Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La cattedrale del mare

Ediz. speciale illustrata

Di

Editore: TEA (I grandi della Tea)

3.9
(7243)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 593 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo , Catalano , Polacco , Francese , Tedesco , Inglese , Svedese , Portoghese , Chi tradizionale , Sloveno , Olandese

Isbn-10: 885022432X | Isbn-13: 9788850224326 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Roberta Bovaia

Disponibile anche come: Altri , Tascabile economico , Copertina rigida , eBook

Genere: Art, Architecture & Photography , Fiction & Literature , History

Ti piace La cattedrale del mare?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Barcellona, XIV secolo. NeI cuore dell'umile quartiere della Ribera gli occhi curiosi del piccolo Arnau sono catturati dalle maestose mura di una grande chiesa in costruzione. Un incontro decisivo, poiché la storia di Santa Maria del Mar sarà il cardine delle tormentate vicende della sua esistenza. Figlio di un servo fuggiasco, nella capitale catalana Arnau trova rifugio e quella sospirata libertà che a tutt'oggi incarna lo spirito di Barcellona, all'epoca in pieno fermento: i vecchi istituti feudali sono al tramonto e mercanti e banchieri in ascesa, sempre più influenti nel determinare le sorti della città, impegnata in aspre battaglie per il controllo dei mari. Intanto l'azione, dell'Inquisizione minaccia la già non facile convivenza fra cristiani, musulmani ed ebrei... Personaggio di inusuale tempra e umanità, Arnau non esita a dedicarsi con entusiasmo al grande progetto della "cattedrale del popolo". E all'ombra di quelle torri gotiche dovrà lottare contro fame, ingiustizie e tradimenti, ataviche barriere religiose, guerre, peste, commerci ignobili e indomabili passioni, ma soprattutto per un amore che i pregiudizi del tempo vorrebbero condannare alle brume del sogno...
Ordina per
  • 0

    La cattedrale del mare è il primo romanzo di Ildefonso Falcones.
    La storia si svolge nel XlV secolo a Barcellona e nei suoi dintorni e narra la vita di Arnau Estanyol. Sullo sfondo della storia personale del protagonista, e oltre alle vicende storiche, vi è la narrazione della costruzione della ...continua

    La cattedrale del mare è il primo romanzo di Ildefonso Falcones. La storia si svolge nel XlV secolo a Barcellona e nei suoi dintorni e narra la vita di Arnau Estanyol. Sullo sfondo della storia personale del protagonista, e oltre alle vicende storiche, vi è la narrazione della costruzione della Chiesa di Santa Maria del Mar. Il libro mi ha colpita sin dalle prime pagine, era ciò che cercavo da tempo: scrittura scorrevole e fatti che mi tenevano incollata alle pagine. Le numerose peripezie del protagonista rendono il racconto sempre interessante e il linguaggio semplice ma non banale risulta gradevole agli occhi del lettore. L'intreccio, poi, è formidabile. Credo che leggerò anche gli altri suoi libri, è uno dei tanti generi che piace a me. Se avete letto "I pilastri della terra" di Ken Follett, e sentite la nostalgia dei personaggi, dovete assolutamente comprare questo libro. Se mi è concesso dare un voto io dico 9/10, senza ombra di dubbio.

    ha scritto il 

  • 0

    per fortuna è un libro di oltre 600 pagine...

    abbandonato a pag 100 (circa)perché noioso, scritto male (ma qui non so se è colpa del traduttore), storicamente superficiale.. In pratica un insulso polpettone.

    ha scritto il 

  • 5

    E' un libro stupendo, lascia con il fiato sospeso per tutto il tempo. Ricco di colpi di scena. La malvagità dell'uomo non ha limiti, quando è spinta dall'invidia e dalla bramosia del potere. Ma è bellissimo vedere come quando si è buoni, generosi e leali, nonostante le ingiustizie subite si riman ...continua

    E' un libro stupendo, lascia con il fiato sospeso per tutto il tempo. Ricco di colpi di scena. La malvagità dell'uomo non ha limiti, quando è spinta dall'invidia e dalla bramosia del potere. Ma è bellissimo vedere come quando si è buoni, generosi e leali, nonostante le ingiustizie subite si rimane fedeli a se stessi e ai propri valori.

    ha scritto il 

  • 4

    Da molto tempo cercavo una lettura di questo genere, che sapesse rapirmi tra le sue pagine, senza lasciarmi un attimo di tregua.
    L'ho letteralmente divorato in poco più di due giorni. E' uno di quei libri che una volta iniziato non puoi che finirlo immediatamente.
    L'intreccio non è ... per cont ...continua

    Da molto tempo cercavo una lettura di questo genere, che sapesse rapirmi tra le sue pagine, senza lasciarmi un attimo di tregua. L'ho letteralmente divorato in poco più di due giorni. E' uno di quei libri che una volta iniziato non puoi che finirlo immediatamente. L'intreccio non è ... per continuare http://lagiovanelibraia.blogspot.it/2014/07/bookreview-recensione-la-cattedrale-del.html#more

    ha scritto il 

  • 1

    zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

    http://mimoradafriki.blogspot.com.es/2012/11/la-catedral-del-mar-by-ildefonso.html

    670 PAGINAS, es lo único que podía pensar con angustia cuando iba por la página 60

    ha scritto il 

  • 5

    Bello, intenso,intrigante....letto di rientro dal viaggio in Spagna dopo la visita alla Cattedrale del Mare di Barcellona, cercata tra le vie del centro storico e finalmente trovata...bellissima...

    ha scritto il 

  • 1

    Non mi prende per niente...lo stile narrativo è banale e poco incisivo, i personaggi sono descritti in maniera superficiale. Ho sentito spesso parlare di questo romanzo e mi sarebbe piaciuto molto respirare un po' dell'atmosfera di quella meravigliosa città che è Barcellona, ma purtroppo il testo ...continua

    Non mi prende per niente...lo stile narrativo è banale e poco incisivo, i personaggi sono descritti in maniera superficiale. Ho sentito spesso parlare di questo romanzo e mi sarebbe piaciuto molto respirare un po' dell'atmosfera di quella meravigliosa città che è Barcellona, ma purtroppo il testo è una delusione.

    ha scritto il 

  • 3

    la lettura è piacevole e piuttosto scorrevole, ogni tanto si dilunga troppo su questioni di poco interesse, ma tutto sommato, si lascia leggere facilmente. La storia è abbastanza ben costruita, i personaggi attraggono, lo sviluppo nel complesso ben strutturato. Chi però conosce il ben più famoso ...continua

    la lettura è piacevole e piuttosto scorrevole, ogni tanto si dilunga troppo su questioni di poco interesse, ma tutto sommato, si lascia leggere facilmente. La storia è abbastanza ben costruita, i personaggi attraggono, lo sviluppo nel complesso ben strutturato. Chi però conosce il ben più famoso ken follett, già dalle prime pagine nota un certo tentativo di scopiazzamento ed emulazione. Considero quindi questo libro, un pò di cugino povero del romanzo i pilastri della terra. Non è certo all'altezza di ken follett, ma tutto sommato si difende bene. Il mio consiglio è di partire con aspettative basse e prenderlo come deve essere preso, e cioè una piacevole lettura da spiaggia. Se affrontato con questo spirito, la lettura sarà senz'altro gradevole.

    ha scritto il 

  • 3

    Entretenido

    El libro engancha con su historia desde el principio y da fuerte, pero para mi opinión, pierde fuerza al final, al menos para mi, empieza muy fuerte, superemocionante y pero al final...pues no me llenó.

    ha scritto il 

Ordina per