La chiave del tempo

Di

Editore: Sperling & Kupfer (Super bestseller)

4.0
(544)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 563 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Portoghese , Chi tradizionale , Spagnolo , Tedesco , Olandese , Francese , Danese

Isbn-10: 8860617103 | Isbn-13: 9788860617101 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Narrativa & Letteratura , Storia , Rosa

Ti piace La chiave del tempo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Siena, oggi. Alla morte di zia Rose, Julie Jacobs riceve in eredità una piccola chiave e una lettera: "Vai a Siena. Questa è la chiave di una cassetta di sicurezza. Tua madre l'aveva in tasca quando è morta". Julie lascia gli Stati Uniti e parte per l'Italia, seguendo l'enigmatico filo che la zia le ha consegnato con quelle parole. Quando apre la cassetta di sicurezza, però, il mistero non si dipana affatto: quello che trova è un vecchio cofanetto consunto, al cui interno la madre ha nascosto un taccuino pieno di disegni, un albero genealogico, una logora copia della tragedia di Shakespeare Romeo e Giulietta, un crocefisso d'argento e alcuni testi antichi che riportano la cronaca di una vicenda realmente accaduta a Siena sette secoli prima. Quella di un certo Romeo Marescotti e di una Giulietta Tolomei. Siena, 1340. Un vecchio biroccio si avvicina alle porte della città. Trasporta un carico prezioso: il corpo - apparentemente senza vita, in realtà solo addormentato di Giulietta, ultima superstite della famiglia Tolomei, quasi annientata dalla furia degli acerrimi nemici, i Salimbeni. All'improvviso un manipolo di briganti sbarra la strada al carro, ed è soltanto il provvidenziale intervento del coraggioso Romeo Marescotti a far sì che la missione di portare in salvo la ragazza vada a buon fine. Come unica ricompensa il giovane chiede di poter ammirare il volto di colei che ha soccorso e, davanti alla bellezza angelica di Giulietta, il suo cuore indomito deve arrendersi.
Ordina per
  • 4

    This was a fabulous read full of intrigue, romance and mystery. I have always loved Shakespeare's "Romeo and Juliet" so this book captured my attention from the start. It is a great blend of fact and ...continua

    This was a fabulous read full of intrigue, romance and mystery. I have always loved Shakespeare's "Romeo and Juliet" so this book captured my attention from the start. It is a great blend of fact and fiction and interweaves present time with 1340s Siena as it follows the 'true' story of the star-crossed lovers. Whether I was in Medieval Siena or modern day Italy, I was always sorry to leave the story until I became engrossed in the other one.

    The book is fast paced, which is a plus considering its length, with lots of twists and turns that keeps the reader engaged to the end, and it is all tied together by quotes from Shakespeare's play at the start of every chapter. Truly, a contemporary epic about one of the greatest love stories ever told. I loved it!

    ha scritto il 

  • 3

    Fascino e mistero...

    Storia affascinante e misteriosa..
    Julie riceve dalla zia morta un'insolita eredità: una chiave, trovata nelle mani della madre ormai scomparsa da alcuni anni.
    Julie si recherà a Siena e lì scoprirà c ...continua

    Storia affascinante e misteriosa..
    Julie riceve dalla zia morta un'insolita eredità: una chiave, trovata nelle mani della madre ormai scomparsa da alcuni anni.
    Julie si recherà a Siena e lì scoprirà che questa piccola chiave apre una vecchia scatola contenente qualche lettera, un libro di Giulietta e Romeo, e un crocifisso appeso a una catenella d'argento.
    E Julie comprende di essere la reincarnazione di Giulietta Tolomei, di dover rivivere la sua tragica storia d'amore, ma cambiandone il finale..
    Con uno stile scorrevole e accattivante l'autrice ci conduce in questa favolosa vicenda, in cui il lettore tenta sin dall'inizio di carpirne il finale.
    Io sono tornata!! Pensa Julie...Io Giulietta Tolomei voglio rivivere la mia storia al positivo...
    Io voglio che il mio destino sia gioioso e felice!!
    Io desidero il riscatto del passato e che il mio amore sia felicemente coronato dalla gioia!!
    Lascio ai lettori, cui consiglio vivamente questo libro, la scoperta della fine.
    Un mio complimento all'autrice.
    Saluti.
    Ginseng666

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    3.5/5

    很會說故事的作者,把歷史和經典結合的愛情懸疑小說,不過這類故事的結尾,你知我知,皆大歡喜。

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro que tiene de todo: historia, intriga, aventuras, misterios, leyendas, amor... y además contiene una nueva versión del clásico más romántico y trágico de todos los tiempos, Romeo y Julieta. ¿Q ...continua

    Un libro que tiene de todo: historia, intriga, aventuras, misterios, leyendas, amor... y además contiene una nueva versión del clásico más romántico y trágico de todos los tiempos, Romeo y Julieta. ¿Qué más se puede pedir?

    Reseña completa: http://www.words-street15.es/2014/04/juliet-de-anne-fortier.html

    Los primeros capítulos son algo lentos, a la historia le cuesta un poco arrancar y no he conseguido conectar con la protagonista desde el principio. Juliet va dejando caer algunos detalles sobre su vida y su familia, pero no se ahonda demasiado en nada. Por eso cuesta un poco engancharse a la trama desde las primeras páginas. Pero llega un momento en el que comienza la acción de verdad, aparecen las sospechas y las desconfianzas de todos y cada una de las personas que se acercan a Juliet, y tanto la historia medieval como la historia actual atrapan por completo.

    La trama y los personajes me han ido sorprendiendo mucho a lo largo de todo el libro. Llegó un momento en el que no sabía qué esperar de cada uno de ellos, desconfiaba de todos y cuando había decidido confiar en alguno, la autora daba otro giro al personaje y a la trama, y deshacía todos mis esquemas.

    La ambientación y el gran trabajo de documentación de la autora juegan un papel fundamental. Durante el tiempo que me ha durado su lectura, y una vez metida de lleno en la historia, he sentido que estaba en la mismísima Siena y he quedado ensimismada por sus historias, sus leyendas y sus costumbres. Ganas me han dado de hacer la maleta y marcharme a esta bonita ciudad de la Toscana. (...seguiré soñando...)

    ha scritto il 

  • 5

    Siena, teatro del più grande dramma romantico di tutti i tempi...

    Jules, alla morte della cara prozia Rose, scopre che la madre, morta quando lei era piccola in Italia, le ha lasciato qualcosa a Siena; un tesoro che dovrebbe permetterle di avere un futuro e magari s ...continua

    Jules, alla morte della cara prozia Rose, scopre che la madre, morta quando lei era piccola in Italia, le ha lasciato qualcosa a Siena; un tesoro che dovrebbe permetterle di avere un futuro e magari scoprire le sue origini. Il viaggio che condurrà Jules la porterà a scoprire il suo vero nome, Giulietta, e ad avvicinarsi alla scoperta che il dramma che tanto ama di “Romeo e Giulietta” sia realmente avvenuto nel 1340 proprio a Siena.
    Si rimane subito rapiti dall’intensità dello stile, ricercato e soprattutto atto a disegnare un labirinto di avvenimenti, tra passato e futuro che ci porta a cercare una via di fuga o permetterci di vederlo nel suo insieme, non come un complicato dedalo di trame e personaggi, bensì come un disegno divino che ha sempre voluto che le cose seguissero il destino.
    Come ho già detto lo stile è superbo, la scrittrice non solo usa vocaboli ricercati e tesse la trama con maestria, ma scrive con cura e solerzia ogni singolo avvenimento: i personaggi sono definiti nella sfera personale e sociale, con baby-flashback che li mostrano al lettore nel loro tuttotondo. Devo ammettere che è uno dei pochi libri che realmente utilizza in maniera completa le regole base del narratore, non ne ho avuti in mano molti di libri come questo, che risultasse completo e non troppo pesante (mostrare al lettore può spesso creare lunghissime descrizioni o scene che se non ben strutturate decadono nel “troppo”). Si vede che la scrittrice ha studiato luoghi e fatti con la stessa cura con cui ha definito i personaggi, e se pensate che sia una cosa da poco vi prego di considerare che sia una delle poche scrittrici che prima di aver narrato i fatti di questo libro si sia seriamente seduta alla scrivania a leggere e informarsi e forse anche visitare Siena, e poi abbia scritto, ogni singolo fatto dei protagonisti (dalla nascita alla fine del romanzo e forse oltre).
    Passiamo alla trama. Amo Siena, e non smetterò mai di ripeterlo. Riuscire a trasportare Siena in un libro è un’impresa titanica, per chi non conosce o a solo sentito parlare del Palio, è davvero difficile capire che la storia della città, le credenze e lo stesso Palio siano molto di più che semplice cultura. Non ve lo dico da amante di quella città, ma Siena è speciale, fa parte di quelle città Italiane (come per esempio Venezia) che ha un qualcosa che la rende unica e complicata come nessun altra. Trasportare tutto questo in un libro può voler dire il successo o l’insuccesso dell’intera narrazione, Siena può rischiare di apparire per eccesso una meraviglia oppure cadere a semplice cliché italico, è stata quindi bravissima la scrittrice a riuscire nell’intento di dare una vera e propria forma alla città, senza mai esagerare, e senza mai dimenticare cosa sia Siena e la sua cultura. La città è descritta in maniera superba e anche credenze e leggende prendono forma senza mai diventare delle leggende metropolitane.
    La storia che viene raccontata, svela alcune curiosità sul celebre dramma di Romeo e Giulietta, sembra infatti che la storia abbia realmente origini Senesi, e che volendo scavare bene nella storia locale, si trovano non solo il perfetto scenario ma anche fatti realmente accaduti e che hanno ispirato il Bardo. Certo l’autrice si è presa alcune libertà in merito, ma fa parte del gioco del romanzare. Devo dire che sia per chi ami questo classico sia per chi non ne sia molto avvezzo (io sono sempre stata grande fan di Amleto, l’immortale coppia non ha mai scaldato troppo il mio cuore), si può immergere nella trama senza temere che diventi troppo Shakespeariano. La trama romantica del passato e il parallelismo con il presente, ci permette di assaporare per intero due volti dell’amore, quello tragico-medioevale e quello realista-contemporaneo, senza mai staccare i piedi da terra e senza mai rischiare di perdere quel dolce tepore nel cuore.
    In definitiva, cinque stelle. Si tratta di un romance storico delicatissimo, quasi le pagine fossero petali di rosa, il cui contenuto infiamma gli animi e fanno sognare. Lo consiglio a tutti coloro che amano il vero Romanticismo, quello che va oltre la carnalità, quel sentimento che fonde le anime e eleva i cuori al cielo. Una Siena medioevale che si fa teatro romantico, il cui sottofondo è il grido d’amore dei Senesi per il palio.

    ha scritto il 

  • 5

    Come Romeo e Giulietta...

    La Chiave del Tempo è un libro che fa sognare già dalla prima pagina. Con la bellezza di 559 pagine, racconta di un amore tormentato sulle righe di Romeo e Giulietta di Shakespeare: non scontato, non ...continua

    La Chiave del Tempo è un libro che fa sognare già dalla prima pagina. Con la bellezza di 559 pagine, racconta di un amore tormentato sulle righe di Romeo e Giulietta di Shakespeare: non scontato, non banale, ma avvincente e trama ben articolata.
    Altamente consigliato per chi, come me, è sempre stato affascinato dalla storia dei due amanti veronesi e per chi crede nell'amore senza tempo.

    ha scritto il 

  • 2

    Anche questo acquisto dell'epoca 'Paullina Simmons', anche se non molto fortunato. Mi ha ricordato infatti, a più riprese, W di Jennifer Lee Carrell. Anche qui c'è una connessione con Shakespeare, anz ...continua

    Anche questo acquisto dell'epoca 'Paullina Simmons', anche se non molto fortunato. Mi ha ricordato infatti, a più riprese, W di Jennifer Lee Carrell. Anche qui c'è una connessione con Shakespeare, anzi in particolare con la sua opera più famosa, Romeo e Giulietta. Alla morte della zia Rose Julie Jacobs riceve in eredità una lettera e una chiave per aprire una cassetta di sicurezza a Siena, di proprietà della madre, morta molti anni prima. Julie scopre così che il suo vero nome è Giulietta Tolomei e che fa parte di una delle due famiglie che furono all'origine della vera storia a cui si ispira la tragedia di Shakespeare. Quindi c'è un tesoro da scoprire, una maledizione da sventare, segreti familiari e ovviamente un corteggiatore dalle dubbie intenzioni.

    http://robertabookshelf.blogspot.it/2013/08/la-chiave-del-tempo-di-anne-fortier.html

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Romeo e Giulietta rivivono per farci sognare ancora

    Sono rimasta piacevolmente colpita da questo romanzo, che nel suo genere è ben strutturato, romantico ma non troppo, avvincente e con qualche colpo di scena. Mi ha tenuto incollata alle pagine, scritt ...continua

    Sono rimasta piacevolmente colpita da questo romanzo, che nel suo genere è ben strutturato, romantico ma non troppo, avvincente e con qualche colpo di scena. Mi ha tenuto incollata alle pagine, scritto bene e con un forte potere di immedesimazione. Non gli ho dato 5 stelline x' di questi tempi trame come queste ce n'è veramente tante, quindi nulla di particolarmente innovativo, però tra tanti questo merita. Consigliato agli appassionati del genere! e finalmente ci sarà il lieto fine!

    ha scritto il 

  • 4

    「這裡是義大利,年代根本不是問題。當你四周全都是不朽的靈魂時,年代怎麼可能是問題? (P.413-414)」

    這本書像極了《達文西密碼》,同樣具備了歷史、宗教、驚悚、愛情、偵探、陰謀、詛咒
    唯一不同的是:
    在《達文西密碼》中,丹布朗編造了中世紀教會的歷史
    而在本書中,作者則是試圖找回莎士比亞經典劇作《羅密歐與茱麗葉》的原貌

    在莎士比亞接手前
    依序有薩勒尼塔諾、達波特、班德洛曾寫過《羅密歐與茱麗葉》 ...continua

    「這裡是義大利,年代根本不是問題。當你四周全都是不朽的靈魂時,年代怎麼可能是問題? (P.413-414)」

    這本書像極了《達文西密碼》,同樣具備了歷史、宗教、驚悚、愛情、偵探、陰謀、詛咒
    唯一不同的是:
    在《達文西密碼》中,丹布朗編造了中世紀教會的歷史
    而在本書中,作者則是試圖找回莎士比亞經典劇作《羅密歐與茱麗葉》的原貌

    在莎士比亞接手前
    依序有薩勒尼塔諾、達波特、班德洛曾寫過《羅密歐與茱麗葉》
    而每經過一個人,
    被薩勒尼塔諾宣稱是真實事件改編的故事之場景、細節都有更動
    如達波特擔心寫作被權貴報復而更改地點從西恩那到維洛納、讓茱麗葉從自殺到裝自殺
    在莎翁手中,原先毫無關係的羅密歐與茱麗葉兩家也成了世仇
    這段有趣的歷史在作者的故事中被還原出來
    羅密歐、茱麗葉真正無法在一起的原因不是兩家族的不睦
    而是在中世紀時女性地位仍然低落
    因同時受到家族、宗教、男人的限制而沒有自由戀愛的空間

    當然這本書還是比不上《達文西密碼》的精彩
    包括故事的懸疑性不夠高、結局太好猜到等缺點讓這本書失色了一點
    但作者顯然在考證歷史下花過功夫
    在他的成功敘述下,六百年前的西恩那每一個地方彷彿都離我們那麼近
    也因此其實看劇情的時空轉換就很過癮了,光就這點就值得推薦這本書

    ha scritto il 

  • 4

    La storia si apre negli Stati Uniti dove vivono le gemelle Julie e Janice Jacobs. Le due ragazze hanno perso la madre in un incidente stradale a Siena quando erano molto piccole e sono state accolte d ...continua

    La storia si apre negli Stati Uniti dove vivono le gemelle Julie e Janice Jacobs. Le due ragazze hanno perso la madre in un incidente stradale a Siena quando erano molto piccole e sono state accolte dalla zia Rose, ricca e aristocratica signora.

    Alla morte di zia Rose le due ragazze ricevono una strana eredità: Janice diventa la proprietaria dell’immensa residenza nella quale le tre donne hanno vissuto, mentre Julie riceve dal fedele giardiniere Umberto, una lettera della zia nella quale le svela di essere in realtà Giulietta Tolomei, cioè la discendente della Giulietta narrata da Shakespeare.

    Dalla stessa lettera Julie apprende che la madre e il padre avevano iniziato molti anni fa una ricerca sui due amanti Shakespeariani scoprendo che erano davvero vissuti a Siena nel 1340 e che i loro nomi erano Romeo Marescotti e Giulietta Tolomei. La madre aveva nascosto un tesoro nel caveau del Monte dei Paschi di Siena e questa sarebbe stata la sua vera eredità.

    Giulietta va, quindi, a Siena e si mette alla ricerca di questo misterioso tesoro.

    Una ricerca che si rivelerà pericolosa e che porterà alla luce mille segreti di famiglia.

    Io ho trovato la storia molto carina e l’idea del legame tra Julie e la Giulietta del ’300 e il ripetersi delle stesse situazioni nella Siena di oggi, molto originale.

    Inoltre c’è una giusta dose di mistero e colpi di scena che rimettono spesso tutto in discussione.

    ha scritto il 

Ordina per