Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La città e le ombre

Crimini, criminali, cittadini

By Emilio Quadrelli,Alessandro Dal Lago

(66)

| Others | 9788807103551

Like La città e le ombre ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Frutto di una ricerca durata diversi anni, questo libro descrive, grazie atecniche etnografiche, i mondi criminali di una città dell'Italia del Nord.Vecchi contrabbandieri, uomini d'onore e camorristi, rapinatori, organizzatoridel gioco d'azza Continue

Frutto di una ricerca durata diversi anni, questo libro descrive, grazie atecniche etnografiche, i mondi criminali di una città dell'Italia del Nord.Vecchi contrabbandieri, uomini d'onore e camorristi, rapinatori, organizzatoridel gioco d'azzardo, ma anche prostitute, italiane e straniere, spacciatori,ladruncoli e bidonisti (le diverse ombre cui allude il titolo) raccontano leloro attività passate e presenti, oltre che i rapporti con clienti, vittime ecomplici. I mondi criminali, illustrati dalla voce dei protagonisti, risultanocosì inestricabilmente connessi alla vita quotidiana della città, anche seperlopiù invisibili.

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Sociologia di strada, come si converrebbe alla disciplina.
    Sociologia attenta, attenta a non calpestare le ombre che vorrebbe raccontare, a mischiare la propria ombra con quella dei naufraghi di cui si parla nel libro.

    Perché questo è il punto salie ...(continue)

    Sociologia di strada, come si converrebbe alla disciplina.
    Sociologia attenta, attenta a non calpestare le ombre che vorrebbe raccontare, a mischiare la propria ombra con quella dei naufraghi di cui si parla nel libro.

    Perché questo è il punto saliente della questione.
    Per scrivere un'etnografia del mondo criminale, non si può non prendere in considerazione la cosiddetta "società legittima", quella che le puttane le frequenta, il gioco d'azzardo lo alimenta, i marocchini li disprezza e le droghe vanno bene solo se.

    "Bellezza che spaventa", per dirla con Foucault.

    Is this helpful?

    Baltic Man said on Oct 29, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura scorrevole, ottimi contenuti e infiniti spunti di riflessione.

    Is this helpful?

    Alberto Esse said on Apr 9, 2011 | Add your feedback

  • 8 people find this helpful

    Sembra un mattone ma è leggero come una piuma. Come si mette su un bel giro di gioco d’azzardo? quanto guadagna una prostituta nei carrugi genovesi? dove procurarsi uno schiavo extracomunitario? come si rapportano dei laboriosi cittadini con le varie ...(continue)

    Sembra un mattone ma è leggero come una piuma. Come si mette su un bel giro di gioco d’azzardo? quanto guadagna una prostituta nei carrugi genovesi? dove procurarsi uno schiavo extracomunitario? come si rapportano dei laboriosi cittadini con le varie attività criminali? a queste e altre domande risponde un’accoppiata di studiosi con una sfiziosissima ricerca sul campo. Siamo a Genova, ma qualunque verminoso agglomerato urbano va bene. L’uomo è una bestia, l’importante è solo non farsi mordere

    Is this helpful?

    GloriaGloom said on Jan 27, 2008 | 2 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (66)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Others
  • ISBN-10: 8807103559
  • ISBN-13: 9788807103551
  • Publisher: Feltrinelli
  • Publish date: 2003-01-01
Improve_data of this book