La coscienza di Andrew

Voto medio di 107
| 30 contributi totali di cui 26 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
EPUB

Da un luogo sconosciuto e rivolgendosi a un interlocutore sconosciuto, Andrew parla, Andrew pensa, Andrew racconta la storia della sua vita. Dei suoi amori, delle tragedie che l'hanno portato nel posto dove si trova adesso, un punto dec
...Continua
Chiara White
Ha scritto il 30/10/17
Confessioni di una mente pericolosa
Dentro di noi c’è una voce che in qualche occasione si fa più forte, più intensa. E sembra quasi che se le diamo vita, la facciamo uscire dalla nostra bocca, tutto assume un senso in più. Quasi divenisse realtà inconfutabile. Ma è la realtà o come il...Continua
Lauro
Ha scritto il 15/10/17
Un libro scritto molto bene, un filo narrativo intrigante e coinvolgente. Andrew è un professore di neuroscienze senza infamia nè lode, che s'incasina con una studentessa e con qualche figlia. La tecnica dell'autore è quella di un dialogo tra il prot...Continua
Stefano
Ha scritto il 13/06/17

Che meraviglia. Ecco perché amo la letteratura americana.

giorgina che si...
Ha scritto il 30/04/17
io non sono qui
con la sequenza di episodi che funesta la vita di andrew si potrebbe costruire la storia più deprimente dai tempi de il-carretto-passava-e-quell'uomo-gridava-gelati. andrew ha una iella che pochi altri. ancora bambino è causa di un incidente letale,...Continua
CosimoColbi
Ha scritto il 14/10/16
Il mondo è un posto sicuro
“Siamo tutti impostori, dottore, anche tu. Specialmente tu. Perché sorridi? Fingere è il pane quotidiano del cervello. È quello che fa. Riesce perfino a fingere di non essere se stesso. Ah sì? E che cosa sa fingere di essere, tanto per fare un esempi...Continua

Markus86
Ha scritto il Jan 07, 2016, 20:48
Siamo tutti Impostori, dottore, anche tu. Specialmente tu. Perchè sorridi? Fingere è il pane quotidiano del cervello. E' quello che fa. Riesce perfino a fingere di non essere se stesso. Ah sì? E che cosa sa fingere di essere, tanto per fare un esempi...Continua
Pag. 90
untipoparticolare
Ha scritto il Dec 31, 2015, 16:32
"La felicità consiste nel vivere la quotidianità della vita e non sapere quanto sei felice. La vera felicità deriva dal non sapere che sei felice, è una serenità animale, una via di mezzo tra appagamento e gioia, la stabilità dell'io risolto nel mond...Continua
Pag. 91
Ailairia Di Meo
Ha scritto il May 17, 2015, 22:33
E l’amore è il sordo trauma cranico che ci rende insensibili alla disperazione.
Ailairia Di Meo
Ha scritto il May 17, 2015, 22:33
Succede qualcosa nel cuore, sai? Riconosci la vita per come dovrebbe essere. E che ciò che consideravi vita erano solo le ombre nella caverna.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi