Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La divina commedia vol. 3 (di 3)

Purgatorio e Paradiso

Di

Editore: D/Visual

4.0
(37)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Paperback

Isbn-10: 4862372066 | Isbn-13: 9784862372062 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Entertainment , Fiction & Literature

Ti piace La divina commedia vol. 3 (di 3)?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai...

    ....a leggere La Divina Commedia illustrata da Go Nagai!!
    Una versione splendidamente illustrata e resa accessibile a coloro i quali non hanno mai seriamente letto la monumentale opera di Dante!!
    Il pregio di questa versione a fumetti, oltre all'accuratezza del tratto grafico, è quella di present ...continua

    ....a leggere La Divina Commedia illustrata da Go Nagai!! Una versione splendidamente illustrata e resa accessibile a coloro i quali non hanno mai seriamente letto la monumentale opera di Dante!! Il pregio di questa versione a fumetti, oltre all'accuratezza del tratto grafico, è quella di presentare i passi migliori della Divina Commedia, la rispettandone la struttura, disquisendo su fatti, personaggi e creature mitologiche in maniera tutto sommato esaustiva: naturalmente sarebbe stato bello aver una vera edizione integrale a fumetti, ma quanti volumetti sarebbero occorsi?? Altro punto negativo è aver dedicato quasi due volumi all'inferno comprimendo purgatorio e paradiso nel solo III volume: almeno farne uno per il purgatorio ed uno per il paradiso? troppo difficile al limite far una raccolta almeno di 4 volumetti? Per un lettore italiano e fresco di studi potrebbe essere deludente, ma per un lettore straniero, in particolare orientale può essere un ottimo modo per tentare un primo approccio con Dante, la sua vita e le sue opere: COMPLIMENTI IN A GO NAGAI PER L'IMPEGNO PROFUSO!!

    ha scritto il 

  • 3

    Buffissimo!

    In realtà le tre stelline sono dovute all'impegno dimostrato. Come si fa a scuola "dimostra impegno"!
    Deve essere difficile comprendere un'opera come la Divina Commedia per chi non è occidentale e certo, come capita quasi per tutti, la fascinazione con l'Inferno ha fatto condensare il Paradi ...continua

    In realtà le tre stelline sono dovute all'impegno dimostrato. Come si fa a scuola "dimostra impegno"!
    Deve essere difficile comprendere un'opera come la Divina Commedia per chi non è occidentale e certo, come capita quasi per tutti, la fascinazione con l'Inferno ha fatto condensare il Paradiso nelle ultime striminzite paginette del terzo volume (perché le torture infernali somigliano a certe torture infernali che si ritrovano anche nell'immaginario asiatico, forse, mentre il concetto di amore divino è tutt'altra cosa)....

    Diciamo che la terza stellina la prende solo la faccia da cretino - da fumetto nipponico - che fa Dante il più delle volte. Alla faccia del sommo poeta!!! XDDD

    Non lo passo a mio papà!

    ha scritto il 

  • 4

    www.lospaziobianco.it/4033
    Si conclude con questo terzo volume l'interessante versione nagaiana del poema dantesco. Dopo aver attraversato l'Inferno il poeta fiorentino, sempre accompagnato da Virgilio, in questo volume affronta Purgatorio e Paradiso, laddove avverrà finalmente l'incontro co ...continua

    www.lospaziobianco.it/4033
    Si conclude con questo terzo volume l'interessante versione nagaiana del poema dantesco. Dopo aver attraversato l'Inferno il poeta fiorentino, sempre accompagnato da Virgilio, in questo volume affronta Purgatorio e Paradiso, laddove avverrà finalmente l'incontro con l'amata Beatrice. Non si cerchi tra queste pagine l'altezza poetica o i sottotesti politici dell'opera originale, tanto meno la magnificenza grafica di Gustave Dorè, peraltro ampiamente citato da Nagai che ne ripropone e reinterpreta parecchie illustrazioni. Troppo poche le pagine a disposizione per presentare al meglio i luoghi e gli incontri con uomini straordinari compiuti dal protagonista. In questa Commedia manga si riconosca piuttosto l'omaggio sentito di un autore che, infatuato sin da ragazzino del capolavoro di Dante Alighieri, tanto deve all'immaginifico viaggio attraverso i regni ultraterreni raccontato in prima persona dal sommo poeta. Da quell'opera vengono infatti spunti e motivi d'ispirazione per Mao Dante, Devilman e Devillady, nonché personaggi ed elementi narrativi di altri fumetti del papà di Goldrake. (Andrea Leggeri)

    ha scritto il