Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La collina delle fate

Di

Editore: Corbaccio

4.1
(557)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 442 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8879727435 | Isbn-13: 9788879727433 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: V. Galassi

Disponibile anche come: Tascabile economico , Altri

Genere: History , Romance , Science Fiction & Fantasy

Ti piace La collina delle fate?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La collina è chiamata Craigh na Dun, la collina delle fate, e gli abitanti della zona dicono che è un posto magico. Claire Randall ha scoperto perché. Il suo terzo viaggio nel tempo - dal 1968 al 1768 - le ha permesso di ritrovare e riabbracciare il suo amato Jamie. Altre avventure li attendono: questa volta diretti verso le Indie occidentali e le colonie americane, devono affrontare il rapimento della nipote di Jamie, i pirati, una strega e sopravvivere a sciabole e a una tempesta tropicale.


Outlander 5
Ordina per
  • 4

    Più vado avanti con questa serie e più mi cattura sempre di più. Adoro Jamie all'inverosimile in ogni occasione riesce a farti ridere o piangere e in questo quinto libro è riuscito a farmi fare entrambi. Come sempre la trama mi ha coinvolto sin dalla prima riga ma come sempre alla fine mi ha lasc ...continua

    Più vado avanti con questa serie e più mi cattura sempre di più. Adoro Jamie all'inverosimile in ogni occasione riesce a farti ridere o piangere e in questo quinto libro è riuscito a farmi fare entrambi. Come sempre la trama mi ha coinvolto sin dalla prima riga ma come sempre alla fine mi ha lasciato con una domanda: Cosa succederà nel prossimo libro? Spero di scoprirlo presto.

    ha scritto il 

  • 4

    LETTURA DI GRUPPO EDICOLA & LIBRERIA

    Bello Bello Bello.
    tanti colpi di scena che proprio non mi aspettavo. Anche se alcune cose direi un pò esagerate, mi è piaciuto lo stesso. Intrigante, romantico, avventuroso..insomma ha proprio tutto questa saga!

    In questo libro continua la ricerca di Ian..e i nostri eroi approdano i ...continua

    Bello Bello Bello.
    tanti colpi di scena che proprio non mi aspettavo. Anche se alcune cose direi un pò esagerate, mi è piaciuto lo stesso. Intrigante, romantico, avventuroso..insomma ha proprio tutto questa saga!

    In questo libro continua la ricerca di Ian..e i nostri eroi approdano in Giamaica, e qui ne succedono delle belle. Incontrano il nuovo Governatore..che guarda un pò è una nostra vecchia conoscenza..come il prete e come la vedova nera di cui tutti parlano. E' proprio quest'ultima quella che mi ha lasciato più di stucco...come tutto quello che ne consegue.

    Finisce che come al solito non vedo l'ora di leggere il prossimo!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Man mano che procedo nella lettura di questi romanzi devo ammettere che li sto apprezzando sempre di più.
    Non manca l'ironia, l'avventura, le battute sagaci e un pò di magia.
    Dalla ridente e verdeggiante scozia, con questo libro, Diana ci ha catapultato in mezzo ai caraibi e in mezzo ...continua

    Man mano che procedo nella lettura di questi romanzi devo ammettere che li sto apprezzando sempre di più.
    Non manca l'ironia, l'avventura, le battute sagaci e un pò di magia.
    Dalla ridente e verdeggiante scozia, con questo libro, Diana ci ha catapultato in mezzo ai caraibi e in mezzo ai pirati, sembrava stessi leggendo 'Il corsaro nero'.
    Adesso in america cosa succederà??
    Sto per iniziare il seguito, spero di leggerlo un pò più velocemente di questo.

    ha scritto il 

  • 3

    Mi è piaciuto questo libro? Ni.
    Scritto bene, come al solito, ma si sente la mancanza delle fredde brume scozzesi.
    Estrapolato dal suo contesto Jamie non sembra neanche lui.
    Incontri improbabili di vecchi personaggi della saga (come sono affollati i Caraibi!), cinesini vendicati ...continua

    Mi è piaciuto questo libro? Ni.
    Scritto bene, come al solito, ma si sente la mancanza delle fredde brume scozzesi.
    Estrapolato dal suo contesto Jamie non sembra neanche lui.
    Incontri improbabili di vecchi personaggi della saga (come sono affollati i Caraibi!), cinesini vendicativi e l'epilogo che non arriva mai fanno un po' aggrottare la fronte.

    ha scritto il 

  • 4

    "Ma come faccio a raccontarti tutte queste cose" continuò, torcendo la bocca in una smorfia. " E poi dirti: è solo te che ho sempre amato? Come potresti credermi?"
    " Se lo dici" risposi " io ti crederò".
    " Davvero? perchè?"
    " perchè sei un uomo sincero Jamie Fraser" replicai
    ...continua

    "Ma come faccio a raccontarti tutte queste cose" continuò, torcendo la bocca in una smorfia. " E poi dirti: è solo te che ho sempre amato? Come potresti credermi?"
    " Se lo dici" risposi " io ti crederò".
    " Davvero? perchè?"
    " perchè sei un uomo sincero Jamie Fraser" replicai sorridendo per non mettermi a piangere, " e che il Signore abbia pietà di te per questo".
    " Solo te" ripetè a voce bassissima, tanto che faticai a sentirlo. " Adorarti col mio corpo, mettere le mie mani al tuo completo servizio. Darti il mio nome, insieme a tutto il mio cuore e la mia anima. Solo tu. Perchè non mi permetti di mentirti...eppure mi ami".

    ha scritto il 

  • 5

    L'abilità narrativa si accentua in questo capitolo della saga, ambientata in un lungo periodo trascorso sull'Artemis, la nave che condurrà Jamie Claire nel paradiso caraibico. Ricca di dettagli e assolutamente precisa, pare narrata da un'abile marinaia: come se il lettore si trovasse lì.
    L' ...continua

    L'abilità narrativa si accentua in questo capitolo della saga, ambientata in un lungo periodo trascorso sull'Artemis, la nave che condurrà Jamie Claire nel paradiso caraibico. Ricca di dettagli e assolutamente precisa, pare narrata da un'abile marinaia: come se il lettore si trovasse lì.
    L'amore tra Jamie e Claire è sempre più profondo, coinvolgente. L'intreccio delle vicende storiche con il futuro è anche qui un aspetto fondamentale della trama, a casua della comparsa di un fanatico personaggio. Strabiliante è la comparsa di costui che non nominerò per evitare spoiler. Un viaggio affascinante nelle isole caraibiche, Hispaniola... Il tutto è descritto alla perfezione, dalla vegetazione al clima, dalla popolazione alle tradizioni.
    Si scopre che Claire può attraversare la linea del tempo anche tramite un rito magico. E qui entra in gioco anche una sfumatura fantasy. Claire si domanda perché lei riesce a viaggiare nel tempo, contrariamente a Jamie, Ian e tutte le altre persone che non hanno avvertito il legame con il cerchio di pietre. Lei è legata strettamente allo squarcio temporale che la divide dal 1970. Quando si trova nei pressi del luogo in cui sarà praticato un incantesimo per attraversare la linea del tempo, il suo corpo avverte l'intensità del rito trascinarla via... lontano da Jamie. Questo punto del romanzo è altamente ansioso!
    Claire dimostra la sua bravura nella medicina, le descrizioni sono sempre più dettagliate.
    Il finale, come sempre, mi ha lasciato senza fiato, a differenza di altri capitoli della saga che proseguivano più cautamente. Le vicende spiacevoli si concludono, il recupero va a buon fine, Claire e Jamie sono liberi di amarsi e costruire una nuova vita, in un Nuovo Mondo.
    L'ultimo periodo del romanzo è esattamente uno di quelli che ti fa venir voglia di abbracciare il libro, annusarne il profumo e depositarlo con amore nella libreria!

    ha scritto il 

  • 4

    Bello anche questo quinto libro della saga "la straniera", anche se l'ambientazione (per gran parte della trama)in mare non mi ha coinvolto pienamente.
    Comunque libro sicuramente ricco di colpi di scena e grande capacità della Gabaldon di portare avanti la saga rinnovandola ad ogni libro e ...continua

    Bello anche questo quinto libro della saga "la straniera", anche se l'ambientazione (per gran parte della trama)in mare non mi ha coinvolto pienamente.
    Comunque libro sicuramente ricco di colpi di scena e grande capacità della Gabaldon di portare avanti la saga rinnovandola ad ogni libro e creando sempre nuovi spunti di interesse per libro successivo.

    ha scritto il 

Ordina per