Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La casa di sabbia e nebbia

Di

Editore: Piemme (Pocket)

3.4
(236)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 398 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8838485976 | Isbn-13: 9788838485978 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Luciana Crepax

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace La casa di sabbia e nebbia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Due mondi si scontrano per il possesso di una casa: da una parte la proprietaria defraudata per un errore burocratico, dall’altra il legittimo acquirente dell’immobile che non lo vuole restituire. Par ...continua

    Due mondi si scontrano per il possesso di una casa: da una parte la proprietaria defraudata per un errore burocratico, dall’altra il legittimo acquirente dell’immobile che non lo vuole restituire. Partendo da due punti di vista su una stessa questione, Dubus III sviluppa una serie di riflessioni interiori e personali di due personaggi opposti per cultura ed esperienze. Non riuscivo a parteggiare per la parte lesa, forse perché mi era istintivamente antipatica, ma al tempo stesso mi faceva paura il colonnello….solo il figlio di lui, Esmail, mi sembrava come a di sopra delle parti, ragionevole, e mi faceva tenerezza Nadi. Lester, il tutore della legge, inclassificabile...peggio della definizione “ogni mondo è paese”. Un libro molto ben scritto, introspettivo, che mi ha stupito nel finale, un po’ troppo violento rispetto ai toni della storia, ma che mi è piaciuto tantissimo per le due letture dell’America, con il sogno americano da una parte deluso per chi ci vive da sempre, dall’altra deluso per chi ci arriva pensando di trovare un mondo nuovo. Un sogno americano che forse non c’è e non ci sarà per nessuno, perso nella nebbia.

    ha scritto il 

  • 4

    Due coppie, una sedimentatasi lungo decenni di matrimonio e un'altra tanto, forse troppo, recente. Diversissime tra di loro, ma che in comune hanno la difficile, costante ricerca di una stabilità e il ...continua

    Due coppie, una sedimentatasi lungo decenni di matrimonio e un'altra tanto, forse troppo, recente. Diversissime tra di loro, ma che in comune hanno la difficile, costante ricerca di una stabilità e il ritrovarsi ad essere in lotta per la stessa casa. Ricordo affettivo per alcuni, speranza verso un nuovo futuro per altri.
    Gli avvenimenti diventeranno sempre più veloci e inevitabili, fino a una conclusione rocambolesca, tragicamente umana.
    Romanzo molto valido e solido, per trama e scrittura, dove compare anche una San Francisco insolita, periferica e sfocata, costantemente avvolta dalla nebbia, fatta soprattutto di Motel e vie residenziali.

    http://www.subliminalpop.com/?p=9785

    ha scritto il 

  • 4

    Ho iniziato questo libro con poche aspettative ma mi sono dovuta ricredere. A causa un banale errore burocratico la vita di questi tragici personaggi sprofonda nell'incubo. Non si riesce a decidere pe ...continua

    Ho iniziato questo libro con poche aspettative ma mi sono dovuta ricredere. A causa un banale errore burocratico la vita di questi tragici personaggi sprofonda nell'incubo. Non si riesce a decidere per chi parteggiare perchè le motivazioni di ognuno sono più che valide, non resta che assistere inermi all'epilogo inaspettato.
    Ho apprezzato molto anche il film, pregevole l'interpretazione di Ben Kingsely

    ha scritto il 

  • 2

    la casa di sabbia e nebbia

    una storia miserabile, povera e crudele, la pena dei protagonisti molto umani e crudeli, egoisti, una brutta storia che ti lascia amaro in bocca, un brutto noir con personaggi balordi.

    ha scritto il 

  • 0

    Ho odiato visceralmente ogni personaggio di questo libro (il che è una cosa positiva o negativa?); storia d'amore improbabilissima, descritta attraverso un immaginario e un lessico erotico di estrema ...continua

    Ho odiato visceralmente ogni personaggio di questo libro (il che è una cosa positiva o negativa?); storia d'amore improbabilissima, descritta attraverso un immaginario e un lessico erotico di estrema banalità (i baffoni storti? davvero?)

    ha scritto il 

  • 4

    Stato di sabbia e nebbia

    ho letto due apparenti distinti Stati uniti d’america.
    una prima america da sogno percepita dal colto iraniano in cerca di rifugio e riscatto per la propria famiglia in uno Stato di diritto.
    profondam ...continua

    ho letto due apparenti distinti Stati uniti d’america.
    una prima america da sogno percepita dal colto iraniano in cerca di rifugio e riscatto per la propria famiglia in uno Stato di diritto.
    profondamente deluso vede nell’espressione delle facce dei californiani adulti continuamente in cerca di passatempi e distrazioni, con occhi da bambino e un desiderio permanente di sapore dolce in bocca.
    un altro Stato di non diritto emerge dai cittadini americani che incrociano la famiglia beherani, pur nella consapevolezza di tutto il dramma delle loro sfortunate vite personali.
    individui sempre pronti a scavalcare la legge con la protervia delle armi, alla ricerca di una giustizia privata che dubus III conclude con un brusco abbrivio in un vicolo cieco.

    ha scritto il 

  • 3

    come inizio non è male, la trama si preannuncia interessante ed attuale, ambientazione negli stastes dove la crisi economica dilaga, si fronteggiano due personaggi che alternano il racconto, il primo ...continua

    come inizio non è male, la trama si preannuncia interessante ed attuale, ambientazione negli stastes dove la crisi economica dilaga, si fronteggiano due personaggi che alternano il racconto, il primo un ex colonnello iraniano costretto a fuggire dal suo paese dopo la caduta del re Persiano e l'ascesa dell'ayatollah, il secondo comprimario una donna americana con un passato di alcolismo e droga che perde non solo il proprio compagno con le sue stesse problematiche, ma anche la casa ricevuta in eredità dal padre a causa di presunte tasse non pagate....la guerra dei poveri

    ha scritto il