La colazione dei campioni

ovvero: Addio, triste Lunedì!

Voto medio di 912
| 140 contributi totali di cui 117 recensioni , 23 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Uno dei personaggi preferiti di Vonnegut, l'alter ego Kilgore Trout, scopre con orrore che Dwayne Hoover, un folle venditore di macchine del Midwest,prende sul serio la sua narrativa. Hoover impazzisce del tutto quando legge un romanzo di Trout nel ... Continua
Ha scritto il 30/06/17
tra me e vonnegut l'idillio non decolla. dopo slaughterhouse, anche questo capolavoro annunciato mi ha lasciata perplessa. è molto divertente come spiega e illustra le cose più note e comuni, ma se penso che questa è senza dubbio l'idea che mi è ..." Continua...
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 12/06/17
Cinque stelle, mister Vonnegut
'La Colazione dei Campioni' racconta la storia delle traiettorie che conducono alla collisione esistenziale di due persone - un vecchio scrittore, Kilgore Trout, e un rivenditore automobilistico mentalmente instabile, Dwayne Hoover. C'è anche una ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 14/02/17
Divertente e deprimente, comunque molto validoDeprimente perché la denuncia alla società umana che si autodistrugge e mentre lo fa distrugge la natura e la sua immensa bellezza è tale, deprimente appunto! L'uomo si crea un mondo dove sta male ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 02/01/17
LA COLAZIONE DEI CAMPIONI
Non aspettatevi un romanzo conforme ai canoni classici. Non sarebbe cosa da Vonnegut. Potremmo definirlo come il non racconto dell’incontro di Kilgore Trout, scrittore di fantascienza e alter ego dell’autore, col ricco imprenditore Dwayne ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 01/12/16
Esilarante, gustoso, intelligente, completo, caustico, soddisfacente come pochi altri libri al mondo. L’unico mio rammarico è di averlo finito e di non poterlo rileggere come se fosse la prima volta. (Italian Book Challenge)
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 03, 2017, 09:20
"Sta per realizzarsi il tuo secondo desiderio" disse Trout e fece di nuovo una cosa che Bill non sarebbe mai riuscito a fare: aprì la finestra. Ma quell'apertura di finestra fu un fatto così allarmante per il parrocchetto che volò di nuovo alla ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 06, 2015, 21:11
Quanto al racconto s’intitolava L’idiota ballerino. Come tanti altri racconti di Trout, trattava d’un tragico fallimento in fatto di comunicazione.Ecco la trama: una creatura di nome Zog arriva sulla Terra su un disco volante per spiegare come ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 06, 2015, 21:04
"Sei abbattuto, demoralizzato" continuò a leggere Dwayne. "Perchè non dovresti esserlo? Naturalmente è stancante dover ragionare sempre in un Universo che non è stato fatto per essere ragionevole."
Pag. 239
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 21, 2015, 09:34
Un vero serpente a sonagli si presentava cosi:*disegnino di un serpente a sonagli*Il Creatore dell'Universo gli aveva piazzato un sonaglio sulla coda. Gli aveva anche dato dei anteriori ch'erano siringhe ipodermiche piene di veleno mortale.A volte ... Continua...
Pag. 154
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2015, 21:01
"Vidi quella scritta," continuò Dwayne, "e non potei evitare di chiedermi se era per questo che Dio mi aveva mandati sulla Terra: per scoprire quanto può sopportare un uomo prima di rompersi."
Pag. 161
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi