Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La discesa dei Luminosi

2012 la profezia dei Maya

Di ,

Editore: Giunti (Y)

3.2
(126)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 448 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8809768868 | Isbn-13: 9788809768864 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: eBook

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Ti piace La discesa dei Luminosi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
2012 L’Apocalisse è vicina e tra le calli di una romantica Venezia si aggira un ragazzo biondo, così bello da non sembrare umano. Jude è un abitante di Aurora, un mondo popolato dai Luminosi, creature perfette simili agli dèi, ed è venuto sulla Terra in missione per conto del padre. Il potente Damon gli ha ordinato di trovare un antico codice Maya, l’unico strumento in grado di salvare l’umanità dalla catastrofe che è stata profetizzata. Durante le sue ricerche Jude si imbatte in Viola, una studentessa ostinata e razionale il cui passato è legato drammaticamente al codice misterioso.
Sullo sfondo della laguna di Venezia, delle colline toscane e delle rovine del Messico, i destini dei protagonisti si intrecciano vorticosamente coinvolgendo non solo altri che come loro sono sulle tracce del codice, ma l’intera umanità.

Un’av­ventura mozzafiato dove la vendetta e l’amore si sfidano per decidere le sorti del nostro mondo.

Ordina per
  • 4

    Un'interessante teoria sulla fine del mondo prevista dal calendario Maya che sicuramente avrei apprezzato molto di più se avessi avuto qualche anno in meno. Quindi quattro stelle perchè nonostante sia un libro per ragazzi non cade nel banale e lascia il finale leggermente aperto ad un eventuale s ...continua

    Un'interessante teoria sulla fine del mondo prevista dal calendario Maya che sicuramente avrei apprezzato molto di più se avessi avuto qualche anno in meno. Quindi quattro stelle perchè nonostante sia un libro per ragazzi non cade nel banale e lascia il finale leggermente aperto ad un eventuale seguito.

    ha scritto il 

  • 3

    Questo romanzo è come un mosaico sapientemente congegnato. Capitolo dopo capitolo tutti i tasselli vengono posizionati esattamente nel posto giusto, ma questo purtroppo rende meno spontanea la narrazione. Ci sono troppe fatali coincidenze che forzano l'intreccio, facendolo risultare eccessivament ...continua

    Questo romanzo è come un mosaico sapientemente congegnato. Capitolo dopo capitolo tutti i tasselli vengono posizionati esattamente nel posto giusto, ma questo purtroppo rende meno spontanea la narrazione. Ci sono troppe fatali coincidenze che forzano l'intreccio, facendolo risultare eccessivamente architettato. Nonostante ciò, è una storia che ha stuzzicato la mia curiosità fino all'ultima pagina, grazie ad elementi innovativi che ho molto apprezzato, come: l'archeologia, qualche piccolo accenno allo sciamanesimo, la civiltà Maya con i sui misteri e le sue leggende. Sono sicuramente tutte qualità nuove rispetto agli altri romanzi urban fantasy divulgati negli ultimi tempi. "La Discesa dei Luminosi" è come un puzzle che ricorda le avventure del brillante professore Indiana Jones, personaggio cinematografico ideato da George Lucas... Ahimè i personaggi di questo romanzo non sono altrettanto convincenti. Proprio come l'intreccio, anche loro sembrano troppo costruiti. Il finale è totalmente aperto, fa presagire un seguito della storia che secondo me potrebbe avere del potenziale, se la narrazione guadagnasse un po' di naturalezza e i personaggi un po' più di anima. Romanzo consigliato a chi preferisce una lettura poco impegnativa ma gradevole.

    ha scritto il 

  • 2

    Ho acquistato la versione ebook di questo libro per curiosità, senza aspettarmi granché né conoscere le autrici. Cartaceo non lo avrei preso, ma in formato kindle ho voluto dare loro fiducia.
    Il libro tuttavia non mi è piaciuto. Lo stile non è niente di particolare, non è avvincente, non coinvolg ...continua

    Ho acquistato la versione ebook di questo libro per curiosità, senza aspettarmi granché né conoscere le autrici. Cartaceo non lo avrei preso, ma in formato kindle ho voluto dare loro fiducia. Il libro tuttavia non mi è piaciuto. Lo stile non è niente di particolare, non è avvincente, non coinvolge, non è neanche particolarmente piacevole. Non scrivono male, attenzione, semplicemente da un libro mi aspetto uno stile più attento, anche se non necessariamente elaborato. La storia è annacquata, banalotta. I rapporti tra i personaggi sono in stile "Twilight", ed anche l'unico fattore intrigante - il profilo storico-archeologico - è scarso nell'approfondimento ed esclusivamente funzionale allo scorrimento della storia. Non ci sono eclatanti colpi di scena, non ci sono brani che lasciano sorridere o che risultino un minimo avvincenti. I personaggi sono privi di particolare spessore anche se non del tutto bidimensionali. Continuerò ad acquistare ebook a scatola chiusa, per curiosità, per provare, per trovare autori nuovi e interessanti e per dare loro fiducia. Ma certo questo libro non lo consiglierò.

    ha scritto il 

  • 4

    L'articolo completo: http://libridafavola.blogspot.it/2012/06/recensione-la-…

    La discesa di luminosi era sul mio scaffale dei libri da leggere da un po' ma grazie alla nuova rubrica del blog Random Reads ( ideata da Sarah del blogImlovingbooks.com ) l'ho finalme ...continua

    L'articolo completo: http://libridafavola.blogspot.it/2012/06/recensione-la-discesa-dei-luminosi-di.html

    La discesa di luminosi era sul mio scaffale dei libri da leggere da un po' ma grazie alla nuova rubrica del blog Random Reads ( ideata da Sarah del blogImlovingbooks.com ) l'ho finalmente preso in mano e letto in pochi giorni.

    Ambientato a Venezia, veniamo coinvolti nella ricerca della verità su un codice Maya che sembra nascondere una sensazionale scoperta.

    Viola è una studentessa della facoltà di archeologia impegnata nella sua tesi di laurea dedicata all'antico codice Maya scoperto da sua madre e da altri archeologi in Messico, ma da sempre sottovalutato e ignorato dal mondo accademico. Aiutata dal suo professore, il professor Bellami, Viola vuole cercare di rivalutare il lavoro della madre (morta in un incidente aereo).

    Jude è arrivato a venezia solo per raggiungere lo scopo per cui è stato inviato sulla Terra da suo padre: distruggere il codice di Villanon ed è disposto a qualunque cosa pur di portare a termine la sua missione. Si perchè Jude non è umano, è un Luminoso. Viene dal pianeta di Aurora dove non esistono le emozioni e la pace regna sovrana, suo padre è arrivato sulla Terra dove dopo molti anni di viaggi in Australia ha trovato la donna delle sua vita, che però a causa dell'invidia degli uomini ha perso ed ora cerca solo una cosa: la vendetta.

    Arrivato da Londra Jude ha scoperto che solo a Venezia può trovare delle informazioni fondamentali per scoprire dove si trovano delle pagine mancanti del codice e durante le sue ricerche viene a contatto con Viola, che pur essendo dapprima diffidente nei riguardi del nuovo arrivato decide di aiutarlo, ignorando però i motivi di tanto interesse per il codice scoperto da sua madre.

    Le strade dei due ragazzi si intrecciano e iniziano così a lavorare insieme, in una lotta contro il tempo per raggiungere l'obbiettivo tanto agognato, anche se per motivi diversi. Non è però sempre tutto così semplice, gli obbiettivi ce li prefiggiamo ma non sempre il nostro atteggiamento verso di essi rimane lo stesso: se ne accorgerà presto anche Jude che partito col presupposto di non farsi coinvolgere dagli umani, si troverà a dover lottare con alcuni nuovi sentimenti a lui fin'ora sconosciuti, e possiamo attribuirne il merito a Viola...

    Sulla Terra però, Jude non è l'unico alieno: anche sua sorella Danielle è arrivata a Venezia ma per tutt'altri motivi. Il suo desiderio più grande è godersi finalmente la libertà, fare esperienze nuove, scoprire l'amore e l'amicizia. E l'amore lo troverà ben presto in Dimitri, che però sembra nutrire verso di lei solo sentimenti di amicizia. Danielle ha trovato uno scopo: conquistare l'amore di Dimitri.

    La storia procede tra nuove scoperte e nuovi personaggi che ritornano nella vita di Viola dopo tanti anni e scopriamo che non tutte le persone sono chi dicono di essere.

    Nel complesso questo romanzo è stata una lettura molto piacevole, ho trovato la storia carina e originale. L'unica pecca sono i personaggi molto macchinosi e studiati, soprattutto nei dialoghi ho trovato forzature e molta artificialità, viene usato spesso un linguaggio che nella vita reale non si userebbe mai, men che meno tra giovani. Il finale è secondo me la parte meno riuscita: troppo veloce e poco curato nei dettagli.

    L'epilogo però ci lascia sperare in un secondo romanzo che potrebbe evolversi in maniera più che positiva dando modo alle autrici di crescere e di regalarci un'emozionante seguito.

    ha scritto il 

  • 0

    fantascienza da scrittrici italiane

    romanzo con un impianto narrativo intrigante e solido. La sua lettura è veramente bella, brave le scrittrici e finalmente una fqantascienza prodotta da donne

    ha scritto il 

  • 4

    finalmente un bel libro sul 2012

    Un libro scorrevole. Scritto con semplicità che si legge tutto d'un fiato. Bella la trama che è un argomento di attualità. Si preannuncia una prosecuzione.

    ha scritto il