La conquista del cuore

Di

Editore: Mondadori, I Romanzi

3.5
(67)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 250 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000044571 | Data di pubblicazione: 

Genere: Rosa

Ti piace La conquista del cuore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Dopo aver perso il maggiore dei suoi fratelli nella lotta contro il clan dei MacDouglas, Maggie ingen Blar decide di porre fine alla faida convincendo tutte le donne del villaggio a negarsi ai propri uomini sino alla fine delle ostilità.Ma il bel tenebroso Braden MacAllister la pensa diversamente. Scommette, infatti, che riuscirà a bloccare il complotto femminile sfruttando la sua arma più potente: la seduzione...Potrà Maggie resistere a quell'audace e focoso mascalzone?
Ordina per
  • 3

    Sarà anche ricco di stereotipi, il superfigo a cui le donne non resistono, la protagonista che nessuno si fila e ovviamente la capitolazione alla monogamia... ma comunque la storia regge e c'è anche l ...continua

    Sarà anche ricco di stereotipi, il superfigo a cui le donne non resistono, la protagonista che nessuno si fila e ovviamente la capitolazione alla monogamia... ma comunque la storia regge e c'è anche l'approfondimento dei due caratteri.

    ha scritto il 

  • 2

    La (buona) brutta anatroccola e il figo cui tutte cercano di strappare le mutande (!)

    Lui che ci può fare? Oltre ad essere bello come un dio greco, Egli emana un fascino tale che ogni donna che lo incroci desidera immediatamente farci del sesso selvaggio. Lui non dice di no perché è ed ...continua

    Lui che ci può fare? Oltre ad essere bello come un dio greco, Egli emana un fascino tale che ogni donna che lo incroci desidera immediatamente farci del sesso selvaggio. Lui non dice di no perché è educato e "ama le donne", e perché ha uno di quei classici traumi angstosi da Harmony per il quale non si fida della imperitura fedeltà di una donna, perciò se le bomba tutte.

    E c'è lei, un personaggio clichettoso e ridicolo: in tutto il villaggio solo un tizio la voleva, e veniva preso in giro. Tutti la reputano una gran racchia, lei ha pure il complesso dell '"io vi salverò tutti, sono buona". Non solo, "ama da sempre" il protagonista, col quale si conosce sin da quando era bambina, ma addirittura egli fu uno dei pochi che non ha mai profuso parole d'insulto sul di lei aspetto fisico! Oh come lo ama!

    Ebbene, più che un Harmony storico, è un Harmony fantascientifico (mi piace definire le cose "fantascientifiche" quando non stanno né in cielo né in terra!): lui vorrà bombare lei e solo lei dal momento in cui le andrà incontro per tentare di sedurla e far desistere dall'astinenza totale le donne dei due clan scozzesi in lotta da eoni.

    Spero vivamente che anche l'autrice si rese conto che la cosa non ha senso, che non basta essere determinata e buona (e incontrare un uomo frustrato dal genere femminile) per destare improvvisamente la imperitura attenzione di uno strafigo che si è voluto da sempre e non ti ha mai cacata, soprattutto se da tutti sei considerata una GRAN racchia. Dì la verità fanciulla, l'hai drogato, vero?
    E' insomma una storia per die hard gattare!

    La cosa più interessante di questo libro è l'escamotage da cui ha inizio la vicenda, tutto il resto è noia (e un 69 e alcune altre cosacce).

    ha scritto il