La casa del califfo

Voto medio di 36
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Cosa spinge Tahir Sbah a lasciare Londra e a trasferirsi con tutta la famiglia a Casablanca? Certamente i ricordi dell'infanzia, lontani ma così profondamente suggestivi, e poi il desiderio di fuggire l'opprimente grigiore londinese, una "misera ...Continua
Ha scritto il 31/08/11
Capire il Marocco... rimanendo a casa
L'ho trovato pieno di contenuti e divertente, un grande aiuto nel capire la mentalità marocchina. E' un libro scritto in modo dettagliato, onesto e con l'umorismo discreto tipicamente inglese, che mi ha ricordato Gerald Durrell. In sostanza non ...Continua
Ha scritto il 08/10/10
Storia di un palazzinaro al verde
Per ora mi pare abbastanza noioso. Peccato, perché in libreria mi aveva attirata tantissimo.Tahir Shah si lamenta di essere uno scrittore spiantato in attesa della grande occasione, ma...1. compra una dimora principesca a Casablanca, con giardini, ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi