La casa delle belle addormentate

di | Editore: ES
Voto medio di 1766
| 270 contributi totali di cui 244 recensioni , 25 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
"Fra le opere di un grande scrittore si potrebbero annoverare quelle che corrispondono al dritto di una medaglia, o di una moneta, e il cui significato è evidente e visibile, e le altre che appartengono al rovescio della medaglia, e il cui significat ...Continua
Nurseka
Ha scritto il 31/01/18

Il vecchio ebbe la sensazione che nel corpo della ragazza suonasse una musica. Una musica piena d'amore.

matela
Ha scritto il 20/01/18
SPOILER ALERT
Un racconto davvero strano, secondo me, tanto che non riesco a decidermi quante stelline votarlo Le ragazze di questa particolare casa di tolleranza sono tutte vergini perché il loro compito consiste solo nel giacere addormentate con vegliardi pagan...Continua
Gresi
Ha scritto il 09/01/18
Se davvero l'uomo, ognuno in generale, cioè tutto il genere umano non fosse una canaglia, allora vorrebbe dire che tutto il resto sono pregiudizi, solo e unicamente paure inculcate.
Capitano degli "incontri" con romanzi che non ci sono del tutto sconosciuti di cui cominciamo a interessarci al primo sguardo, come all'improvviso, prima di pronunciare parola. Un'impressione esattamente di questo genere produsse su di me questo picc...Continua
fra'
Ha scritto il 15/11/17
Come deve sentirsi una ragazza, giovane, bella, illibata….a sapersi nuda in un letto, ogni notte, con il solo conforto di una coperta elettrica, a fianco di una persona che può disporre di lei a suo piacimento….qualcuno che la può guardare, toccare,...Continua
Ossimoro
Ha scritto il 13/02/17

Disturbantemente bello


Frà Mella
Ha scritto il Jan 25, 2018, 16:25
"E gli venne una vaga nostalgia di quel corpo, una nostalgia priva di qualsiasi sentimento erotico."
V.
Ha scritto il Feb 04, 2017, 10:13
La donna rise. Se la risata di un diavolo si potesse udire, sarebbe così.
V.
Ha scritto il Feb 04, 2017, 10:12
[...] sembrava che ai margini della loro ombra vagasse il tramonto.
mimesis86
Ha scritto il Sep 16, 2015, 13:18
Quando giacevano sfiorati dalla nuda pelle delle giovani donne addormentate, a insorgere dal fondo del loro animo non era forse soltanto il terrore della morte che si avvicinava, l'inalienabile tristezza della gioventù perduta. Era forse il rimorso p...Continua
Pag. 59
mimesis86
Ha scritto il Sep 16, 2015, 13:13
Non erano giunte, le mani di lei, ma suggerivano un'idea di preghiera dolce e silenziosa. il vecchio strinse fra le proprie mani quelle della ragazza, e fu come se lui stesso entrasse nello stato d'animo della preghiera; chiuse gli occhi, ma era fors...Continua

Evi *
Ha scritto il Feb 22, 2015, 20:18
SUSANNA E I VECCHIONI Artemisia Gentileschi
SUSANNA E I VECCHIONI Artemisia Gentileschi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi