"È tutto accaduto, più o meno". È l'incipit di un grande romanzo e peccato sia stato già scritto da Kurt Vonnegut, perché sarebbe l'attacco ideale per questa storia. Anzi, per queste storie. I due protagonisti - e autori - sono fratelli ma non si fre ...Continua
Annett@
Ha scritto il 13/03/18

Simpatico e divertente. Le ricette sono da provare.

Luca Barbanti1992
Ha scritto il 23/05/17
null

Concordo con gli altri lettori, il libro è onesto, nel senso che rispecchia la trama al cento per cento. Effettivamente sembra un libro scritto su commissione, non aggiunge nulla, gli do 3 stelline perché sono fan dei Carofiglio.

Acsus82
Ha scritto il 09/02/17
Per una lettura leggera...
Non voglio essere cattivo, gli autori sono onesti fin dal principio. Anzi voglio ringraziarli per i ricordi che mi hanno tirato fuori. Ricordi non solo fatti di immagini ma di profumi di bosco mischiati a quello delle pietanze tipiche delle giornate...Continua
Pollapollina
Ha scritto il 06/10/16
Scritto a 4 mani dai fratelli Carofiglio, questo piccolo memoir è - su loro stessa ammissione - una "marchetta" alla casa editrice. Ma adoro Gianrico (e anche Francesco mi sta simpatico) e il suo lato nostalgico sempre presente nelle sue opere, quind...Continua
Giogio53
Ha scritto il 22/05/16
Libri in cucina - 22 mag 16
Dopo aver acquistato con grandi speranze per l’interesse di entrambi i lati della collana, tutta la serie dedicata alle “Storie di Cucina” edita del Corriere della Sera, questo è il primo libro che ne leggo. E non nego di aver provato una prima delus...Continua

Arwen 74
Ha scritto il Oct 28, 2017, 17:25
In pratica certe cose, quando le hai cominciate, È meglio non sospenderle. Non trascinarle. Meglio concentrare la sofferenza, o anche solo il disagio di un compito nel momento in cui hai trovato le energie per affrontarlo.
Pag. 92
Arwen 74
Ha scritto il Oct 28, 2017, 17:21
Ci sono ancora tante cose da sistemare e il senso strisciante di malinconia rischia di mutare in un sentimento più gonfio, meno controllabile, rigurgitante di troppe cose non dette.
Pag. 91
Mille Soli
Ha scritto il Apr 16, 2014, 15:54
Le finestre delle camere da letto affacciano sul bosco, c'è un pezzo di giradino e il recinto, oltre il cancelletto i cipressi creano una cortina impenetrabile. Da piccoli attraversavamo quel varco per le passeggiate al tramonto. Circolavano strane l...Continua
Pag. 26

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Luigi Antonucci
Ha scritto il Oct 30, 2017, 19:23
I ricordi questo ombre troppo lunghe per il nostro breve corpo.
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 28, 2016, 15:53
853.92 CAR 17442 Ultimi Arrivi
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 26, 2016, 07:24
853.92 CAR 17119 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi