Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La clessidra d'avorio

By Davide Cassia,Stefano Sampietro

(20)

| Paperback | 9788895733241

Like La clessidra d'avorio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Salisburgo, 1592. Nella penombra del laboratorio di un alchimista, si svolge una partita a scacchi tra il padrone di casa e un giovane italiano. Molte sono le domande che il ragazzo vuole porre al maestro, ma ancora non immagina il segreto che il vec Continue

Salisburgo, 1592. Nella penombra del laboratorio di un alchimista, si svolge una partita a scacchi tra il padrone di casa e un giovane italiano. Molte sono le domande che il ragazzo vuole porre al maestro, ma ancora non immagina il segreto che il vecchio, al termine dell’incontro, gli vorrà svelare.
Bologna, 1604. Un coraggioso alchimista salpa alla volta dell’Africa, seguendo le indicazioni di un antico manoscritto. Ma l’Inquisizione gli dà la caccia, e lui deve nascondersi, fuggire, dimenticare, forse addirittura rinnegare i principi in cui ha sempre creduto.
Francia, 1808. Darius Berthier de Lasalle, un nobile sopravvissuto al periodo del Terrore, suo figlio Sebastien, soldato imperiale ferito, e l’amico di infanzia Moran de la Fuente, avventuriero di origini spagnole e amante della bella vita, partono per l’Italia, con l’intento di recuperare un diario scritto da un alchimista nel 1600 e un fantomatico oggetto prezioso a esso legato.
Bologna, giorni nostri. Giacomo Bandini scova un diario risalente al diciassettesimo secolo e scritto da un suo omonimo. Leggendolo, comprende che il suo antenato era un alchimista alla ricerca di una misteriosa clessidra, unico oggetto in grado di misurare i tempi di lavoro per il compimento della Grande Opera alchemica.

4 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    BUONO

    Ottimo thriller scritto a quattro mani da due scrittori del (vasto) panorama underground italiano. La storia ti tiene incollato alle pagine (qualche refuso e un abuso eccessivo dei puntini di sospensione le uniche pecche) e non ha nulla da invidiare ...(continue)

    Ottimo thriller scritto a quattro mani da due scrittori del (vasto) panorama underground italiano. La storia ti tiene incollato alle pagine (qualche refuso e un abuso eccessivo dei puntini di sospensione le uniche pecche) e non ha nulla da invidiare ai tanto osannati "giallisti" americani. Complimenti a tutti e due.

    Is this helpful?

    Il Socio said on May 15, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un'avventura alla ricerca di un oggetto dai misteriosi poteri, che in molti stanno cercando di ottenere. la storia principale si svolge nel 1808, e vede protagonista un nobile francese, accompagnato dal figlio e da un amico spagnolo. il gruppo si rit ...(continue)

    un'avventura alla ricerca di un oggetto dai misteriosi poteri, che in molti stanno cercando di ottenere. la storia principale si svolge nel 1808, e vede protagonista un nobile francese, accompagnato dal figlio e da un amico spagnolo. il gruppo si ritrova alla ricerca della "clessidra d'avorio", un manufatto in qualche modo legato alle discipline alchemiche. la storia è inframezzata dal diario di un alchimista italiano che a sua volta nel 1600 era partito alla ricerca della clessidra, e da un omonimo di questo del 2008, che riceve in eredità il diario stesso e apprende l'insolita storia della clessidra.

    come in tutti i romanzi di questo tipo c'è una ricerca, ci sono enigmi da risolvere, che trovano un legame stretto col gioco degli scacchi, ci sono più fazioni in gioco e personaggi che cambiano il loro orientamento nel corso della storia. gli elementi si combinano in modo omogeneo, e fanno procedere il racconto con un buon ritmo. interessante anche il modo in cui la vicenda si intrecca alla scena politica dell'epoca, con napoleone in lotta contro il potere pontificio.

    quello che forse manca è un maggior risalto alla parte "misteriosa", a quei poteri alchemici che la clessidra sarebbe in grado di manifestare, e a come questi possano modificare il mondo materiale.

    Is this helpful?

    Piscu said on Mar 22, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello!

    In qualche momento mi ha ricordato un po' Baudolino di Eco ma forse solo per quella sorta di "latinorum" di uno dei protagonisti e potrebbe essere solo una fissa mia ^^

    Bello ed avvincente!

    Da leggere!

    Is this helpful?

    Adso da Melk said on Jan 19, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Prima di leggere La clessidra d’avorio, gli unici romanzi scritti a quattro mani con cui mi ero confrontato erano stati Il talismano e il seguito La casa del buio scritti dai maestri del brivido Stephen King e Peter Straub. Due libri, soprattutto il ...(continue)

    Prima di leggere La clessidra d’avorio, gli unici romanzi scritti a quattro mani con cui mi ero confrontato erano stati Il talismano e il seguito La casa del buio scritti dai maestri del brivido Stephen King e Peter Straub. Due libri, soprattutto il secondo, che alla fine non mi avevano lasciato nulla in particolare, al contrario di questo romanzo scritto da Davide Cassia e Stefano Sampietro che mi ha coinvolto, trascinato ed entusiasmato come non succedeva da tempo, forse da quando molti anni addietro lessi per la prima volta L’isola del tesoro di Stevenson.

    La clessidra d’avorio è un libro straordinario, innanzitutto per il profondo e metodico lavoro di ricerca bibliografica e storica che c’è dietro, ma anche perché scritto egregiamente. La storia è appassionante, i personaggi incredibilmente reali, l’ambientazione affascinante e quasi palpabile e non mancano i colpi di scena, le fughe rocambolesche e gli inseguimenti stile cappa e spada. La ricerca di questo oggetto dotato di straordinari potere alchemici coinvolge fin dalle prima pagine, ci si affeziona immediatamente allo scettico Darius Berthier de Lasalle, a suo figlio Sebastien, al donnaiolo Moran de la Fuente, e li si segue nel loro viaggio sempre con l’ansia che possa succedergli qualcosa, che questa avventura possa riservargli spiacevoli sorprese. Un vecchio diario e un libro sul gioco degli scacchi sembrerebbero essere la via per ritrovare la clessidra, ma il viaggio sarà lungo e pieno di pericoli: da Parigi si arriverà a Bologna, poi a Firenze e infine a Roma, tempio del cristianesimo ma anche leone ferito dalla conquista napoleonica (la vicenda principale è infatti ambientata nel 1800), in un turbinio di vicende che piano piano sveleranno quale sia il reale interesse per questa reliquia e chi, oltre ai nostri eroi, è interessato a recuperarla.

    Gli autori scelgono un triplice livello da cui raccontare la storia: il resoconto del diario dell’alchimista Giacomo Bandini (che piacere poter leggere l’italiano antico quando ormai la nostra lingua è inquinata da fastidiosi e improvvisati inglesismi), il primo a mettersi alla ricerca della clessidra; le vicende di Darius, del figlio Sebastien e di Moran spinti nella ricerca dallo spirito avventuriero di quest’ultimo; e infine un’occhiata viene gettata anche sui nostri giorni, dove il filo che tanti anni prima aveva legato i protagonisti del libro sembra non volersi spezzare nonostante i secoli passati. Un bellissimo libro, non smetto di ripeterlo, scritto con uno stile impeccabile, alcuni passi sono memorabili come anche i dialoghi sempre concreti, reali e mai scontati o superflui. Un’opera che ho letto con voracità, desideroso di arrivare alla fine per vedere svelati i misteri che avvolgono la clessidra. Uno di quei libri che quando finiscono ti lasciano qualcosa, un vuoto forse, una terribile nostalgia verso quei personaggi che vorresti tanto fossero reali.

    Is this helpful?

    Marcello Gaglianicaputo said on Oct 28, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (20)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 330 Pages
  • ISBN-10: 889573324X
  • ISBN-13: 9788895733241
  • Publisher: Edizioni XII
  • Publish date: 2010-09-20
Improve_data of this book

Groups with this in collection