La canzone di Susannah

La Torre Nera, Vol. 6

Voto medio di 2449
| 141 contributi totali di cui 123 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il pistolero Roland guida l'ex drogato Eddie, il ragazzino Jake e la bella Susannah attraverso una geografia vacillante - l'Entromondo, il Medio Mondo, il Fine Mondo - dove universi onirici, ma concreti, tracimano l'uno nell'altro. I quattro sono una ...Continua
Fefi
Ha scritto il 28/02/18
Finalmente tanti tasselli incontrati nei precedenti libri vanno a posto e io ho amato qui particolarmente Mia, che alla fine, è solo una donna con il grande desiderio di un figlio che è pronta a fare tutto. Penso che con il capitolo "l'undicesima sta...Continua
Ely
Ha scritto il 19/02/18
Ho appena terminato di leggere La Canzone di Susannah e posso solo dire di non sentirmi pronta ad affrontare l'ultimo capitolo della saga, sebbene ormai brami di arrivare alla Torre Nera peggio di Roland. Questa saga è stato un crescendo di emozioni,...Continua
Massimo Rossi
Ha scritto il 17/02/18

Parte bene, dopo è altalenante e si fa una grande fatica a finirlo.

Galions
Ha scritto il 04/02/18
La divisione del Ka-tet
La premessa doverosa di questa recensione è che mi rivolgo a chi ha già letto la saga sino a questo punto e desidera un’anticipazione senza spoiler significativi su quello che l’aspetta proseguendo nella lettura. ‘La canzone di Susannah’ è il sesto r...Continua
V for Villotta
Ha scritto il 18/01/18
Il "diario" dell'Autore che chiude il volume, in cui vengono raccontati in modo frammentario la genesi e lo sviluppo della saga della Torre Nera, non fa altro che confermare quello che avevo pensato procedendo a fatica per le centinaia di pagine che...Continua

Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:15
"Nel Paese della Memoria il tempo è sempre ORA. Nel Regno dell'Allora gli orologi ticchettano... ma le loro lancette non si muovono mai. C'è un porta introvata (o perduta) e la memoria è la chiave che la apre".
Pag. 425
Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:13
"Solo quattro parole, bastarono per convincere Callahan che Jake sapeva che cosa stava facendo: era la notte della loro morte. Callahan non poteva sapere se se ne sarebbero andati sull'ala fulgente della gloria, ma andati sarebbero di certo, tutti e...Continua
Pag. 414
Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:12
"Oy lo contempla rapito. Callahan si guardò bene dall'interromperlo. Una certezza gli si era disegnata nella mente. Lui e Jake sarebbero morti al Dixie Pig. Sarebbero morti combattendo, ma li avrebbero trovato la loro morte. E pensò che morire sarebb...Continua
Pag. 410
Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:09
"Callahan estrasse la scatola di legno fantasma dalla borsa: l'astuccio rimasto felicemente inerte per tanto tempo nel suo nascondiglio sotto il pulpito della chiesa a Calla Bryn Sturgis. Ora l'avrebbe aperto. Ora avrebbe guardato la Tredici Nera in...Continua
Pag. 398
Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:08
"<<Così parla Gan>> ripeté Jake. <<E parla nella voce dei CAN CALAH, che alcuni chiamano angeli. Gan ripudia i CAN TOI; con il cuore lieto dell'innocente ripudia il Re Rosso e Discordia>>".
Pag. 385

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi