questo che, alla fin fine, è Charley. Un faro nella notte per tutte quelle anime che sono rimaste bloccate ma vogliono oltrepassare. Lei li vede, può toccarli, può parlarci ma, soprattutto, può aiutarli a risolvere le loro faccende irrisolte.
    La sua migliore amica è anche la sua segretaria, prima suo padre e poi suo zio hanno risolto più casi di chiunque altro "utilizzando" Charley dalla tenera età di 4 anni.
    Il suo amore, o forse dovremmo dire più amante, è incorporeo. Non è un fantasma ma non è neanche un semplice umano... E' Reyes. Sexy, possessivo, focoso, geloso (lo sa bene il povero Garreth) e... spaventoso.
    Lo stesso Reyes che la chiamò Dutch quando minacciò di violentarla ai tempi del liceo se non l'avesse lasciato in pace, senza provare a salvarlo, mentre era ferito per i ripetitivi colpi inferti dal padre.
    Quello che li lega è forte, non è solo attrazione... E' abbastanza potente da spingere Charley a cercarlo senza sosta per scoprire che fine ha fatto l'unico uomo che non è mai riuscita a dimenticare benchè, alla fine fine, l'unica loro relazione consisteva in una minaccia.
    Come se questo non fosse sufficente, Charley ha anche tre avvocati assassinati che hanno bisogno di risolvere il loro caso prima di esser pronti ad attraversare...
    Si direbbe che nulla può spaventarla...
    Ma c'è un'unica cosa che terrorizza Charley, e quella è la presenza fatta di tenebre che da sempre la osserva. C'era quando è nata e si è presentata ogni qual volta lei era in pericolo di vita... L'ha protetta e salvata, ha spezzato spine dorsali a chiunque abbia provato a nuocerle veramente.
    Ma siamo sicuri che questa "cosa", il "male supremo" sia realmente qualcosa da temere?

    Divertente, piccante, sboccato e capace di trattenerti tra le pagine.
    Consigliato.

    ha scritto il 

Ordina per