La coppa di cristallo e altri racconti

Racconti d'autore, 46

Di

Editore: Il Sole 24 Ore (I libri della Domenica)

2.7
(61)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 73 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Simone Garzella

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli , Fantascienza & Fantasy

Ti piace La coppa di cristallo e altri racconti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Rinchiuso in cella, lontano dagli affetti, un artista crea un vaso di "stupefacente perfezione". Un poeta distrutto dalla perdita dell'amata va a cercarla nella valle del Castello del Re. I fantasmi di madri e giovani figli si ritrovano nel regno del Costruttore di Ombre.Dal maestro del romanzo gotico, tre avventure intense e spettrali, il viaggio in una dimensione irreale in cui l'amore è "più forte della stretta della morte".
Ordina per
  • 2

    Mini raccolta di racconti di Stoker. Ce ne sono tre e il più carino è sicuramente quello che dà il nome al libro, ovvero La coppa di cristallo. In generale comunque si parla molto di morte, di aldilà, ...continua

    Mini raccolta di racconti di Stoker. Ce ne sono tre e il più carino è sicuramente quello che dà il nome al libro, ovvero La coppa di cristallo. In generale comunque si parla molto di morte, di aldilà, di amore... tutto però molto all'acqua di rose. Poca sostanza, è tutto molto etereo, impalpabile. Ho letto che sono racconti giovanili: non ne sono sicura ma mi sembra probabile. Un abisso (ovviamente) tra queste opere e Dracula.
    Non credo mi rimarranno per molto impressi nella mente. Sicuramente una lettura di cui si può fare a meno!

    ha scritto il 

  • 3

    Tre racconti brevi dello Stoker più classico che tutti noi conosciamo quello di Dracula, in questi racconti sebbene siano scritti molto bene e fanno trasparire la realtà umana e quella del soprannatur ...continua

    Tre racconti brevi dello Stoker più classico che tutti noi conosciamo quello di Dracula, in questi racconti sebbene siano scritti molto bene e fanno trasparire la realtà umana e quella del soprannaturale mi hanno lasciata un po’ con l ‘amaro in bocca nel senso che sono scritti talmente bene che sono troppo brevi come racconti avrei voluto qualche pagina in più per continuare a stare immersa in quell’atmosfera. Come primo approccio all’autore, nel coso per voi fosse così, direi che è un buon punto di inizio.

    ha scritto il 

  • 2

    "Oh Tempo, Tempo! Creatore e distruttore delle sorti degli uomini, perchè per gli altri corri tanto spedito mentre per me ti trascini così lentamente?"

    Brevi racconti che fanno parte del periodo giovanile di Bram Stoker, storie un po’ acerbe, un po’ troppo esasperate nel loro melodramma, nel loro fatalismo, nel loro pessimismo, nel loro romanticismo ...continua

    Brevi racconti che fanno parte del periodo giovanile di Bram Stoker, storie un po’ acerbe, un po’ troppo esasperate nel loro melodramma, nel loro fatalismo, nel loro pessimismo, nel loro romanticismo esacerbato, racconti che sono lontani anni luce dallo Stoker quello più rappresentativo(chi si avvicina a questi racconti perché l’autore è colui che ha scritto quel capolavoro mondiale che risponde al nome di Dracula, beh, è meglio che non inizi proprio la lettura), pur sempre interessanti per conoscere un autore e soprattutto un’epoca che hanno segnato il passaggio dal gotico al romanzo horror moderno, ma visto quella che è stata la produzione futura di Stoker, si possono benissimo anche non leggere.

    ha scritto il 

  • 3

    La coppa di cristallo e altri racconti

    Merita una lettura attenta, altrimenti si rischia di non capirci nulla. Scrittura ossessiva, così come i temi affrontati. La morte su tutto. Certamente il suo stato di salute lo ha fortemente condizio ...continua

    Merita una lettura attenta, altrimenti si rischia di non capirci nulla. Scrittura ossessiva, così come i temi affrontati. La morte su tutto. Certamente il suo stato di salute lo ha fortemente condizionato, ed ecco spiegati i paesaggi lugubri e spettrali e l'angoscia delle storie. Per gli amanti del genere.

    ha scritto il 

  • 0

    • Quando la coppa è vuota, ovvero: l'inconsistente Stoker

    #velorece | Accozzaglia di robaccia sentimentale: niente da prendere (si rubacchia male da poemetti romantici e romanzetti gotici). Ci sono delle nebbie – che però sembrano schiuma – e poco altro. L'a ...continua

    #velorece | Accozzaglia di robaccia sentimentale: niente da prendere (si rubacchia male da poemetti romantici e romanzetti gotici). Ci sono delle nebbie – che però sembrano schiuma – e poco altro. L'autore forse avrebbe fatto meglio a non lasciarsi dietro queste prove mediocri. L'ispirazione assente non può essere giustificata da una qualche frequentazione di Edgar Allan Poe.

    ha scritto il 

  • 5

    Tutta la poesia di Stoker

    3 Racconti superlativi di Stoker, ricchi di carica emotiva ma soprattutto traboccanti poesia!!!
    Il secondo racconto, "Il castello del Re", vale da solo 5 stelle + lode!
    Veramente notevole anche l'inci ...continua

    3 Racconti superlativi di Stoker, ricchi di carica emotiva ma soprattutto traboccanti poesia!!!
    Il secondo racconto, "Il castello del Re", vale da solo 5 stelle + lode!
    Veramente notevole anche l'incipit del terzo racconto, "Il costruttore d'ombre".

    ha scritto il 

Ordina per