La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica

di | Editore: Sansoni
Voto medio di 214
| 28 contributi totali di cui 28 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 28/03/17
molto interessante, come mi aspettavo e mi era stato detto. l'ho letto con piacere e attenzione (salvo le interminabili note, confesso) per 260 pagine. poi si attacca con quel fascio di d'annunzio e la sua banda di decadenti e allora no. se in ...Continua
  • 1 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 26/04/16
Un grande classico di critica della letteratura comparata. Da anni volevo leggerlo ma mi avevano sempre intimorito le aplissime citazioni in francese senza traduzione: per quanto faticose e talvolta poco comprensibili (il mio francese lascia molto a ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 20/01/16
prima di copernico
quando c'è una conferenza e la conferenza riguarda la letteratura inglese e il relatore deve citare Mario Praz e qualcuno subito fa degliscongiuri, tipo il relatore che è seduto di fianco al primo, a me viene da pensare a delle cose belle[mille ...Continua
  • 1 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 30/08/15
e 1/2
Un titolo che ha dei pregi, e certamente deve averne per essere diventato un caposaldo della critica letteraria quale effettivamente è, e glieli riconosco tutti.Capisco fino a che punto la critica moderna gli sia debitrice, poiché certi concetti ...Continua
Ha scritto il 18/05/12
Ho letto per la prima volta questo libro quando ero un'adolescente e la carne, la morte e il diavolo erano i miei interessi principali (e in effetti sono rimasti tali). Che folgorazione, che libro meraviglioso. Non è invecchiato per niente, mentre ...Continua
  • 8 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi