Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La dislessia

Di

Editore: Il Mulino

4.0
(23)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 130 | Formato: Altri

Isbn-10: 8815096817 | Isbn-13: 9788815096814 | Data di pubblicazione: 

Genere: Education & Teaching

Ti piace La dislessia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La dislessia è una sindrome clinica che ostacola il normale processo di interpretazione dei segni grafici e che affligge circa il 3% della popolazione italiana. Se non riconosciuta, essa può divenire causa di dolorose frustrazioni e di gravi disagi psicologici. Con un intervento tempestivo che si avvale di adeguati metodi rieducativi è possibile superare questi disturbi. Questo volume guida genitori, insegnanti e logopedisti alla comprensione del fenomeno, all'interpretazione dei sintomi e al modo per affrontarli, poichè un corretto approccio educativo e un efficace intervento riabilitativo possono contribuire al recupero di questo tipo di disabilità.
Ordina per
  • 5

    Mantiene quel che promette, come altri libri di questa collana che ho avuto modo di leggere. Una veloce e lucida infarinatura sull'argomento, abbastanza equilibrata nei rimandi a studi più approfonditi e specifici ed ordinata secondo le varie figure che, più che mai in presenza di disturbi simili ...continua

    Mantiene quel che promette, come altri libri di questa collana che ho avuto modo di leggere. Una veloce e lucida infarinatura sull'argomento, abbastanza equilibrata nei rimandi a studi più approfonditi e specifici ed ordinata secondo le varie figure che, più che mai in presenza di disturbi simili, giocano un ruolo di primo piano nella vita del bambino: genitori, insegnanti, medici e pediatri.

    ha scritto il 

  • 0

    Mi chiedono di dare ripetizioni a un ragazzino delle medie, soffre di dislessia lieve.
    Vado in libreria e agguanto questo libro, della collana "Farsi un'idea", di cui avevo già avuto occasione di apprezzare la sintesi e la completezza. L'autore è una voce autorevole: professore di Psicologia Clin ...continua

    Mi chiedono di dare ripetizioni a un ragazzino delle medie, soffre di dislessia lieve. Vado in libreria e agguanto questo libro, della collana "Farsi un'idea", di cui avevo già avuto occasione di apprezzare la sintesi e la completezza. L'autore è una voce autorevole: professore di Psicologia Clinica e fondatore dell'Associazione Italiana Dislessia. Lo leggo in un pomeriggio e posso dire che nulla manca per un'infarinatura sul tema. Il libro si articola in brevi capitoli, che spaziano da un tentativo di definizione scientifica della dislessia, a cenni storici, a -soprattutto- informazioni pratiche destinate a genitori, insegnanti e medici, tutti comprimari lungo il percorso d'apprendimento del bambino dislessico, tutti chiamati a risultare pronti di fronte alla sfida educativa del bambino. L'ultimo capitolo è dedicato a racconti di vita di dislessici adulti. Correda il tutto una sezione di informazioni utili rispetto alla collocazione di centri pubblici per la diagnosi, momento fondamentale per poter intervenire tempestivamente sul disturbo.

    ha scritto il 

  • 4

    Un ottimo libro per avvicinarsi al tema dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento a cui appartiene la dislessia. Questa collana de Il Mulino è stata creata proprio per farsi un'idea dei vari argomenti trattati ed anche nel caso di questo libro le promesse non vengono disattese: il tema è affronta ...continua

    Un ottimo libro per avvicinarsi al tema dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento a cui appartiene la dislessia. Questa collana de Il Mulino è stata creata proprio per farsi un'idea dei vari argomenti trattati ed anche nel caso di questo libro le promesse non vengono disattese: il tema è affrontato in modo chiaro, comprensibile anche da chi, come me, ne aveva solo sentito parlare vagamente. E' naturalmente un libro interessante per chi si trova ad avere a che fare con questo problema: una guida breve ma per me utilissima perchè ho iniziato a seguire nei compiti un ragazzino con questo disturbo. Ho scoperto quindi che è un fenomeno piuttosto diffuso ma riconosciuto solo da poco. Il libro spiega le cause, gli ambiti che influenza e, brevemente, i modi in cui si possono arginare i suoi effetti. Questo libricino è naturalmente solo un punto di partenza, ma è un punto di partenza a mio parere molto valido.

    ha scritto il 

  • 3

    la collana è "farsi un'idea", quindi non potevo aspettarmi chi sa cosa... ma sapendone già un po' (per sfortuna) mi pare che, dovesse leggerlo un genitore in dubbio, o un insegnante che non sa che fare, non ne ricaverebbe poi moltissimo... inoltre è di qualche anno fa e soprattutto nella scuola l ...continua

    la collana è "farsi un'idea", quindi non potevo aspettarmi chi sa cosa... ma sapendone già un po' (per sfortuna) mi pare che, dovesse leggerlo un genitore in dubbio, o un insegnante che non sa che fare, non ne ricaverebbe poi moltissimo... inoltre è di qualche anno fa e soprattutto nella scuola le cose sono un po' cambiate. Spero.

    ha scritto il