La democrazia in America

Voto medio di 236
| 24 contributi totali di cui 23 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 23/04/16
La prima domanda da porsi è: vale la pena leggere un'opera di 800 pagine, scritta nei primi dell'Ottocento sulla democrazia americana? La mia risposta si biforca in due. Per il lettore comune, no. Sarebbe sufficiente un'antologia con i passi più ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 08/02/14
de Tocqueville era sicuramente rimasto affascinato dagli Stati Uniti, ma certe considerazioni fanno comunque capire perché gli americani siano così e la distanza (mentale) che ci separa da loro (purtroppo)
Ha scritto il 28/12/10
De Tocqueville non è tra i miei autori preferiti. E' tra i miei autori più amati.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 11/10/10
È possibile giudicare chiaramente e con obiettività un sistema politico e sociale standoci immerso, essendovi cresciuto in mezzo ed avendone subito la pressione totalizzante? La risposta è un convinto NO, datosi che il miglior trattato sui ...Continua
Ha scritto il 06/08/10
Alexis de Tocqueville, nel 1831 fu mandato dal governo francese a studiare il sistema penitenziario americano, aveva 26 anni. Giunto in America non si limitò però solo a guardare le carceri, vide il Paese nel suo insieme e trasse delle conclusioni ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jun 10, 2016, 08:13
972 TOC 1302 Storia

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi