Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La dimora delle bambole

By Yukio Mishima

(303)

| Mass Market Paperback | 9788806188801

Like La dimora delle bambole ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Cinque racconti tra i piú belli del celebre scrittore giapponese; tra «sogno e realtà», nobili passioni e atti eroici. </p><p>«La consapevolezza della fragilità della vita, effimera come rugiada, dona nobiltà alle passioni, rende eroico o Continue

Cinque racconti tra i piú belli del celebre scrittore giapponese; tra «sogno e realtà», nobili passioni e atti eroici. </p><p>«La consapevolezza della fragilità della vita, effimera come rugiada, dona nobiltà alle passioni, rende eroico ogni atto: si ama, si odia, si agisce consci della vanità del tutto, attratti dal vortice del nulla, in un cupio dissolvi di selvaggia bellezza. Questi sentimenti animano Storia in un promontorio e Il principe Karu e la principessa Sotori, e indurranno al suicidio i giovani protagonisti al culmine dell'amore.<br />Di luci e di tenebre, di sogno e di realtà sono permeati gli altri tre racconti, Il mare e il tramonto, La dimora delle bambole e Biglietti. Con il fulgore di un tramonto svanisce l'illusione di un bambino e di un vecchio, la fievole luce di una minuscola lanterna di seta sfiora la nudità di una giovane folle, la luna sospesa nel cielo su un fiume lontano, velato di foschia, sovrasta l'incontro fra un ubriaco e un fantasma.<br />Sono la fanciullezza, la senilità, l'ebbrezza, la follia amorosa le chiavi che aprono la porta chiusa dalla ragione, oltre la quale s'estende una profusione di meraviglie, un mondo di sogno, piú profondo, piú affascinante, forse persino piú reale della realtà». </p><p>Dalla Nota di Lydia Origlia

35 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Fragilità della vita ed esistenze sospese tra sogno e realtà. Difficili da interpretare questi cinque racconti di un giovane Mishima, già abile con la penna ma forse ancora in una fase di sperimentazione letteraria. Indimenticabile tuttavia la descri ...(continue)

    Fragilità della vita ed esistenze sospese tra sogno e realtà. Difficili da interpretare questi cinque racconti di un giovane Mishima, già abile con la penna ma forse ancora in una fase di sperimentazione letteraria. Indimenticabile tuttavia la descrizione del mare nel racconto "Storia di un promontorio", pare di respirarne il profumo e di carpirne la bellezza attraverso le sue semplici parole.

    Is this helpful?

    Paola C. said on Mar 8, 2014 | Add your feedback

  • 6 people find this helpful

    La casa delle bambole

    Quanta poesia in questo libro di Mishima… Oddio, in questo e anche in tutti gli altri letti. Ma questi racconti brevi sono particolarmente delicati, fatati oserei dire…
    Il racconto intitolato “Il principe Karu e la principessa Sotōri” è come una fav ...(continue)

    Quanta poesia in questo libro di Mishima… Oddio, in questo e anche in tutti gli altri letti. Ma questi racconti brevi sono particolarmente delicati, fatati oserei dire…
    Il racconto intitolato “Il principe Karu e la principessa Sotōri” è come una favola, eppure dietro ha un’impalcatura di sapere, conoscenza della tradizione giapponese degna di un esperto studioso del settore. E’ incredibile vedere come anche in un racconto così breve e semplice ci sia tanto studio. La capacità di renderlo così leggero e incantato senza trascurare la forma, impeccabile, e la costruzione, rende Mishima uno scrittore unico.
    In tutti i racconti, pur nella magia e nella delicatezza di cui sono pervasi, vi è un che di profondamente triste e avvilente, sembra quasi che le descrizioni, sopraffine, degli ambienti naturali dove lo scrittore ambienta i suoi scritti, e che porge al lettore come farebbe con un fiore un amante alla sua amata, la presenza dell’uomo in qualche modo “guasti” il tutto.
    In un affresco così gentile che rappresenta alcuni aspetti della cultura giapponese, Mishima lascia che il filo conduttore delle sue brevi opere sia la morte… ma i suoi racconti sono così traboccanti di vita e di sentimento che il lettore, soltanto alla fine, si rende conto di ciò che veramente li lega.
    Sicuramente consigliato a chi ama la cultura giapponese, la poesia e il romanticismo.. quello delle origini, naturalmente.

    Is this helpful?

    Nerebiglie said on Mar 16, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Superbo

    Uno dei primi racconti di Mishima.. Di una bellezza irreale e sconvolgente

    Is this helpful?

    Il duca minimo said on Feb 7, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo fu il libro con cui scoprii Yukio Mishima, ormai un paio di annetti fa, e dunque anche solo per questo ha per me un valore affettivo. Si tratta, comunque, di una raccolta di racconti di qualità un po' altalenante, com'è normale in una raccolta ...(continue)

    Questo fu il libro con cui scoprii Yukio Mishima, ormai un paio di annetti fa, e dunque anche solo per questo ha per me un valore affettivo. Si tratta, comunque, di una raccolta di racconti di qualità un po' altalenante, com'è normale in una raccolta. Il primo, "Storia in un promontorio", era quello che alla prima lettura mi rimase più impresso ed è quello che a molti resta più ostico: per le descrizioni manierate di Mishima, per una narrazione di lentezza quasi esasperante, eccetera. Però è anche quello che dell'animo lirico di Mishima, e del suo mischiare i propri ricordi di bambino col suo mondo onirico, mi fece innamorare. Ho trovato estremamente interessante anche il racconto "Il mare e il tramonto": ho adorato in particolare la figura del monaco dai limpidi occhi azzurri, che funge da "ponte" fra la cultura medievale cristiana, francese in particolare, e la lontana, selvaggia terra del Giappone. L'unico dei pezzi proposti che per un motivo o per l'altro mi ha lasciato meno è l'ultimo, "Biglietti". Mi è sembrato non più di un divertissement, e che Mishima l'abbia scritto tirandolo un po' via. Tema comune a tutti i racconti è la fusione di realtà e sogno, di amore e morte. Un tema, questo del "doppio", che sarà parte integrante della vita stessa di Mishima: animo lirico e analitico, tanto sensibile quanto cinico. A parte dunque la défaillance dell'ultimo racconto, resta una raccolta molto gradevole. Forse, col senno di poi, non il meglio da cui partire per conoscere l'autore, ma comunque utile per capire se con lui si ha "feeling" o meno, anche per l'eterogeneità stilistica e contenutistica dei brani proposti.

    Is this helpful?

    Vitani Days said on Oct 14, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    TRA SOGNO E REALTA'

    Possono 5 racconti racchiudere tutto Mishima? C'è tutto: mito della bellezza. la follia, la rinuncia, la natura, le tradizioni, l'amore e la morte. 5 racconti che accompagnano il bambino Kimitake all'uomo Mishima.
    Io personalmente metto le cinque st ...(continue)

    Possono 5 racconti racchiudere tutto Mishima? C'è tutto: mito della bellezza. la follia, la rinuncia, la natura, le tradizioni, l'amore e la morte. 5 racconti che accompagnano il bambino Kimitake all'uomo Mishima.
    Io personalmente metto le cinque stelle a:
    - "Il principe Karu e la principessa Satori" (storia d'amore e morte di una bellezza struggente, narrata con una ricchezza di particolari fastosa. Bellissimi i riferimenti alla storia giapponese del V secolo).
    - "Storia di un promontorio" (Kimitake bambino omaggia la sua storia preferita, creandone una sua. Il paesaggio vive di una vita propria, cesellato con una pazienza ed un realismo da manuale. La natura, vitale e barocca, avvolge i personaggi, li accompagna e li riscalda, mai nemica, piuttosto complice)
    - "La dimora delle bambole" (follia e tradizione, un viaggio tra realtà e ignoto, tra realtà e sogno, tra realtà e desideri)

    Is this helpful?

    Mildred said on Mar 2, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Cinque racconti bellissimi, che sanno sorprendere fin dall'inizio!

    Is this helpful?

    Le Roux said on Oct 10, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (303)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Mass Market Paperback 146 Pages
  • ISBN-10: 8806188801
  • ISBN-13: 9788806188801
  • Publisher: Einaudi - ET Scrittori
  • Publish date: 2008-01-01
  • Also available as: Softcover , Others
Improve_data of this book