La casa

I Classici del Giallo n. 887

Voto medio di 48
| 9 contributi totali di cui 9 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gli eredi del commodoro Hobart, un miliardario con la passione dei tesori nascosti, hanno deciso di riaprire il maniero che il vecchio si era fatto costruire tra le paludi di New Orleans. Sperano forse di ritrovare un favoloso tesoro di pirati che ... Continua
Ha scritto il 22/06/16
Ho dato quattro stelle di valutazione, ma in realtà varrebbe mezzo voto in meno. Nel romanzo si respira una bella atmosfera, grazie ai rimandi ad avvenimenti passati nella casa, a tesori nascosti... Il gioco continuo di far accennare ai personaggi ...Continua
Ha scritto il 22/01/13
Un po' lento e con un finale davvero strampalato, oerei dire assurdo.
Ha scritto il 20/04/11
SPOILER ALERT
La Casa è il penultimo romanzo (anno, 1971) dello scrittore americano John Dickson Carr (Uniontown, Pennsylvania, 1897 – New York, 1997), che a buon diritto può essere considerato come un’indiscussone icona del genere giallo-poliziesco.E’ ...Continua
Ha scritto il 01/05/09
Si capisce subito, leggendolo, che è un romanzo scritto in stato di sofferenza : la storia si dipana, le prove si accumulano, ma poi è la spiegazione, che dovrebbe costituire il cuore del romanzo, che non regge. Sembra quasi sia stata approntata ...Continua
Ha scritto il 16/03/09
Abbandonato dopo 130 pagine.In questa prima parte del libro l'autore presenta tutti i personaggi, che, in maniera così fatidiosamente casuale, si ritrovano su un battello diretto a new orleans.I dialoghi sono sterile, banali, e le trovate

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi