La casa della moschea

di | Editore: Iperborea
Voto medio di 511
| 109 contributi totali di cui 105 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Ho scritto questo libro per l'Europa. Ho scostato il velo per mostrare l'Islam come modo di vivere... un Islam moderno, domestico, non quello radicale". E' tornando all'Iran delle sue radici che l'autore migrante di Scrittura cuneiforme si fa tramit ...Continua
Samuele
Ha scritto il 08/06/18
"La casa della moschea", almeno inizialmente, appare come una sorta di unione del realismo magico di Marquez e della saga famigliare alla Mann. In particolare, l'impressione che si ha (per lo meno io) è la narrazione di questa famiglia, piuttosto alt...Continua
Luccio
Ha scritto il 08/03/18
Il libro ha grandi ambizioni, ma l'autore non sembra dotato del talento necessario a rendere universalmente coinvolgente ciò che è (e resta per lo più) particolare. Storia di una famiglia legata alla moschea di una cittadina dell'Iran, dai tempi del...Continua
CR 55
Ha scritto il 25/11/17
Saga di famiglia iraniana
Mi piace molto questo scrittore e ho trovato interessanti tutti i libri che ho letto. Questo però è il terzo e onestamente mi è sembrato un po' ripetitivo. Parla di una famiglia che vive nella casa della moschea, da prima dell'avvento di Komeini fino...Continua
Befy 967
Ha scritto il 23/10/17
la casa della moschea

Bellissimo......

Verso Camilla
Ha scritto il 10/10/17
Una scrittura "sacra" che riecheggia nella sua semplicità la Parola di Dio. Una storia semplice, forse perché già sentita. Una famiglia, delle tradizioni, un paese e i suoi legami. Poi arriva il fanatismo, il potere e la morte sui figli. Solo la vera...Continua

Marzia
Ha scritto il Mar 13, 2017, 10:54
Così fa la vita/ Gioca con te/ A volte ti ama/ A volte ti umilia.
Pag. 466
Marzia
Ha scritto il Mar 13, 2017, 10:53
Quando le cose vanno bene, dipende da noi e quando vanno male, anche.
Pag. 461
Marzia
Ha scritto il Mar 13, 2017, 10:51
La vita non mostra mai sempre lo stesso volto e non dimenticare mai che c'è una ragione per tutto.
Marzia
Ha scritto il Mar 13, 2017, 10:49
Dubitare è umano, non ti devi spaventare al primo dubbio che ti senti dentro
Pag. 241

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi