La canzone di Susannah

La Torre Nera, Vol. 6

Voto medio di 2434
| 140 contributi totali di cui 122 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il pistolero Roland guida l'ex drogato Eddie, il ragazzino Jake e la bella Susannah attraverso una geografia vacillante - l'Entromondo, il Medio Mondo, il Fine Mondo - dove universi onirici, ma concreti, tracimano l'uno nell'altro. I quattro sono una ...Continua
Massimo Rossi
Ha scritto il 17/02/18

Parte bene, dopo è altalenante e si fa una grande fatica a finirlo.

Galions
Ha scritto il 04/02/18
La divisione del Ka-tet
La premessa doverosa di questa recensione è che mi rivolgo a chi ha già letto la saga sino a questo punto e desidera un’anticipazione senza spoiler significativi su quello che l’aspetta proseguendo nella lettura. ‘La canzone di Susannah’ è il sesto r...Continua
  • 3 mi piace
  • 4 commenti
V for Villotta
Ha scritto il 18/01/18
Il "diario" dell'Autore che chiude il volume, in cui vengono raccontati in modo frammentario la genesi e lo sviluppo della saga della Torre Nera, non fa altro che confermare quello che avevo pensato procedendo a fatica per le centinaia di pagine che...Continua
Randolph Carter
Ha scritto il 13/11/17
Appena finito. Un altro tassello importante. Questa saga è la dimostrazione che King è molto più che il semplice scrittore di horror e thrillera che la massa dice (sempre che ci interessi qualcosa della massa). Ci sono un romanticismo e un esistenzia...Continua
Nicola Profeti
Ha scritto il 06/07/17

forse il piu debole della saga,ma da leggere sicuramente

  • 1 mi piace

Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:15
"Nel Paese della Memoria il tempo è sempre ORA. Nel Regno dell'Allora gli orologi ticchettano... ma le loro lancette non si muovono mai. C'è un porta introvata (o perduta) e la memoria è la chiave che la apre".
Pag. 425
  • 1 commento
Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:13
"Solo quattro parole, bastarono per convincere Callahan che Jake sapeva che cosa stava facendo: era la notte della loro morte. Callahan non poteva sapere se se ne sarebbero andati sull'ala fulgente della gloria, ma andati sarebbero di certo, tutti e...Continua
Pag. 414
  • 1 commento
Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:12
"Oy lo contempla rapito. Callahan si guardò bene dall'interromperlo. Una certezza gli si era disegnata nella mente. Lui e Jake sarebbero morti al Dixie Pig. Sarebbero morti combattendo, ma li avrebbero trovato la loro morte. E pensò che morire sarebb...Continua
Pag. 410
  • 1 commento
Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:09
"Callahan estrasse la scatola di legno fantasma dalla borsa: l'astuccio rimasto felicemente inerte per tanto tempo nel suo nascondiglio sotto il pulpito della chiesa a Calla Bryn Sturgis. Ora l'avrebbe aperto. Ora avrebbe guardato la Tredici Nera in...Continua
Pag. 398
  • 1 commento
Giuly82
Ha scritto il Jul 27, 2013, 06:08
"<<Così parla Gan>> ripeté Jake. <<E parla nella voce dei CAN CALAH, che alcuni chiamano angeli. Gan ripudia i CAN TOI; con il cuore lieto dell'innocente ripudia il Re Rosso e Discordia>>".
Pag. 385
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi