La casa grigia

di | Editore: Iperborea
Voto medio di 24
| 16 contributi totali di cui 6 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ex medico di corte, il vegliardo Ole Hvide, per tutti Sua Eccellenza, si è ora ritirato nella sua casa padronale, vicino al palazzo reale di Copenaghen, mausoleo di un mondo nobil-borghese destinato a tramontare insieme al XIX secolo. Come a esorcizz ...Continua
Auta49
Ha scritto il 26/04/17
"Già,Vostra Eccellenza, che ci rimane di un secolo?" "Siamo rimasti noi". Sì, sono rimasti loro, nobili ormai decaduti con le loro nostalgie, i loro ricordi, i loro blasoni e le loro chiacchiere. Sembrano vivere nel passato, figure ferme come i loro...Continua
Emilio
Ha scritto il 11/04/17
Bagliori al tramonto
"La casa grigia" di H. Bang potrebbe essere considerato la continuazione del capolavoro "La casa bianca" : quest'ultimo ambientato nella splendida dimora di campagna ; l'altro nell'abitazione di città. Il celebre autore danese è l'astro del Decadenti...Continua
NobilisGughy
Ha scritto il 01/04/15
Qui tutto finisce, tramontato è il mio sole
Leggendo Bang si avverte, nell'aria, un profumo sbiadito, quasi consunto, come di fiori appassiti. Un sentore di perdita. Le voci del passato riempiono il presente, in ogni frase, in ogni singola parola, fors'anche nel non detto, mentre i giorni scor...Continua
míol mór:...
Ha scritto il 11/06/13

Cabaret Bisanzio:
http://www.cabaretbisanzio.com/2013/06/05/herman-bang-casa-grigia/

No Books:
http://nobooks.noblogs.org/archives/601

Occhi di velluto
Ha scritto il 12/06/12
La casa grigia è la casa del nonno di Bang, a Copenaghen. La casa di Sua Eccellenza, l’anziano medico che ha esercitato anche a corte, ma che non viene più chiamato da nessuno adesso, neppure dai parenti. La casa grigia è il mausoleo della vecchia e...Continua

míol mór:...
Ha scritto il Feb 15, 2013, 10:10
"Che cosa ho sempre detto? Dovrebbero essercene di più, di quelle bestie che mangiano la propria prole". Il padre, ridendo, commentò: "Le sentenze di Sua Eccellenza sono criminali". "Forse, caro mio", e Sua Eccellenza si alzò. "La verità è sempre...Continua
Pag. 30
míol mór:...
Ha scritto il Nov 11, 2012, 17:12
"I vecchi non devono avere il cervello troppo acuto, non devono capire troppo... dovrebbero diventare più ottusi. Quelli che non lo diventano hanno il tempo di vedere, e da questo gli uomini dovrebbero essere risparmiati. Mai si dovrebbe vedere, né...Continua
Pag. 21
míol mór:...
Ha scritto il Nov 11, 2012, 17:11
"Che le stelle proseguano per il loro cammino come vogliono. Che io sappia non ci hanno mai interpellati".
Pag. 20
míol mór:...
Ha scritto il Nov 11, 2012, 17:10
"Lasciami passare il tempo come voglio io. L'ultimo tratto del percorso è il più difficile, e pensarci è stupido. Un buco in terra non è degno di tanti pensieri".
Pag. 19
míol mór:...
Ha scritto il Nov 11, 2012, 16:59
"Come al solito. Quando non si è più capaci di vivere, si scrive e si spreca tanto inchiostro. Mettendo nero su bianco puoi fare gli uomini come li vuoi tu. Qui sul foglio fanno solo le sciocchezze che hai permesso loro di fare. "
Pag. 16

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi