La confessione della leonessa

Voto medio di 12
| 5 contributi totali di cui 4 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
In Mozambico un branco di leoni attacca a più riprese un villaggio, causando oltre venti vittime. Per eliminare le belve assassine il governo invia una squadra di cacciatori, che si trova a fronteggiare non solo gli animali ma anche gli uomini e le ...Continua
Ha scritto il 12/07/16
la scrittura di Couto inizialmente interessante si fa via via più pesante e artificiosa, sembrando, nel finale, del tutto autoreferenziale. Non lo parogonerei al disastroso "Veleni di Dio", ma siamo comunque distanti anni luce dal bellissimo "Terra ...Continua
Ha scritto il 20/12/15
Naftalinda forever !
Al secondo tentativo di lettura, la scrittura di Couto si rivela come quella di uno scrittore capace, oltre che di un sottile ingegno nell'imbastire una vera trama fatta di rimandi e rimbalzi tra un narratore e l'altro, di narrare il suo mondo (un ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 09/10/15
non mi metto vergogna a dire che da un certo punto in poi non ci ho capito più niente.
Ha scritto il 14/02/15
Forse non era il momento giusto per leggere questo libro. L'ho trovato faticoso e l'ho abbandonato a metà!

Ha scritto il Mar 04, 2015, 16:13
Le prime storie che ho ascoltato parlavano di animali selvaggi. Le favole mi hanno insegnato, nel corso della vita, a distinguere il giusto dallo sbagliato, a discernere il bene dal male. Sono stati gli animali, in una parola, a cominciare a farmi ...Continua
Pag. 85

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi