Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La donna che non poteva essere qui

By Guillaume Musso

(160)

| Others | 9788846208941

Like La donna che non poteva essere qui ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

159 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Sono rimasta soddisfatta anche da questo libro di G. Musso, pieno di intrigo e mai scontato. Sto cominciando ad amare il suo modo di scrivere e di raccontare, riesce a intrecciare la vita di diverse persone senza risultare mai banale e donando al lib ...(continue)

    Sono rimasta soddisfatta anche da questo libro di G. Musso, pieno di intrigo e mai scontato. Sto cominciando ad amare il suo modo di scrivere e di raccontare, riesce a intrecciare la vita di diverse persone senza risultare mai banale e donando al libro veridicità. Anche se il mio rapporto con Dio e la religione in generale non é dei migliori, ho saputo apprezzare questa trama ricca di destino e fantasmi mandati da Dio a compiere missioni.

    Is this helpful?

    Jessica said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    很適合放鬆自己,不想花腦筋的時候看

    讀這本書就像在看電影一樣。作者把場景營造得非常好。一幕接著一幕,有悲歡有離合,有緊張有浪漫,完全不用傷腦筋去想會不會有隱藏在什麼地方的線索或隱喻。太適合那種一整天忙下來滿腦子漿糊,稍微能喘口氣的時候看。

    整本書翻譯得很棒。完全沒有那種讀外文翻譯小說的感覺。讀來真是讓人感到愉快。

    Is this helpful?

    Steve Huang said on Aug 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La donna che non poteva essere qui

    Non avevo letto niente di questo autore, un libro che attira per la trama, il modo si scrivere è corretto ma non particolarmente scorrevole...

    Is this helpful?

    LuCia said on Jun 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo non è certo il primo libro del signor Musso che leggo e ormai mi è chiaro il suo modus operandi. Una storia d'amore combattuta, un segreto nel passato di uno dei protagonisti e, soprattutto, una dose di soprannaturale. In questo libro i due in ...(continue)

    Questo non è certo il primo libro del signor Musso che leggo e ormai mi è chiaro il suo modus operandi. Una storia d'amore combattuta, un segreto nel passato di uno dei protagonisti e, soprattutto, una dose di soprannaturale. In questo libro i due innamorati si chiamano Juliette e Sam, il segreto ha a che fare con una vita passata in un quartiere malfamato dove droga e violenza sono all'ordine del giorno, e il soprannaturale compare nei panni di una bellezza seducente che risponde al nome di Grace Costello.
    Come Grisham, Coelho e Dan Brown, anche Guillaume Musso ha trovato la sua strada e, romanzo dopo romanzo, ci racconta storie una più bella dell'altra. Non è certo un male che ci sia una linea predefinita. Lo scrittore è arrivato a un momento in cui ha capito qual è il suo talento e lo usa per regalarci libri che ogni volta emozionano. Squadra che vince non si cambia, no?E perchè dovrebbe poi?
    Ho già detto che in passato lessi altri libri dello stesso scrittore e ogni volta li ho trovati ben scritti, interessanti e appassionanti. Questo è quello che un buon scrittore dovrebbe fare, scrivere libri che si leggono con piacere. Ed è anche per questo che credo che non si possa mai definire con criteri precisi il "buon scrittore", perchè ognuno di noi legge con piacere libri diversi. E per me, questo, è un bel libro.

    Is this helpful?

    Hella said on Mar 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non è esattamente il libro che mi aspettavo di leggere.
    è lento e pieno di dettagli sulla vita di personaggi che non hanno a che fare con la storia.
    Juliette è un personaggio vuoto, non emoziona e non ha carattere.
    Sam è un po' più interessante, ma ...(continue)

    Non è esattamente il libro che mi aspettavo di leggere.
    è lento e pieno di dettagli sulla vita di personaggi che non hanno a che fare con la storia.
    Juliette è un personaggio vuoto, non emoziona e non ha carattere.
    Sam è un po' più interessante, ma la sua storia viene raccontata troppo superficialmente.
    Ho impiegato molto tempo a leggerlo, soprattutto tutta la prima parte che non si capisce che piega voglia prendere. è addirittura noiosa e non coinvolge.
    Un po' meglio la parte che va da dopo la presentazione dell'Avvoltoio. La storia prende un ritmo più veloce, ma alla fine non mi ha convinto. Succedono troppe cose che risultano sconclusionate.
    L'unica cosa che mi è piaciuta è il rapporto tra Grace e Mark, peccato solo che gli venga dato poco spazio. Ma Mark è un bel personaggio, molto più profondo di Juliette che è la protagonista.
    L'epilogo lascia un grande MAH. Sarà pure stato questo il messaggio che lo scrittore voleva lanciare - possiamo sottrarci o no al destino - ma in realtà non si capisce cosa vuole trasmettere.

    Is this helpful?

    Selene said on Jan 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La donna che non poteva essere qui, Guillaume Musso

    "Niente è mai irrilevante, ma spesso non ci rendiamo bene conto delle conseguenze dei nostri atti."

    Comincia a stufarmi un po', Musso..
    È stato il nostro "terzo appuntamento", ma mi ha lasciato veramente poco. Continuo ancora a credere che ne ...(continue)

    "Niente è mai irrilevante, ma spesso non ci rendiamo bene conto delle conseguenze dei nostri atti."

    Comincia a stufarmi un po', Musso..
    È stato il nostro "terzo appuntamento", ma mi ha lasciato veramente poco. Continuo ancora a credere che nessuna di queste altre letture sia stata all'altezza de "L'uomo che credeva di non avere più tempo".
    Scorrono anche abbastanza piacevolmente, ma l'elemento sovrannaturale sembra essere troppo forzato.
    Forse sono io che non riesco ad immedesimarmi, ma...

    Is this helpful?

    IfeelBook said on Dec 6, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book