La chiamata dei tre

La Torre Nera, Vol. 2

Voto medio di 3838
| 106 contributi totali di cui 49 recensioni , 57 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Hari Seldon
Ha scritto il 23/07/18
Se il primo tomo della serie si può considerare intrigante e coinvolgente, il secondo lo è ancora di più. Una serie metaletteraria in cui i temi letterari classici - la ricerca di sé, il romanzo di formazione, la lotta tra il bene e il male - sono tu...Continua
zombie49
Ha scritto il 01/05/18
Schizofrenico
Sulle sponde del Mare Occidentale il pistolero Roland, mutilato di tre dita da aragoste giganti, attraversa una porta per un universo parallelo. Nel nostro mondo incontra i predestinati che lo accompagneranno nel viaggio verso la Torre Nera: Eddie, u...Continua
Paige91
Ha scritto il 19/04/18
3,5
La lettura è andata avanti con piacere eppure non riesco a dire di più: la storia mi interessa ma non mi sento emotivamente coinvolta e non ho simpatie particolari per nessuno dei personaggi.. e questo mi dispiace. Non è un punto a favore, motivo per...Continua
Maglione Raffaele
Ha scritto il 14/02/18
Un lungo viaggio.
Roland continua il suo lungo viaggio, a testa bassa. La torre è sempre più vicina. Ma non da solo. Roland, non è più solo. Si batte per tutti, è leale con tutti. Ma non perderà la torre. Tra Aramostre e deliri, Roland dovrà scegliere, raccogliere l'a...Continua
Galions
Ha scritto il 13/11/17
La saga spicca il volo
Secondo romanzo della saga in sette volumi della 'Torre Nera' e decisamente King spicca il volo. Lo riconosce l'autore stesso nella sua breve nota che chiude questo romanzo: 'Questo secondo volume, più lungo del primo, lascia ancora senza risposte mo...Continua

Giuly82
Ha scritto il Mar 14, 2013, 13:49
"<<Mi hai insegnato che se uccidi ciò che ami, sei dannato per sempre. Ma forse anche chi è dannato può essere salvato... Anche i dannati amano>>".
Pag. 468
Giuly82
Ha scritto il Mar 14, 2013, 13:48
"Torcendosi si guardò alle spalle e vide una donna la cui bellezza arrestava il cuore e la cui furia lo pietrificava... <<Chi sei?>> domandò con un filo roco di voce mentre cominciava a risucchiarlo le tenebre più dense della notte. <&...Continua
Pag. 457
Giuly82
Ha scritto il Mar 14, 2013, 13:45
"Erano sostanze che non si potevano avere senza il nullaosta di uno stregone".
Pag. 424
Giuly82
Ha scritto il Mar 14, 2013, 13:44
"...lì, in quel luogo di miracoli, vedeva solo volti tranquilli di persone disincantate".
Pag. 424
Giuly82
Ha scritto il Mar 14, 2013, 13:44
"...un ambiente tetro, rischiarato da lumi di candela, satura di fumigazioni inebrianti, pieno di vasi dal misterioso contenuto di polveri, liquidi e filtri, molti ricoperti da un denso strato di polvere o imprigionati da ragnatele tessute nel corso...Continua
Pag. 423

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi