La collina delle fate

Voto medio di 728
| 81 contributi totali di cui 78 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La collina è chiamata Craigh na Dun, la collina delle fate, e gli abitanti della zona dicono che è un posto magico. Claire Randall ha scoperto perché. Il suo terzo viaggio nel tempo - dal 1968 al 1768 - le ha permesso di ritrovare e riabbracciare ... Continua
Ha scritto il 10/09/17
A tratti un po' lento ma la storia tra jamie e Claire sta andando avanti sempre tra mille avventure.
Ha scritto il 19/06/17
SPOILER ALERT
Il titolo fa acqua da tutte le parti, ma la trama no. Le domande che mi faccio stanno aumentando e la cosa mi piace visto che la saga non é certo finita. Sto aspettando fin dal primo libro che salti fuori chi è l'uomo sotto la pioggia che guardava ..." Continua...
Ha scritto il 16/05/17
Claire e Jamie ancora insieme a vivere mille avventure. In questo libro sono in mare, tra malattie e pirati, verso le isole tropicali del nuovo mondo. Verso metà del libro un gran bel colpo di scena che lascia senza parole.Diana Gabaldon non si ..." Continua...
Ha scritto il 25/03/17
http://www.datafilehost.com/d/30901f76
Ha scritto il 12/03/17
In questo quinto capitolo, Jamie e Claire lasciano la Scozia e partono per il mare alla ricerca del rapito nipote Ian, non senza difficoltà ma di questo ne siamo abituati!! Inoltre facciamo conoscenza con nuovi personaggi, di altri se ne ..." Continua...

Ha scritto il Apr 02, 2016, 19:50
...se una cosa può farla chiunque, allora è scienza. se possono farla solo in pochi, allora è stregoneria, o superstizione o comunque altro tu voglia chiamarla...eppure è reale...
Ha scritto il May 21, 2012, 12:59
Senza indugio, Jamie si tuffò in mezzo al cespuglio.«Claire!» Mi stritolò contro il suo petto, poi mi afferrò per le spalle e mi diede una forte scrollata. «Accidenti a te!» imprecò in un sussurro penetrante. «Ero sicuro che fossi morta! ... Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il Oct 18, 2011, 17:07
"Be', direi che la scienza deve soltanto osservare", rispose. "Ricercare la causa laddove si possa trovarne una, rendendosi però conto che esistono troppe cose al mondo alle quali non si troverà nessuna causa: non perché non esista, ma perché ne ... Continua...
Pag. 396
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi