Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La dama del Kashmir

By Francisco González Ledesma

(133)

| Mass Market Paperback | 9788862510585

Like La dama del Kashmir ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Tutto ha inizio da una sedia a rotelle, immersa nel buio sul marciapiede deserto di un vicolo di Barcellona. Francisco Balmes detto Paquito, rappresentante di bigiotteria sposato e con figli, ha la sfortuna di passare da quelle parti e di incrociare Continue

Tutto ha inizio da una sedia a rotelle, immersa nel buio sul marciapiede deserto di un vicolo di Barcellona. Francisco Balmes detto Paquito, rappresentante di bigiotteria sposato e con figli, ha la sfortuna di passare da quelle parti e di incrociare lo sguardo dell'uomo che è sopra quella sedia: un invalido ancora ben messo, con belle braccia muscolose, collo taurino e un'aria di solitudine, quasi di tristezza antica. Come una suora della carità, Paquito si ritrova ad aiutare l'uomo ad attraversare la strada. Spinge la sedia sull'asfalto lucido fino all'altro marciapiede e poi fino a un vicolo, un budello piene di pile con cartoni, finestre con le sbarre e coppie che amoreggiano. Tutto precipita in pochi istanti: nel punto più buio del vicolo l'invalido si alza in piedi. Niente più sedia a rotelle, niente più gambe che cedono. Solo le braccia muscolose, il collo taurino, lo sguardo cattivo. Piazzandogli la lama di un coltello alla gola, l'uomo gli intima di dargli tutto. Paquito gli consegna portafogli, fermacravatta, un anello, ogni cosa che possiede... eccetto un rubino, grande e grosso come un'ultima lacrima di Cristo, che porta alla mano sinistra. Per difendere quel rubino, Paquito muore: un taglio netto al pomo d'adamo cosparso di Eau de Rochas.
Seguendo le tracce di quel gioiello, in un'inchiesta in cui si susseguono una serie di omicidi inspiegabili, l'ispettore Méndez si imbatte in Abel Gimeno, rappresentante di biancheria, cinquant'anni, rubricato nello schedario del commissariato di polizia sotto la voce «esteta», vale a dire, per Méndez e i cinici poliziotti di strada come lui, «finocchio». Abel Gimeno porta alla mano sinistra un rubino identico a quello di Paquito, stessa fascetta, stesso castone...
Esperto di amori consumati in fretta nei postriboli di Barcellona, Méndez si scopre decisamente impreparato dinanzi agli amori impossibili delle donne e degli uomini che appaiono via via nel caso aperto dall'omicidio di Francisco Balmes. Così impreparato che capisce troppo tardi che si può anche morire per aver troppo amato e che l'omicidio può anche essere l'ultimo rifugio dei sogni.
Con la sua impeccabile scrittura, Francisco González Ledesma ci offre con La dama del Kashmir uno dei suoi romanzi più belli, in cui Méndez «il vecchio poliziotto, la carogna» mostra il suo volto più cinico e, insieme, più compassionevole.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (133)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Mass Market Paperback 253 Pages
  • ISBN-10: 8862510586
  • ISBN-13: 9788862510585
  • Publisher: Giano (nerogiano, 25)
  • Publish date: 2009-11-01
  • Also available as: Paperback , Others
  • In other languages: other languages Libros en Español
Improve_data of this book