La costa degli schiavi

Voto medio di 46
| 12 contributi totali di cui 12 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La Danimarca fu il primo paese ad abolire il traffico degli schiavi. Ma queltraffico continuerà per decenni dopo l'abolizione ufficiale, e nessuno schiavoha mai raccontato la sua storia: per dar voce a quelle migliaia di esseriumani privati della lib ...Continua
Ha scritto il 09/05/14
Diario di viaggio, raccolta di biografie di personaggi storici, riflessione sulla condizione umana e il male che l’uomo riesce a fare ai suoi simili. Primo di una trilogia sulla tratta degli africani attuato dalla Danimarca tra XVIII e XIX sec., La c ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 20/03/14
Malinconico, doloroso e molto interessante.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 10/03/13
Malinconica storia esotica
Primo della cosiddetta "trilogia degli schiavi", è stato definito dalla critica un "romanzo documentario". E' il racconto, affascinante, malinconico, spietato, del commercio degli schiavi nella Guinea danese, tra 1750 e 1850 (anno in cui la Danimarca ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 28/05/12
Orrori della storia
E' stata una lettura lunga e lenta, perché è un libro che non puoi permetterti di divorare.
E' un libro, un romanzo, un saggio, una presa di coscienza, sugli orrori degli uomini e sulla schiavitù.
Si scoprono tante cose leggendo questo libro
...Continua
  • 7 mi piace
Ha scritto il 16/09/10
davanti ad un opera del genere si può solo rimanere in silenzio e riflettere. il primo capitolo è uno dei più belli che abbia mai letto, e gli altri non sono da meno. un viaggio nel tempo e nello spazio che ci porta nel più profondo della natura uman ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi