La caduta dei giganti

Di

Editore: Mondolibri

4.0
(4403)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 999 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Catalano , Francese , Tedesco , Portoghese , Olandese

Data di pubblicazione: 

Traduttore: Paola Frezza Pavese , Nicoletta Lamberti , Adriana Colombo , Roberta Scarabelli

Disponibile anche come: eBook , Tascabile economico , Altri

Genere: Narrativa & Letteratura , Storia , Politica

Ti piace La caduta dei giganti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Edizione in due emissioni con copertina e sovracoperta di diverso colore
Ordina per
  • 5

    MAGNIFICO

    Cinque famiglie, il secolo più travagliato della storia, la capacità di tenere il lettore sul filo pur ripercorrendo la storia che tutti conosciamo, attraversare gli eventi più tragici ed entusiasmant ...continua

    Cinque famiglie, il secolo più travagliato della storia, la capacità di tenere il lettore sul filo pur ripercorrendo la storia che tutti conosciamo, attraversare gli eventi più tragici ed entusiasmanti che l'umanità abbia mai visto. Questi sono i quattro anelli che compongono la catena perfetta lungo la quale si sviluppa "La trilogia del secolo".
    Accompagnati dai Williams, i Dewar, i Peskov, i Von Ulrich ed i Fitzherbert, si ripercorrono le tappe fondamentali del ventesimo secolo, dalla prima guerra mondiale alla rivoluzione russa, dal suffragio femminile all'avvento del nazismo, dalla guerra di Spagna alla seconda guerra mondiale, dall'inizio alla fine della guerra fredda passando per Martin Luther King, J. F. Kennedy, battaglie per i diritti civili, Vietnam, rocambolesche fughe dalla Germania Est, crisi dei missili di Cuba, Watergate...
    Oltre tremila pagine da leggere d'un fiato, perdendosi tra le vicende private di personaggi che, per orientamento politico, estrazione sociale, reazioni a dinamiche familiari, formano un gruppo di persone talmente eterogeneo da risultare perfetto.
    Descrizioni minuziose ma scorrevoli, capitoli della lunghezza perfetta per avanzare nella storia con il passo giusto, si viene catitiapultati dalla Russia al Galles, dalla Germania all'Inghilterra agli Stati Uniti senza mai perdere il filo.
    Magnifico.

    ha scritto il 

  • 5

    Interessante

    Di Ken Follett conoscevo I Pilastri della Terra.
    Senza dubbio La caduta dei giganti è meglio: trama appassionante ma soprattutto citazioni storiche molto più coinvolgenti perchè vicine a noi (la stori ...continua

    Di Ken Follett conoscevo I Pilastri della Terra.
    Senza dubbio La caduta dei giganti è meglio: trama appassionante ma soprattutto citazioni storiche molto più coinvolgenti perchè vicine a noi (la storia è ambientata a inizio Novecento in Europa e America).
    Consigliato.

    ha scritto il 

  • 4

    la caduta dei giganti

    un grande scrittore come Lui, con questa trilogia....non delude mai....anzi letto velocemente è passare al seguito....Meraviglioso e magico...come solo lui sa descrivere, i personaggi , i sentimenti, ...continua

    un grande scrittore come Lui, con questa trilogia....non delude mai....anzi letto velocemente è passare al seguito....Meraviglioso e magico...come solo lui sa descrivere, i personaggi , i sentimenti, fatti storici, i paesaggi e le varie epoche storiche! consiglio vivamente di leggerlo

    ha scritto il 

  • 5

    Attraverso l'appassionante racconto delle vicende quotidiane di cinque famiglie di diversi paesi e differenti ceti sociali, Follet riesce a dipingere un credibilissimo quadro storico in cui vengono de ...continua

    Attraverso l'appassionante racconto delle vicende quotidiane di cinque famiglie di diversi paesi e differenti ceti sociali, Follet riesce a dipingere un credibilissimo quadro storico in cui vengono descritti con estrema precisione non solo i fatti storici realmente accaduti, ma anche i cambiamenti e le sofferenze che ogni famiglia nel mondo ha dovuto subire in seguito ai drammatici eventi legati alla Prima Guerra Mondiale. Stupendo primo romanzo della trilogia!

    ha scritto il 

  • 4

    Es un agradable compañero de viaje durante un buen tiempo -1000 páginas no se leen rápido- que permite al lector interesado aprender muchos detalles sobre el pasado que compartimos mientras se desliza ...continua

    Es un agradable compañero de viaje durante un buen tiempo -1000 páginas no se leen rápido- que permite al lector interesado aprender muchos detalles sobre el pasado que compartimos mientras se desliza a través de los vaivenes de la vida de un grupo de personajes muy realistas en uno de los puntos cruciales de la historia moderna. No es poca cosa, pero puede dejar con ganas a más de uno y hacerse largo a más de dos. En algún momento atacaré El invierno delmundo, que está en pendientes y ya caerá, pero… con calma ^^.

    Para más detalles aquí ;)
    http://meitnerio.blogspot.fr/2015/08/la-caida-de-los-gigantes-ken-follet.html

    ha scritto il 

  • 4

    Bello!
    Credo di aver imparato di più sulla Prima Guerra Mondiale dalla lettura di questo romanzo che dai libri studiati sui banchi di scuola.
    Ho inoltre particolarmente apprezzato il modo in cui l'aut ...continua

    Bello!
    Credo di aver imparato di più sulla Prima Guerra Mondiale dalla lettura di questo romanzo che dai libri studiati sui banchi di scuola.
    Ho inoltre particolarmente apprezzato il modo in cui l'autore sia stato capace di miscelare parte storica e parte romanzata: nel momento in cui l'argomentazione politico-militare cominciava a venirmi a noia era immediato il cambio di registro, cosa che rende il racconto ben ritmato e mai pedante.
    Mi accingo a leggere il secondo.

    ha scritto il 

  • 3

    Bene pure io , anche se poco convinta ho letto, dopo aver letto " I pilastri della terra" e Mondo senza fine" questa triologia di Follett. Devo riconoscere che il primo romanzo " La cadut dei giganti ...continua

    Bene pure io , anche se poco convinta ho letto, dopo aver letto " I pilastri della terra" e Mondo senza fine" questa triologia di Follett. Devo riconoscere che il primo romanzo " La cadut dei giganti" mi è piaciuto molto per l ricostruzione storica , ma l'errore è stato leggerli tutte e tre.. il secondo con poco entusiasmo il terzo con grande fatica. Ottima la ricostruzione storica, ma molto discutibile l'intreccio molto telenovela dei personaggi .Ritorno sulle mie posizioni.Considero Follett uno scrittore commerciale.

    ha scritto il 

  • 5

    Non una semplice descrizione delle battaglie della prima Guerra Mondiale, ma una descrizione della vita dei personaggi prima, durante e post guerra. Come dice lo stesso autore: quando un personaggio s ...continua

    Non una semplice descrizione delle battaglie della prima Guerra Mondiale, ma una descrizione della vita dei personaggi prima, durante e post guerra. Come dice lo stesso autore: quando un personaggio storico incontra un personaggio inventato il dialogo che avviene tra loro potrebbe essere davvero avvenuto nella vita del personaggio storico o anche, quando un personaggio storico visita un luogo descritto di sicuro in un determinato momento di della sua vita avrà davvero visitato luoghi simili a quello descritto. Tutti gli eventi sono frutto di ricerca minuziosa e scrupolosa.
    Se si è appassionati di storia è consigliatissimo!

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per