Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La casa del sonno

By Jonathan Coe

(273)

| Hardcover

Like La casa del sonno ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Cuore di questo romanzo è un edificio abbarbicato in cima a uno scoglio a picco sull'oceano: la "casa del sonno" del titolo. Nei primi anni Ottanta è un alloggio per studenti universitari. E' qui che si incontrano, si sfiorano o s'ignorano i destini Continue

Cuore di questo romanzo è un edificio abbarbicato in cima a uno scoglio a picco sull'oceano: la "casa del sonno" del titolo. Nei primi anni Ottanta è un alloggio per studenti universitari. E' qui che si incontrano, si sfiorano o s'ignorano i destini dei personaggi.

1088 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 4 people find this helpful

    Un gran bel romanzo, di originale fattura, tuttavia non facile da approcciare per almeno un centinaio delle oltre trecento pagine nella versione economica, e che può lasciare disorientati e perplessi per via dell’intreccio di storie, di vite e di sog ...(continue)

    Un gran bel romanzo, di originale fattura, tuttavia non facile da approcciare per almeno un centinaio delle oltre trecento pagine nella versione economica, e che può lasciare disorientati e perplessi per via dell’intreccio di storie, di vite e di sogni nell’arco di dodici anni.
    Un tempo sufficiente ai giovani ospiti della casa dello studente di Ashdown per ritrovarsi adulti e all’edificio di diventare una clinica per lo studio e la cura dei disturbi del sonno. E negli anni ’90 gli studenti di allora si scopriranno uomini e donne alle prese con le malattie e le assurdità della vita.
    Nelle pagine di Jonathan Coe è possibile imbattersi in eccessi e situazioni paradossali: solo nell’ambito del sonno, c’è chi dorme troppo, chi pochissimo e chi considera il dormire un’inutile perdita di tempo.
    In ogni caso il sonno assurge al ruolo di un grande, “democratico” livellatore, perché nel dormire anche il più ricco, forte e potente, può finire alla mercé del più debole. Soprattutto, nessuno dice mai bugie quando dorme!
    Notevole davvero il tema dell’accostamento del film al sogno, lo è un po’ meno il finale, in cui ogni elemento del racconto finisce con l’avere la sua giustificazione, divenendo così forse troppo facilmente un tassello che finisce al proprio posto.

    Is this helpful?

    ilsegretodelbosco said on Sep 1, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Niente di memorabile, nessuna emozione particolare. Romanzo gradevole, basato sugli intrecci di vita di un gruppo di giovani universitari durante la gioventù e poi un dozzina di anni dopo.

    Is this helpful?

    mavi said on Sep 1, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Intrecci

    Prima ragazzi e ragazze. Poi uomini e donne alla mercé di un destino costantemente abbracciato al passato, e le cui azioni gironzolano per le vie di un presente che li riporta al prima.
    Piacevole combriccola, scorrevole ricettacolo di esperienze intr ...(continue)

    Prima ragazzi e ragazze. Poi uomini e donne alla mercé di un destino costantemente abbracciato al passato, e le cui azioni gironzolano per le vie di un presente che li riporta al prima.
    Piacevole combriccola, scorrevole ricettacolo di esperienze intrecciate, che avrebbe meritato miglior considerazione se l'autore, verso il finale, non avesse virato verso colpi di scena da soap opera.

    Is this helpful?

    byAx said on Aug 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    servirebbero le 3 stelline e mezzo

    quattro stelle sono esagerate per questo libro, ma d'altra parte tre sarebbero state molto severe. per gratitudine nei confronti di coe, che con "la famiglia winshaw" per me ci ha dato uno dei romanzi più belli degli ultimi 20 anni, ho deciso quindi ...(continue)

    quattro stelle sono esagerate per questo libro, ma d'altra parte tre sarebbero state molto severe. per gratitudine nei confronti di coe, che con "la famiglia winshaw" per me ci ha dato uno dei romanzi più belli degli ultimi 20 anni, ho deciso quindi di regalare mezza stellina invece di toglierla. "la casa del sonno" è comunque un romanzo originale, ben scritto, che lascia una discreta soddisfazione a fine lettura. certo, i winshaw erano tutt'un'altra cosa.

    Is this helpful?

    lorinbocol said on Jul 28, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book