Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La casta

Così i politici italiani sono diventati intoccabili

Di ,

Editore: Mondolibri

3.9
(2623)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 286 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000048219 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , eBook

Genere: Business & Economics , Non-fiction , Political

Ti piace La casta?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Aerei di Stato che volano 37 ore al giorno, pronti al decollo per portare Sua Eccellenza anche a una festa a Parigi. Palazzi parlamentari presi in affitto a peso d'oro da scuderie di cavalli. Finanziamenti pubblici quadruplicati rispetto a quando furono aboliti dal referendum. "Rimborsi" elettorali 180 volte più alti delle spese sostenute. Organici di presidenza nelle regioni più"virtuose" moltiplicati per tredici volte in venti anni. Spese di rappresentanza dei governatori fino a dodici volte più alte di quelle del presidente della Repubblica tedesco. Province che continuano ad aumentare nonostante da decenni siano considerate inutili. Indennità impazzite al punto che il sindaco di un paese aostano di 91 abitanti può guadagnare quanto il collega di una città di 249mila. Candidati "trombati" consolati con 5 buste paga. Presidenti di circoscrizione con l'autoblu. La denuncia di come una certa politica, o meglio la sua caricatura obesa e ingorda, sia diventata una oligarchia insaziabile e abbia allagato l'intera società italiana. Storie stupefacenti, numeri da bancarotta, aneddoti nel reportage di due grandi giornalisti. U dossier impressionante, ricchissimo di notizie inedite e ustionanti. Che dovrebbe spingere la classe dirigente a dire: basta.
Ordina per
  • 5

    In modo preciso ed implacabile, senza mai risultare pesante ma anzi, sempre sciolto e scorrevole, La casta dipinge un agghiacciante ed impietoso ritratto della classe politica italiana ad ogni livello. Dalle auto-blu alle province, il libro racconta -con una spaventevole attualità- cifre, ...continua

    In modo preciso ed implacabile, senza mai risultare pesante ma anzi, sempre sciolto e scorrevole, La casta dipinge un agghiacciante ed impietoso ritratto della classe politica italiana ad ogni livello. Dalle auto-blu alle province, il libro racconta -con una spaventevole attualità- cifre, statistiche, nomi e cognomi della casta che vive a spese dei contribuenti.

    ha scritto il 

  • 5

    Ho letto LA CASTA con 7 anni di ritardo, ma l'attualità del libro è impressionante: anzi, le cose sono perfino peggiorate... Bravissimi gli autori, sarcastici e sintetici: la lettura, nonostante gli argomenti pesanti, è davvero scorrevole. Voto: 9,5/10.

    ha scritto il 

  • 5

    Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, La Casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili, Milano, Rizzoli, 2007, 284 pp., ISBN 978-88-17-01714-5.


    Nel nostro disgraziato Paese il tempo, invece di migliorare le cose, non fa altro che peggiorarle. Ripropongo, dunque, questo be ...continua

    Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, La Casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili, Milano, Rizzoli, 2007, 284 pp., ISBN 978-88-17-01714-5.

    Nel nostro disgraziato Paese il tempo, invece di migliorare le cose, non fa altro che peggiorarle. Ripropongo, dunque, questo best-seller del 2007 in cui vengono denunciati, dati alla mano, tutti i buchi neri della politica italiana...

    http://libidolegendi-librido.blogspot.it/2013/11/la-casta-cosi-i-politici-italiani-sono.html

    ha scritto il 

  • 5

    Un libro impietoso e implacabile di denuncia della classe politica italiana e di tutte le sue malefatte. Dalle innumerevoli ore di volo al giorno (gratis naturalmente, o meglio a carico dei contribuenti!) dei parlamentari, alle autoblu (e che auto!) per uso privato, dalle spese (non proprio modic ...continua

    Un libro impietoso e implacabile di denuncia della classe politica italiana e di tutte le sue malefatte. Dalle innumerevoli ore di volo al giorno (gratis naturalmente, o meglio a carico dei contribuenti!) dei parlamentari, alle autoblu (e che auto!) per uso privato, dalle spese (non proprio modiche!) per provvedere al personale ed agli impegni istituzionali del Quirinale, alle prebende, ai regali ed alle raccomandazioni, fino al paradosso kafkiano delle risorse economiche (sottratte naturalmente ad altre realtà territoriali!) stanziate per mantenere "la pianeggiante Comunità montana di Palagiano [che] è unica al mondo: non ha salite, non ha discese e svetta a 39 (trentanove) metri sul mare". Un atto d'accusa dettagliato e documentato che lascia esterrefatti, una lettura che fa rabbia, dopo la quale appare fin troppo scontato chiedersi se e quando il nostro Paese potrà mai uscire dal tunnel del malcostume, dell'intrigo e della corruzione.

    ha scritto il 

Ordina per