La cuoca di Buenaventura Durruti

La cucina spagnola al tempo della «guerra civile». Ricette e ricordi

Voto medio di 32
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La cuoca di Durruti è il diario di una giovane donna tra il 1932 e il 1939,gli anni della "guerra civile" in Spagna, che segnano una delle più tragiche stagioni del mondo moderno. Ma sono anche gli anni che nutrono le più diffuse speranze di libertà ...Continua
Ha scritto il 20/11/10
Anche chi combatte o chi fa la rivoluzione mangia (anzi, vista l'attività fisica, mangia anche di più, se può) e la storia passa anche attraverso i fornelli di una cuoca ....
  • 1 mi piace
Ha scritto il 04/06/10
per chi ama la vita, la cucina e la libertà
  • 2 mi piace
Ha scritto il 30/01/09
Partiamo dal fatto che vale la pena di leggerlo per la breve ma folgorante introduzione di Veronelli. Il resto ha una sua bellezza e una sua debolezza. Mi è parsa, più che altro, un'operazione editoriale fatta a tavolino. Ma non come il manoscritto m ...Continua
Ha scritto il 18/12/08
Citazione:

Siamo andati all'assalto, cantando, tra i fiori e i venti profumati dell'estate, adesso, stiamo assistendo impotenti, alla fine. E' statto tutto un sogno, un sogno antico e necessario a cui non siamo stati in grado di conferire la sa

Siamo andati all'assalto, cantando, tra i fiori e i venti profumati dell'estate, adesso, stiamo assistendo impotenti, alla fine. E' statto tutto un sogno, un sogno antico e necessario a cui non siamo stati in grado di conferire la saggezza dei fatti e l'evidenza della storia, ma molti un giorno, dovranno chinare il capo e vergognarsi per averci abbandonato. Gli addii sono lunghi e tristi, i compagni delle Brigate Internazionali se ne stanno andando alla spicciolata, di malavoglia, ed è un pò come morire.
(...) Natale è alle porte, abbiamo deciso di preparare un pò di frittelle. E' l'ultima volta che cuciniamo, e molte di noi le impastano di lacrime.
Domani si parte per una missione di sangue e di speranza, stanotte, invece, ci sporcheremo le mani di farina, di zucchero, di cannella e d'amore. ...Continua

  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/09/08
Meraviglioso.
ME-RA-VI-GLI-O-SO. Speranze e sogni contro ogni gerarchia e miserie dellla differenza di genere. Le straordinarie contraddizioni del Novecento nel diario di una donna, militante anarchica, francese, combattente per la Repubblica spagnola.
Meravi
...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi