Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La commedia umana

By William Saroyan

(450)

| Paperback | 9788871682716

Like La commedia umana ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Homer è un ragazzino di quattordici anni pieno di entusiasmo. La famiglia Macauley, da cui proviene, è modesta: il babbo è morto e il fratello maggiore è partito per la Seconda guerra mondiale; eppure tutti si dedicano con energiaa quel che va fatto: Continue

Homer è un ragazzino di quattordici anni pieno di entusiasmo. La famiglia Macauley, da cui proviene, è modesta: il babbo è morto e il fratello maggiore è partito per la Seconda guerra mondiale; eppure tutti si dedicano con energiaa quel che va fatto: la mamma alle galline come all'arpa, la sorella agli studi e al pianoforte, e Ulysses è il fratellino più curioso del mondo. Homer,che di giorno frequenta il liceo, la sera si tuffa in bicicletta alla volta dell'ufficio del telegrafo, dove lavora come portalettere. Pochi giorni, e già si rivela come il messaggero più veloce della West-Coast. Entra così nel mondo degli adulti: il suo segreto è prendere sul serio le cose e i sogni per diventare qualcuno, anzi, capire di esserlo già.

105 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Se si contestualizza il periodo in cui è stato scritto (2^ Guerra Mondiale) è un libro composto di brevi capitoli delicati, carini, a volte simpatici. Ma non mi ha dato grandi emozioni da considerarlo un classico del Novecento, anzi è stata una picco ...(continue)

    Se si contestualizza il periodo in cui è stato scritto (2^ Guerra Mondiale) è un libro composto di brevi capitoli delicati, carini, a volte simpatici. Ma non mi ha dato grandi emozioni da considerarlo un classico del Novecento, anzi è stata una piccola delusione, episodi e frasi a volte banali nella loro mielosità o poesia.

    Is this helpful?

    Canada said on Oct 7, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    La deliziosa storia di questo libricino si svolge a Itacha negli anni quaranta. Siamo in piena guerra e molti dei ragazzi di questa cittadina sono partiti per il fronte, e chi e' rimasto sa che potrebbe arrivare un telegramma per avvisarli che chi e' ...(continue)

    La deliziosa storia di questo libricino si svolge a Itacha negli anni quaranta. Siamo in piena guerra e molti dei ragazzi di questa cittadina sono partiti per il fronte, e chi e' rimasto sa che potrebbe arrivare un telegramma per avvisarli che chi e' partito non tornera' piu'. A consegnare i telegrammi e' Homer, orfano di padre e con un fratello in guerra. Attorno a lui ruotano tanti personaggi, tra cui Ulysses il suo fratellino di quattro anni, che a mio parere e' il personaggio piu' dolce e commovente. E' un racconto in cui l'autore descrive benissimo la societa' Americana durante la Seconda Guerra Mondiale, dove la maggior parte della gente viveva in condizioni misere ma vi era tanta solidarieta' e ci si aiutava gli uni con gli altri. Saroyan ha tanta affinita' con John Fante.

    Is this helpful?

    Roby66 said on Aug 8, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Si possono dare mille mila stelline a un romanzo? Perché mi sono innamorata follemente di questo libricino, di Saroyan e di ogni singolo personaggio di cui raccontano queste pagine.
    Non potete non leggerlo!

    Is this helpful?

    Frencina said on Jul 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' un bel romanzo. Homer è un personaggio positivo e piacevole, che affronta le difficoltà della vita senza perdersi mai d'animo, con iniziativa, determinazione e passione. Non vengono però nascoste le sofferenze, ma vengono “solamente” viste nella l ...(continue)

    E' un bel romanzo. Homer è un personaggio positivo e piacevole, che affronta le difficoltà della vita senza perdersi mai d'animo, con iniziativa, determinazione e passione. Non vengono però nascoste le sofferenze, ma vengono “solamente” viste nella luce più giusta, costruttiva; per questo c'è una strisciante vena nostalgica che attraversa tutto il racconto, che lo rende ancora più bello e piacevole.

    Is this helpful?

    Lore said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book