Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La donna che fuggì a cavallo

By David Herbert Lawrence

(80)

| Paperback | 9788845916205

Like La donna che fuggì a cavallo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Una donna giovane e insoddisfatta lascia marito e figli e si avventurada sola sulle montagne messicane per incontrare gli indiani discendenti daMontezuma e dai re aztechi che le abitano e conoscere i loro dèi. Le bastaimboccare un piccolo sentiero pe Continue

Una donna giovane e insoddisfatta lascia marito e figli e si avventurada sola sulle montagne messicane per incontrare gli indiani discendenti daMontezuma e dai re aztechi che le abitano e conoscere i loro dèi. Le bastaimboccare un piccolo sentiero per inoltrarsi in un altro mondo, in un climararefatto e contagioso. Incontrerà i suoi indiani: sinuosi, insidiosi,femminei, feroci; spaventosamente impersonali e, come quel mondo, inumani.

7 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Primitivo, panico, splendente....Da leggere

    Un romanzo di forte impatto emotivo in cui ogni certezza e razionalità lascia il posto ai simboli mistici della natura e di un mondo arcaico dimenticato dall'uomo moderno in cui si può trovare sè stessi e le risposte che si cercano. Lo stile di Lawre ...(continue)

    Un romanzo di forte impatto emotivo in cui ogni certezza e razionalità lascia il posto ai simboli mistici della natura e di un mondo arcaico dimenticato dall'uomo moderno in cui si può trovare sè stessi e le risposte che si cercano. Lo stile di Lawrence è come sempre Unico e splendente.

    nel mio blog la recensione: http://nouvellewave.blogspot.it/

    Is this helpful?

    nouvellewave said on Oct 4, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Stregato da un viaggio in Messico, Lawrence concede a noi lettori il suo raccontino esotico. Il finale si indovina poco dopo la metà. Ma non è nella suspense della conclusione che vibrano le corde del libro.
    Perchè la bella bionda signora 32enne è ...(continue)

    Stregato da un viaggio in Messico, Lawrence concede a noi lettori il suo raccontino esotico. Il finale si indovina poco dopo la metà. Ma non è nella suspense della conclusione che vibrano le corde del libro.
    Perchè la bella bionda signora 32enne è fuggita consapevolmente verso quel destin? Quale forza oscura e ineluttabile la sospinge? La magia del racconto sta tutta nella risposta.......

    Is this helpful?

    Albe said on Aug 7, 2011 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    rimozione

    letto anni fa e completamente rimosso. un lungo racconto del 1928 che non regge al buonsenso. non è motivato da alcuna forza intrinseca. giovane madre vive isolata tra i monti, oppressa dal marito anziano e bieco. con nonchalance monta a cavallo in c ...(continue)

    letto anni fa e completamente rimosso. un lungo racconto del 1928 che non regge al buonsenso. non è motivato da alcuna forza intrinseca. giovane madre vive isolata tra i monti, oppressa dal marito anziano e bieco. con nonchalance monta a cavallo in cerca di indiani. li trova, ne viene soggiogata e muore sacrificata agli dei. conflitti accessori di razze e culture. uniche perle, le digressioni sull'avvilimento del femminino: realistiche, colgono nel segno.

    Is this helpful?

    ospiteacena said on Mar 27, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lo scontro della realtà con il sogno attraverso l'allucinazione.

    Is this helpful?

    Emoriver said on Nov 16, 2008 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    D.H.Lawrence scrive sempre lo stesso libro, ossessionato com' era dalla sua malattia che lo portò all' impotenza. Le sue donne sono tutte indomabili, fuggono verso la loro natura più selvaggia. Devo dire però, che da grande scrittore riesce sempre a ...(continue)

    D.H.Lawrence scrive sempre lo stesso libro, ossessionato com' era dalla sua malattia che lo portò all' impotenza. Le sue donne sono tutte indomabili, fuggono verso la loro natura più selvaggia. Devo dire però, che da grande scrittore riesce sempre a colpire nel segno.

    Is this helpful?

    Sidner said on Sep 8, 2008 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    non so... ma dopo l'amante... tutto il resto è... noia..:-))

    Is this helpful?

    Magdalene said on Mar 14, 2008 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book