Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La couleur des sentiments

By Kathryn Stockett

(15)

| Others | 9782742792917

Like La couleur des sentiments ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Jackson, Mississippi, 1962. Dans quelques mois, Martin Luther King marchera sur Washington pour défendre les droits civiques. Mais dans le Sud, toutes les familles blanches ont encore une domestique noire. Quand deux d'entre elles, aidées par une jou Continue

Jackson, Mississippi, 1962. Dans quelques mois, Martin Luther King marchera sur Washington pour défendre les droits civiques. Mais dans le Sud, toutes les familles blanches ont encore une domestique noire. Quand deux d'entre elles, aidées par une journaliste, décident de raconter leur vie au service des Blancs, elles ne se doutent pas que la petite histoire s'apprête à rejoindre la grande.

729 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    The help

    Dall'esperienza autobiografica dell'autrice germogliano queste tre storie (o forse una) di tre donne profondamente diverse eppure uguali,tre figure femminili che desiderano,in fondo la stessa cosa: a tratti duro,amaro, spesso toccante senza per quest ...(continue)

    Dall'esperienza autobiografica dell'autrice germogliano queste tre storie (o forse una) di tre donne profondamente diverse eppure uguali,tre figure femminili che desiderano,in fondo la stessa cosa: a tratti duro,amaro, spesso toccante senza per questo essere melenso. Uno splendido libro che intrattiene e fa riflettere(avrei sfoltito solo alcune parti...ma in fondo è perfetto così).

    <<Non era questo lo scopo del libro? Far capire alle donne:"Siamo semplicemente due persone, e non sono molte le cose che ci separano. Molte meno di quanto si pensi.>>

    Voto:4 stelle e mezza.

    Is this helpful?

    ღ▪єℓℓiє☆ said on Sep 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tre stelline e mezza e non quattro piene, perché il finale mi è parso troppo lungo (ma credo che la colpa sia mia: ho visto il film, prima di prendere in mano il romanzo e, conoscendo il finale, non vedevo l'ora che tutto si concludesse).

    Bei person ...(continue)

    Tre stelline e mezza e non quattro piene, perché il finale mi è parso troppo lungo (ma credo che la colpa sia mia: ho visto il film, prima di prendere in mano il romanzo e, conoscendo il finale, non vedevo l'ora che tutto si concludesse).

    Bei personaggi, anche se quello di Skeeter non mi ha convinta del tutto neppure in versione cartacea e la tremenda Hilly è un concentrato di cattiveria così stereotipato da far impallidire qualunque "villain" esistita prima.
    Continuo a restare perplessa sulla contrapposizione netta tra "menti illuminate" (Skeeter, Johnny Foote, Celia...) e becere: come e perché le une sono in una maniera e le altre viceversa, senza quasi alcuna sfumatura?

    Is this helpful?

    Sa Jana said on Sep 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sapevo che...

    ...mi sarebbe piaciuto sin da quando ho preso in mano questo libro. Non perché il film l'ho riguardato letteralmente una sessantina di volte, non perché io ami il tema dei diritti civili, ma per una serie di motivi. Il primo è comunque il tema, che s ...(continue)

    ...mi sarebbe piaciuto sin da quando ho preso in mano questo libro. Non perché il film l'ho riguardato letteralmente una sessantina di volte, non perché io ami il tema dei diritti civili, ma per una serie di motivi. Il primo è comunque il tema, che se non piace non piace, ma nel quale io sguazzo da sempre, il secondo è il modo in cui è trattato, con leggerezza, ma senza sminuire e il terzo sono gli accuratissimi personaggi e la loro personalità spiccata. Tutti elementi che ho amato e per questo vi dico che DOVETE leggerlo e se non lo fate... beh... è proprio peggio per voi.

    Is this helpful?

    Antonia said on Sep 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nonostante sia un libro del 2009, riesce ad esprimere bene il clima della segregazione razziale americana degli anni '60. La paura, la speranza, l'ottusità di molte persone, è tutto spiegato come se fosse vissuto in prima persona da tre parti diverse ...(continue)

    Nonostante sia un libro del 2009, riesce ad esprimere bene il clima della segregazione razziale americana degli anni '60. La paura, la speranza, l'ottusità di molte persone, è tutto spiegato come se fosse vissuto in prima persona da tre parti diverse della storia. E' molto bello, le scene e i personaggi sono descritti in maniera eccezionale, sembra escano quasi dal libro.
    Consigliato.

    Is this helpful?

    Nena M. said on Sep 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lo adoro!! scorrevole, piacevole, avvincente, mi ha letteralmente travolta.
    Anche il film merita, lo riguardo sempre con piacere.

    Is this helpful?

    Marigiu said on Sep 18, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book