La conquista di Londra

Voto medio di 119
| 21 contributi totali di cui 15 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Inviato a Londra dallo zio per fare luce sulla situazione finanziaria dei suoi uffici londinesi, Bill West, atletico e sfaccendato giovane americano, vi incontra Felicia, giovane donna che lui stesso, qualche tempo prima, aveva tratto in salvo dalle ...Continua
Ha scritto il 23/04/17
Bill West vuole dimostrare allo zio di essere un degno erede, perciò si offre di andare a Londra a scoprire perché la filiale della cartiera non abbia grandi profitti. Ben presto si imbatte in Felicia: lui non lo ricorda, ma l'ha salvata dall'annegam ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 19/08/12
Ci sono poche cose allegramente stimolanti come il modo di scrivere di questo simpatico gentiluomo. Aldilà delle storie, difronte alle quali comunque mi sentirei di inginocchiarmi, e dei finali, magari un pò troppo melensi per i cuori più duri, ogni ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/07/12
Piacevolissimo, come tutti i libri di Wodehouse finora letti...forse un po' troppo sdolcinato sul finale, ma è caratteristica del vecchio Pelham descrivere un mondo dove tutto fila liscio :)
Ha scritto il 26/11/10
Di Wodehouse avevo gia' letto "Grazie Jeeves" ma non mi era piaciuto. Poi ho visto questa simpatica copertina e spinta dalla curiosita' ho voluto riprovare. Una piacevole sorpresa!! Personaggi strambi ma che conquistano con la loro simpatia. Non manc ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 01/09/09
con ironia misurata ed una trama, al contrario, straripante, wodehouse conduce attraverso una lettura piacevole.
  • 5 mi piace

Ha scritto il Nov 11, 2010, 13:57
La biblioteca del signor Cooley Paradene nella sua casa di Westbury, a Long Island, era una stanza dove, una volta entrati, i bibliofili si mettevano a scorrazzare in estasi, curiosando, fiutando e mugolando eccitati come cani finiti di colpo in mezz ...Continua
Pag. 47
Ha scritto il Oct 11, 2010, 11:19
"[...]Se amassi un uomo, non avrebbe alcuna importanza per me che fosse povero." "Belle parole coraggiose, bambina mia! Ma, non dimenticarlo mai, la povertà è la buccia di banana sulla soglia dell'amore...[...]"
Pag. 274
Ha scritto il Oct 11, 2010, 11:16
"Acchiappa quel cameriere, tesoro" disse la signorina Prudence Stryker, indicando un trafelato martire che sfrecciava tra i tavoli gremiti sforzandosi di fare il lavoro di due uomini normali, "e ricordagli che quando era ancora piccolo ci ha promesso ...Continua
Pag. 269
Ha scritto il Oct 11, 2010, 11:13
L'ironia della situazione colpiva alquanto Bill. Ecco qui un facchino a interromperlo, un facchino senza dubbio in cerca di donne robuste munite di bagaglio, e un istante prima una donna robusta l'aveva interrotto perchè cercava un facchino. Sarebbe ...Continua
Pag. 246
Ha scritto il Oct 11, 2010, 11:09
C'è qualcosa, nel modo in cui la primavera si manifesta in Inghilterra, che mi ricorda un cucciolo timido che cerca di farsi degli amici. Fa un avventato passo avanti, se la svigna terrorizzato, poi striscia di nuovo in avanti, timoroso, e infine, ac ...Continua
Pag. 72

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi