La diciannovesima luna

Di ,

Editore: Mondadori (Chrysalide)

3.6
(209)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 552 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8804629045 | Isbn-13: 9788804629047 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback , Altri

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace La diciannovesima luna?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    3 e 1/2 - 4 stelle

    Devo dire che nel complesso questo ultimo capitolo della serie mi è piaciuto: storia scorrevole e molto interessante per quanto riguarda la scrittura della storia.
    La parte che mi ha preso di meno dev ...continua

    Devo dire che nel complesso questo ultimo capitolo della serie mi è piaciuto: storia scorrevole e molto interessante per quanto riguarda la scrittura della storia.
    La parte che mi ha preso di meno devo dire che è stata il modo in cui i personaggi interagiscono tra loro e cioè senza convinzione, quindi da al lettore poco attrattiva e poco coinvolgimento nel complesso.
    La lotta di Lena ed Ethan per tornare insieme è decisamente la parte migliore del libro. insieme alle scene di John e Liv; Ridley invece per come trattava Link l'avrei presa a schiaffi per quanto è immatura.
    In conclusione mi è piaciuto da una parte ma non troppo dall'altra ma nel complesso un libro non male.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Ultimo libro di questa serie che mi è abbastanza piaciuta.
    Abbiamo lasciato Ethan che non è più un mortale,ma è diventato un etereo, ma non si arrende mai, lui vuole a tutti i costi restare vicino all ...continua

    Ultimo libro di questa serie che mi è abbastanza piaciuta.
    Abbiamo lasciato Ethan che non è più un mortale,ma è diventato un etereo, ma non si arrende mai, lui vuole a tutti i costi restare vicino alla sua Lena,alla sua famiglia e ai suoi amici. Arrivato dall'altra parte compierà un lungo viaggio, in stile molto dantesco, che lo porterà a cambiare definitivamente e a scoprire nuovi segreti sul suo destino. Farà nuovi e vecchi incontri davvero molto emozionanti, mentre Lena & Co.,nel mondo reale, faranno di tutto per capire i segnali che lui invia.
    Il finale è giusto, perché ora che l'Ordine è nuovamente ristabilito, non poteva essere altrimenti, l'Universo ha sempre bisogno di equilibrio, ma qualche lacrimuccia mi è scappata anche qui.

    Nel complesso, la serie si fa leggere, anche se parte molto in sordina; Ethan è un personaggio che ho amato molto , non si arrende, si sacrifica e sa sempre ciò che vuole; le sue parole d'amore quando sta con Lena mi hanno fatto più volte sciogliere il cuore.
    Lena,al contrario,mi è stata antipatica a pelle fin dall'inizio. Avrebbe potuto usare meglio i suoi poteri, invece di stare sempre a lagnarsi e aspettare che gli altri l'aiutino. Ridley,la sirena bandieriuola, troppo ochetta e Macon poteva venire sfruttato meglio,così come Link. I cattivi di questa serie fanno una fine troppo veloce e hanno poco spessore, se non in certi momenti ( per questo direi che siamo di fronte più a un paranormal romance che a un urban fantasy).
    Comunque, mi sarà difficile dimenticare Ethan.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    1

    assolutamente imbarazzante

    la saga è partita bene anche se a volte fa fatica ad ingranare e questo può apparire snervante, ricco di colpi di scena , il punto di vista di Ethan, i personaggi non stereotipati, la storia d'amore s ...continua

    la saga è partita bene anche se a volte fa fatica ad ingranare e questo può apparire snervante, ricco di colpi di scena , il punto di vista di Ethan, i personaggi non stereotipati, la storia d'amore semplice insomma tutti i presupposti per un qualcosa di originale e di non già visto. Il terzo volume è finito bene ma il 4 l'ho trovato imbarazzante , frettoloso e scontato e nonsense.
    1- le situazioni che potevano benissimo essere approfondite si concludono tutte in un capitolo ma neanche e con una facilità quasi imbarazzante .
    2- i cattivi ..PARLIAMO DEI CATTIVI .. Serafine , mamma di Lena , potentissima , pericolosissima e poi si da fuoco quando poi arriva alla resa dei conti con Ethan si da fuoco ..ma perché?! Abraham , mago delle tenebre potentissimo anche lui e come muore ? Con un paio di cesoie conficcate nel cuore.. ma su serio ? Il mago più potente e pericoloso di turno che muore in una maniera così becera?! non capisco perchè questi cattivi siano così imbecilli ok che ci deve essere la lotta tra bene e male ma cavolo un po di filo da torcere no niente.. mi spiace perchè non ci sono più i cattivi di una volta
    3- Amma fa un patto la sua vita in cambio di quella di Ethan. Lui muore e deve riscrivere il suo destino modificando il libro delle cronache dei maghi molto bene ma tutto questo non ha senso se Amma aveva già dato come pegno la sua vita poteva benissimo uccidersi e basta oppure se Ethan ha già fatto tutta questa trafila il patto di Amma doveva decadere perché il modo era stato trovato alla fine . La povera Amma ci rimette le penne e ciao.

    ha scritto il 

  • 3

    Non saprei proprio che voto dare.
    Non è una brutta saga, e quest'ultimo libro è forse il migliore di tutti.
    Gli darò tre per bontà, ma io sono contenta sia finita perchè non mi ha coinvolta per niente ...continua

    Non saprei proprio che voto dare.
    Non è una brutta saga, e quest'ultimo libro è forse il migliore di tutti.
    Gli darò tre per bontà, ma io sono contenta sia finita perchè non mi ha coinvolta per niente.

    ha scritto il 

  • 4

    Devo dire che mi è piaciuto molto, dopo il terzo libro della saga che si era un po' perso, era un po' caotico, questo riprende bene.
    Anche se si discosta abbastanza dalla storia centrale, infatti è il ...continua

    Devo dire che mi è piaciuto molto, dopo il terzo libro della saga che si era un po' perso, era un po' caotico, questo riprende bene.
    Anche se si discosta abbastanza dalla storia centrale, infatti è il viaggio di Ethan nell'aldilà, per riuscire a tornare a casa.
    Il libro si divide in tre parti, di cui la prima e l'ultima narrate da Ethan, mentre quella centrale da Lena. Una scelta funzionale alla trama, e comunque intrigante.
    Devo dire che però ci ho trovato tantissimi richiami ad Harry Potter, forse addirittura voluti e "confessati" dalle autrici, siccome nell'epilogo viene citato proprio "Harry Potter e il Principe Mezzosangue". Per chi leggerà, non voglio dare anticipazioni, ma dirò che il viaggio e soprattutto la battaglia finale sono le parti che rispecchiano di più questo richiamo.
    In ogni caso, una lettura godibile, il secondo mio preferito dopo il primo della saga :)

    ha scritto il 

  • 4

    È questo il modo in cui finisce il libro, non già con uno schianto ma con un lamento.

    Leggo recensioni di gente insoddisfatta del finale, ma personalmente, a parte per i "Big Boss" che non sono stati poi così Big, non lo trovo affatto male.
    Ad ogni modo, nonostante appartenga ad un gen ...continua

    Leggo recensioni di gente insoddisfatta del finale, ma personalmente, a parte per i "Big Boss" che non sono stati poi così Big, non lo trovo affatto male.
    Ad ogni modo, nonostante appartenga ad un genere letterario che non gradisco particolarmente, ho apprezzato davvero molto l'intera saga che, pur essendo scritta per un target di teenager, ha davvero del potenziale, in grado magari, di risollevare il genere paranormal romance dal baratro di stupidità e "sentimentalismo da ipermercato" in cui è stato relegato da racconti come quello di Twilight.

    ha scritto il 

  • 3

    Bello ma un po' deludente il finale

    ultimo libro della Saga, Bello anche se ci sono un po' rimasta male per il finale. La storia è sempre quella dei libri precedenti, cambiano i nemici ma la fila è sempre la medesima. Peccato perchè i p ...continua

    ultimo libro della Saga, Bello anche se ci sono un po' rimasta male per il finale. La storia è sempre quella dei libri precedenti, cambiano i nemici ma la fila è sempre la medesima. Peccato perchè i personaggi di per sè mi piacciono tutti... peccato che si abbia la sensazione che la scrittrice volesse chiudere il prima possibile.

    ha scritto il