La città ai confini del cielo

Voto medio di 55
| 13 contributi totali di cui 6 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gaspare Lodi
Ha scritto il 19/11/16
Piacevolissimo
Una bella storia che descrive una città e un periodo storico in maniera originale e piacevole. Non un capolavoro, ma decisamente interessante. I personaggi sono un po' rigidi e assoluti, tranne il protagonista (non l'elefante) che gode di molte sfuma...Continua
S Bonechi
Ha scritto il 08/08/15
Molto bello, anche se triste, in certe scene perfino commovente e doloroso. Forse manca un vero personaggio che faccia da contrappunto a Jahan: tolto lui, gli altri restano di contorno, visti attraverso i suoi occhi. Però forse è proprio questo che l...Continua
Nasten'kà
Ha scritto il 18/07/15
Per questolibro voglio cominciare la mia recensione riportando un commento di un collega anobii "...dove tutto è aleatorio, persino le pietre che si posano sulla terra a formare edifici maestosi e solo apparentemente incorruttibili. Ancor di più la v...Continua
Daniela Negrello
Ha scritto il 05/06/15
Non conoscendo la letteratura turca pensavo, con questo libro, di arricchirmi...delusione...trama praticamente inesistente, soprattutto nella prima parte, sembra un libro per preadolescenti...complimenti solo per essere riuscito a riempire 557 pagine...Continua
Willa 999
Ha scritto il 13/03/15

Abbandonato dopo 10 pagine. Nulla a che vedere con la presentazione che avevo letto. Direi che a questo punto ha dato il meglio di se nei libri vecchi.


Meis Adriano
Ha scritto il Jan 10, 2018, 18:02
Allora non sapeva che il valore della propria fede non dipende da quanto è solida e forte, ma da quante volte uno la perde ed è ancora in grado di recuperarla.
Pag. 425
Meis Adriano
Ha scritto il Jan 10, 2018, 06:56
Era divorato da una rabbia profonda, (...) per Dio, che consentiva loro di sbagliare e soffrire tanto e si aspettava ancora che lo pregassero grati. Si, il mondo era bello: di una bellezza che lo infastidiva. Che differenza faceva che fossero feriti...Continua
Pag. 379
Meis Adriano
Ha scritto il Jan 09, 2018, 23:47
A Jahan parve che, in verità, anche il mondo fosse uno spettacolo. In un modo o nell'altro, fanno tutti la parata. Eseguono i loro giochetti, ognuno di loro, qualcuno resta più a lungo, qualcuno meno, ma alla fine escono tutti dalla porta sul retro,...Continua
Pag. 370
Meis Adriano
Ha scritto il Jan 08, 2018, 07:52
Le decisioni sono pecore; le abitudini il suo pastore.
Pag. 222
Meis Adriano
Ha scritto il Jan 08, 2018, 07:52
Jan pensava che esistono due tipi di templi costruiti dall'uomo: quelli che aspiravano a raggiungere il cielo è quelli che desideravano portare il cielo più vicino alla terra. Poi, di rado, ce n'era un terzo: quello che faceva tutt'e due le cose. San...Continua
Pag. 226

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi